Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Newsletter n. 782

Foto di Omar Z Hot!

News - La Motion Pictures Association of America, spietata nella propria battaglia contro la pirateria, è stata accusata di aver assunto un hacker per rubare informazioni da un sito torrent. (1 commento)
di Matteo Schiavini, 26-05-2006
Hot! Foto di Henk L

News - Il formato è destinato a soppiantare il JPEG per la fotografia digitale. Almeno così afferma Microsoft. (3 commenti)
di Matteo Schiavini, 26-05-2006
Antenne sulla collina di Torino (foto di Stefano B Hot!

Editoriale - L'ex monopolista aveva accesso ai dati degli utenti passati ad altri operatori. Non era un'invasione della privacy, ma piuttosto una condotta anticoncorrenziale.
di Pier Luigi Tolardo, 25-05-2006
Hot! Foto di Pete Barr-Watson

News - Sono stati presentati i primi tre prototipi funzionanti dei famosi laptop da 100 dollari ideati da Nicholas Negroponte. (1 commento)
di Matteo Schiavini, 25-05-2006
Foto di Mario A. Magallanes Trejo Hot!

News - Bill Gates ha annunciato al WinHEC la disponibilità per il download delle nuove versioni beta di Windows Vista e di Office System 2007.
di Matteo Schiavini, 24-05-2006
Hot! Il lettore Mp3

Maipiusenza - Per ora in commercio solo in Giappone, presto arriverà anche da noi un lettore Mp3 molto, molto economico. (5 commenti)
di Francesca Destro, 25-05-2006
news Hot!

Segnalazioni - La Federazione Nazionale della Stampa organizza, per la prima volta, un incontro al massimo livello tra blogger e giornalisti. (10 commenti)
di Pier Luigi Tolardo, 25-05-2006
Hot! Adam Smith

NL 910 - Il vero problema delle multinazionali è che vendono prodotti banali. L'hacker è in grado di smascherarle. L'utopia di Smith alla luce della banalità. (5 commenti)
di Michele Bottari, 26-05-2006
Sondaggio
L'Italia e gli italiani sono pronti per il (video)gioco online?
I giocatori sarebbero anche pronti, ma il problema è il digital divide. Senza una connessione broadband il gioco online è una chimera.
In Italia più che in altri paesi ha ampia diffusione la pirateria. Il fatto che buona parte dei giocatori utilizzi prodotti contraffatti limiterà la crescita dell'online gaming.
Barriere linguistiche e ritardi nella diffusione di giochi e tecnologie online ci hanno penalizzato nel passato, ma oggi le possibilità di sviluppo sono rosee.
Non ci sono barriere tecniche, ma solo culturali. Il videogioco è tradizionalmente visto come un prodotto da fruire individualmente o in compagnia di amici.
La comunità di giocatori online italiana non ha nulla da invidiare per qualità e quantità a quelle degli altri paesi.

Mostra i risultati (696 voti)
Leggi i commenti (5)
Settembre 2019
La Francia non vuole Libra in Europa
Il bug di Windows 10 che tinge di rosso gli screenshot
Antibufala: le foto di raggi spaziali che causano incendi nei boschi
Lo smartphone etico attento alle persone e al pianeta
Storie di hacker, campeggi e libertà
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s
5 consigli (più uno) per non farsi lasciare a piedi dal PC
La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo
La maledizione dei connettori USB
Agosto 2019
GIMP è un insulto: sviluppatori ribelli fondano il fork Glimpse
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Misteriosa malattia colpisce i fumatori di sigarette elettroniche
L'analisi del sangue che predice quando moriremo
Bug negli iPhone, ritorna il jailbreaking
Windows 10, errori nel patch Tuesday di agosto
Tutti gli Arretrati

web metrics