Attenzione a manovrare quella gru!

Una piscina troppo pesante o un contrappeso troppo leggero: in ogni caso le conseguenze sono disastrose.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-07-2011]

Agli occhi di un profano, manovrare una gru può sembrare in fondo banale, ma non lo è.

È necessario, per esempio, tenere in conto il fatto che il peso attaccato alla fine del braccio può essere molto consistente, essere certi di avere un contrappeso adeguato e non estendere eccessivamente il braccio stesso.

Le conseguenze di un calcolo errato possono essere disastrose e un'innocente abitazione può andarci di mezzo, come mostra il video che riportiamo qui sotto, girato con un telefonino.

Se l'immagine a un certo punto diventa confusa è perché l'operatore improvvisato, sentendo gridare il manovratore della gru, è subito corso a vedere che cosa stesse succedendo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

Oh... e ce ne sono che dovrebbero cambiare mestiere... :incupito: [video]http://www.youtube.com/watch?v=QWw2ARtMTi0[/video]
18-6-2012 16:21

Un altro manovratore esperto... ;) [video]http://youtube.com/HehFr2ZvdhA[/video]
18-6-2012 09:17

Casa con piscina? Promozione speciale: all'acquisto riceverai GRATIS una gru incorporata! Non farti scappare questa irripetibile occasione! :D
25-7-2011 08:52

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'Italia e gli italiani sono pronti per il (video)gioco online?
I giocatori sarebbero anche pronti, ma il problema è il digital divide. Senza una connessione broadband il gioco online è una chimera.
In Italia più che in altri paesi ha ampia diffusione la pirateria. Il fatto che buona parte dei giocatori utilizzi prodotti contraffatti limiterà la crescita dell'online gaming.
Barriere linguistiche e ritardi nella diffusione di giochi e tecnologie online ci hanno penalizzato nel passato, ma oggi le possibilità di sviluppo sono rosee.
Non ci sono barriere tecniche, ma solo culturali. Il videogioco è tradizionalmente visto come un prodotto da fruire individualmente o in compagnia di amici.
La comunità di giocatori online italiana non ha nulla da invidiare per qualità e quantità a quelle degli altri paesi.

Mostra i risultati (709 voti)
Marzo 2020
Windows 10, l'aggiornamento causa problemi di connessione
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Tutti gli Arretrati


web metrics