Il computer più veloce al mondo è giapponese

Il cinese Tianhe-1A deve lasciare il titolo a K di Fujitsu.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-06-2011]

Fujitsu K supercomputer 8,2 teraflops

Tianhe-1A è stato spodestato: quello che soltanto lo scorso ottobre era il più potente computer del mondo deve ora accontentarsi del secondo posto.

In cima alla Top 500 ora c'è K, un supercomputer giapponese costruito da Fujitsu e in grado di raggiungere gli 8,2 teraflops, ossia più di tre volte Tianhe-1.

K dispone di 80.000 processori, ciascuno con otto core, e riporta in Giappone un titolo che era assente dal Paese sin dal 2004, quand'era detenuto dal NEC Earth Simulator.

Il computer consuma quanto 10.000 abitazioni (circa 10 milioni di dollari ogni anno), eppure Fujitsu non ha intenzione di fermarsi al risultato ora raggiunto.

L'azienda vuole arrivare entro il 2012 a 10 teraflops, aumentando il numero di processori a disposizione di K.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
93 petaflops, il supercomputer più veloce
Il supercomputer nella chiesa sconsacrata

Commenti all'articolo (5)

Gi, se non sbaglio anche il loro nec earth simulator era stato pensato per funzioni simile e impiegato per simulare come era il mondo centinia di anni fa e come potrebbe diventare, lo usavano anche per avere precississime previsioni meteo. Leggi tutto
22-6-2011 22:56

"Alcuni supercomputer sono stati progettati anche per funzioni molto specifiche come cracking codici e il gioco degli scacchi, deep blue un supercomputer famoso per giocare a scacchi". Fonte:http://it.ogdeo.com/che-cosa-e-un-supercomputer.html#ixzz1PzbpBEmy Lo sapevo io che lo usavano per giocare! :D Leggi tutto
22-6-2011 10:47

Previsioni su terremoti e maremoti, e gestione controllata di centrali nucleari, credo... :-k Leggi tutto
21-6-2011 22:44

La domanda : Cosa ci fanno con questi super-computer? :shock:
21-6-2011 22:03

Mo' ho capito :idea: , perch han bisogno del nucleare per produrre energia elettrica! :x
21-6-2011 16:48

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quanto dura in media la batteria del tuo smartphone?
Mezza giornata, talvolta meno
Da mattina a sera
24 ore
Un giorno e mezzo
Un paio di giorni
Tre giorni
Quattro o cinque giorni
Una settimana
Di pi

Mostra i risultati (3944 voti)
Settembre 2021
È morto sir Clive Sinclair, creatore dello ZX Spectrum
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Gli iPhone scansioneranno tutte le foto alla ricerca di pedopornografia
Due parole sull’attacco informatico “terroristico” alla Regione Lazio
Windows 365 è già disponibile e costa meno di 30 euro al mese
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 18 settembre


web metrics