Microsoft: addio Messenger, benvenuto Skype

Lo storico software di instant messaging sparirà all'inizio del nuovo anno.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-11-2012]

messenger skype

Per anni, Windows Live Messenger - per lo più chiamato in maniera impropria MSN - è stato il programma di instant messaging per eccellenza: prima dell'avvento di Facebook era a Messenger la star delle comunicazioni "sociali".

L'arrivo dei social network ne ha segnato l'inizio del declino, e le ombre sul suo futuro sono diventate ancora più dense quando Microsoft ha deciso di acquistare Skype, trovandosi così con due programmi che offrivano funzionalità di instant messaging.

È quindi diventato chiaro che uno dei due avrebbe dovuto sparire, e la vittima non sarebbe certo stata Skype.

Quella che fino a qualche giorno fa era soltanto un'ipotesi ora è diventata reale: Messenger andrà in pensione e gli utenti saranno invitati a migrare verso Skype, seguendo le istruzioni riportate sul sito del popolare sito di telefonia VoIP.

La sparizione di Messenger non sarà immediata: Microsoft conta di completare la transizione entro il primo trimestre del 2013; a quel punto il software verrà ritirato in tutto il mondo, tranne che in Cina.

Sondaggio
Se Internet potesse migliorare la tua vita, che cosa vorresti?
Conoscere amici e comunicare
Risparmiare sugli acquisti
Innamorarti
Guadagnare tanti soldi
Imparare (lingue, culture, cucinare, suonare, ecc.)
Lavorare di meno
Altro

Mostra i risultati (3414 voti)
Leggi i commenti (9)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
MSN Messenger, è l'ora dell'addio
Skype al lavoro sulle videochiamate in 3D
Quattro anni di Office con Skype a prezzo-studente
Il Messenger per Windows di Facebook è ufficiale
Facebook Messenger per Windows 7
Skype cancella i numeri italiani
Skype e Microsoft, l'acquisizione è ufficiale
Microsoft, l'UE approva l'acquisizione di Skype
Skype lancia il suo app store
Google Voice anche in Italia, si apre la sfida con Skype

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 11)

sbaglio o state confondendo i client di posta outlook con il nuovo nome del servizio di posta hotmail? intendo dire. la webmail hotmail non esiste più man mano che gli utenti entrano viene convertita nella sua nuova versione che si chiama "outlook" però resta sempre una webmail quindi non si scarica nulla sul pc (cosa che... Leggi tutto
18-11-2012 20:05

Beh, si vede che non hai android nè gmail.. Gmail è gestita con dispendio zero su android e accessibile in modo velocissimo e facilmente con un tasto, leggerissimo etc.. Le etichette non sono scaricate nè altro. Non vengono rispedite e riscaricate dallo smartphone, nè avvisandoti, etc.! Se vuoi, con 2 click, vai e leggi. E' un... Leggi tutto
14-11-2012 13:57

@jinkazama82it Skype è stato inibito in cina? Forse ms farà pressioni per riabilitarlo con quello che ci ha speso.
14-11-2012 13:41

@ PeppinoCbr: Ti scarichi un po di pubblicità con tunderbird , te la rispedisci su gmail per poi rscaricartela sullo smartphone. A me pare un doppo lavoro. E' come dicevo sopra , la lascio su hotmail e la leggo e rispondo da lì! Poi la domanda che ponevo è se con sparizione del Messenger sparisce anche hotmail, che mi pare non sia... Leggi tutto
14-11-2012 12:45

Niente di più facile: sul pc adopero thunderbird (niente di più comodo) con tiscali e gmail; tutta la posta tiscali viene anche inviata (in copia) su una etichetta di gmail (targata Tiscali e separata dalle altre) cosicché quando sono fuori posso in tempo reale consultare le email passate e future dallo smartphone android e pc. :wink: Leggi tutto
14-11-2012 00:02

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è l'espressione più ricorrente nella tua azienda, tra queste?
Ampia gamma
Capacità comunicative
Creativo
Dinamico
Efficace
Esperienza collaudata
Innovativo
Manageriale
Motivato
Multinazionale
Problem solving
Specializzato
Vasta esperienza

Mostra i risultati (1780 voti)
Gennaio 2022
Nvidia e Arm, l'accordo è vicino a saltare
Iliad e Vodafone, fusione in vista
Video porno interrompe convegno online del Senato
Amazon introduce la consegna con la password
Parchimetri e pagamenti via codice QR, la truffa è servita
Norton e Avira generano criptovalute coi PC degli utenti
Chiude per sempre Popcorn Time, il netflix dei pirati
Digitale terrestre, riparte il balletto delle frequenze
BlackBerry addio, stavolta per davvero
Dicembre 2021
Windows 11 sbaglia a mostrare i colori
L'app che “sgonfia” Windows 10 e 11
Il CEO di Vivaldi: “Microsoft è disperata”
Gli AirTag? Ottimi per rubare le auto
Microsoft ammette: SSD più lenti con Windows 11
Smart working: dall'emergenza alla normalità
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 28 gennaio


web metrics