L'acqua superfredda, ancora liquida a -48 gradi

È il cambio di struttura molecolare che trasforma l'acqua in ghiaccio: la temperatura al di sotto dello zero può non bastare.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-11-2011]

acqua superfredda ghiaccio -48

È conoscenza comune il fatto che l'acqua, se si trova a una temperatura inferiore a 0 gradi centigradi, diventa ghiaccio.

Tale affermazione è tuttavia imprecisa: infatti sappiamo che esiste anche la possibilità di avere acqua "superfredda" (con temperature di diversi gradi al di sotto dello zero) che tuttavia resta allo stato liquido.

Uno studio condotto da ricercatori dell'Università dello Utah e pubblicata sul numero di Nature del 24 novembre ha spiegato come sia possibile che l'acqua arrivi sino a -48 gradi prima che diventi ghiaccio.

È infatti solo a quel punto l'acqua "deve" trasformarsi in ghiaccio, e non soltanto a causa della bassa temperatura, ma perché la sua struttura molecolare cambia: si formano dei tetraedri in cui ogni molecola d'acqua è blandamente legata ad altre quattro. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
E' buona l'acqua del rubinetto?
Sì. La bevo quasi sempre.
No. Di solito bevo acqua in bottiglia.
Sì, ma di solito bevo acqua in bottiglia.

Mostra i risultati (6344 voti)
Leggi i commenti (44)
Quando la temperatura si avvicina a -48 gradi si registra un aumento improvviso nella proporzione di molecole d'acqua collegate ad altre quattro nel tetraedro: «L'acqua si sta trasformando in qualcosa d'altro» - spiega il primo autore della ricerca, il professor Molinero - «e questo qualcos'altro è molto vicino al ghiaccio».

È questo cambio strutturale - da liquido a "ghiaccio intermedio" - che spiega «ciò che determina la temperatura alla quale l'acqua congela» come spiega ancora Molinero.

«Il "ghiaccio intermedio" ha una struttura che si trova a metà strada tra la struttura completa del ghiaccio e quella del liquido».

Le scoperte del team dello Utah potranno risultare utili agli scienziati che studiano i cambiamenti climatici, e hanno bisogno di sapere a che temperatura l'acqua si trasforma in ghiaccio.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (5)

io avevo sempre saputo che l'acqua diventa ghiaccio a o°C. :( Com'è che adesso si è passati a -48°C? :? Qualcuno riesce a farmelo capire?
25-11-2011 22:07

Si sta dicendo che l'acqua se sta ferma (diciamo che nessuno "disturba" le molecole) puo' rimanere liquida fino a -48 gradi. Il fenomeno che descrivi tu va apparentemente in controtendenza con questa teoria ma la ragione e' piu' semplice. L'acqua corrente e' piu' calda e non ghiaccia dato che viene sempre ricambiata da acqua... Leggi tutto
25-11-2011 12:43

emm..... ma non è da primache nascessi che si sa questa cosa, se non sbaglio esistono delle curve in cui esiste anche il punto d'equilibrio in cui l'acqua sta pure in tre stadi contemporaneamente, ma sti studiosi che speravano che la gente se lo scordasse.... Pensavo che avessero trovato qualcosa di nuovo, come acqua a -48 a pressione... Leggi tutto
25-11-2011 09:17

La sa qualsiasi campagnolo. E anche mooolti "cittadini" che l'acqua corrente ghiaccia a temperature più basse rispetto all'acqua ferma. Difatti quando gelano i fiumi, il ghiaccio comincia a formarsi sulle rive e preferibilmente nelle anse, mentre l'acqua resta libera a lungo là dove la corrente è più forte. Discorso a parte... Leggi tutto
24-11-2011 23:52

{ice}
una precisazione fondamentale è la pressione.il fenomeno è cmq molto conosciuto ai piloti d'aereoper esempio le nuovole pur essendo acqua in stato gassoso possono avere temperature ben al di sotto dello zeroe questo è un rischio per gli aerei ch vi finiscono in mezzo, perchè in presenza di un corpo estreneo che le... Leggi tutto
24-11-2011 16:01

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il momento della giornata in cui ti senti più creativo?
Alla mattina presto
A metà mattinata
All'ora di pranzo
Nel primo pomeriggio
Nel tardo pomeriggio
All'ora di cena
Di sera
A notte fonda
In un qualsiasi momento
Non sono per niente creativo

Mostra i risultati (2313 voti)
Giugno 2024
Il viaggio verso Marte rischia di devastare i reni degli astronauti
2030, Mastercard elimina il numero della carta di credito.
HP, un BIOS difettoso rende inutilizzabili i ProBook
Adobe, utenti in rivolta contro i nuovi Termini d'Uso
Napster compie 25 anni
Tre libri
Maggio 2024
Chatbot, fallimenti a ripetizione
Imparare l'hacking
Il passaporto elettronico si farà alle Poste, anche nei comuni più grandi
Google infila la IA dappertutto
Il reddito universale di base secondo OpenAI
Windows 11 24H2 cripta tutti i drive all'insaputa dell'utente
L'app per snellire Windows 11 rimuove anche la pubblicità
Netflix, utenti obbligati a passare agli abbonamenti più costosi
Aprile 2024
La fine del mondo, di silicio
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 19 giugno


web metrics