Torino inaugura la prima cabina intelligente

Un vero hub tecnologico dotato di Wi-Fi, accesso ai servizi utili, colonnine per la ricarica e un sistema di videosorveglianza.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 02-04-2012]

telecom cabina intelligente

Alla presenza del sindaco, Piero Fassino, Torino ha inaugurato la prima cabina telefonica "intelligente" secondo il progetto presentato nello scorso gennaio.

In effetti, chiamarla soltanto "cabina telefonica" è un po' riduttivo, dato che quanto è stato inaugurato oggi con le cabine introdotte 60 anni fa ha in comune solo la forma e la presenza di un telefono.

La definizione preferita è infatti quella di "hub tecnologico", poiché al proprio interno la cabina ospita un hotspot Wi-Fi, schermi touch per accedere ai servizi utili e anche un sensore per il rilevamento dell'inquinamento dell'aria; nelle vicinanze dispone di sei colonnine per la ricarica di biciclette e scooter elettrici.

Il primo esemplare, installato davanti al Politecnico di Torino, è stato realizzato da Telecom Italia in collaborazione con Ubi Connected; fa parte del progetto Torino Smart City.

Sondaggio
Qual è il peggior difetto del tuo smartphone?
Ha il display troppo piccolo per navigare comodamente.
Le app che vorrei utilizzare non sono disponibili il mio OS.
La tastiera virtuale è scomoda.
E' troppo lento e le app girano a fatica.
Non è dual Sim.
La batteria dura troppo poco.
E' troppo pesante da portare in giro.
Altro (spiegalo nel forum)

Mostra i risultati (3915 voti)
Leggi i commenti (19)

Durante i primi tempi l'accesso a Internet tramite Wi-Fi sarà gratuito; inoltre la cabina è alimentata anche da un pannello fotovoltaico e ospita un sistema di videosorveglianza collegato con la sala di controllo della Polizia Municipale.

Il progetto Cabina Intelligente è peraltro in continua evoluzione: Telecom Italia ha infatti indetto un contest per raccogliere le idee migliori o le applicazioni da integrare nelle prossime versioni, così da diffondere le nuove cabine in tutta Italia. Qui sotto, alcune immagini dell'inaugurazione.

1
2
3
4
5

.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
La cabina telefonica trasformata in biblioteca

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 14)

{utente anonimo}
Passo spesso davanti al politecnico di Torino dove era la "cabina intelligente". La cabina pareva utilizzata non più frequentemente che una cabina normale. In questi giorni è scomparsa, sostituita da normalissimo telefono pubblico Telecom. Si direbbe un successone. Tra l'altro credo che nell'area del... Leggi tutto
24-7-2013 23:30

le funzionalità evolute potrebbero essere interessanti e vincenti... ovvero la parte telefonica vera e propria credo possa essere addirittura marginale visto che quasi tutti hanno un cellulare....ma informazioni di varia natura (punti di interesse, farmacie, ecc.) possibilità di acquisti ricariche telefoniche, ticket bus/tram, ecc.... Leggi tutto
15-4-2012 10:43

Non è che come "tardis" è in un'altra dimensione??? :lol: :lol: :lol: Ciao
4-4-2012 23:55

politecnico di torino, luko? (mi ricordavo male io)
4-4-2012 20:32

{utente anonimo}
Dalle foto pubblicate, sembra sia accanto alla fermata del tram. Strano che tu non l'abbia vista.
4-4-2012 19:29

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Immaginiamo un mondo popolato dalle auto di Google: senza pilota, senza sterzo e senza pedali. Qual è il maggior vantaggio? (vedi anche gli svantaggi)
Sarà più comodo viaggiare: non dovremo preoccuparci di guidare e avremo più tempo libero a disposizione.
Potranno spostarsi in auto anche i non vedenti, gli invalidi o in generale le persone non più in grado di guidare.
Si risparmierà carburante grazie all'ottimizzazione: niente accelerazioni o frenate brusche, rispetto dei limiti di velocità e così via.
Con il Gps incorporato ci si smarrirà di meno e non sarà necessario consultare mappe o chiedere indicazioni.
Ci sarà maggiore sicurezza e meno incidenti: niente ubriachi al volante o anziani non più in grado di guidare. Zero distrazioni, zero stanchezza, zero errori del conducente (causa del 90% degli incidenti).
Ci sarà meno traffico: potremo più facilmente condividere un'auto in car sharing che ci venga a prendere e ci porti dove desideriamo andare, trovando parcheggio da sola o rimettendosi a disposizione della comunità.
La casta dei tassisti non avrà più ragione di esistere e sarà finalmente azzerata.

Mostra i risultati (1609 voti)
Gennaio 2020
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Tutti gli Arretrati


web metrics