Per l'ultimo spot Telecom Italia arruola Martin Luther King

Ma forse quei soldi si sarebbero potuti spendere meglio.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 09-04-2013]

king telecom

All'inizio c'era Gandhi, al quale, in uno spot di Telecom Italia, venivano fatte utilizzare tecnologie non esistenti ai suoi tempi per annunciare il proprio messaggio.

Adesso è il turno del sogno di Martin Luther King, il pastore battista afroamericano apostolo della non violenza come metodo di lotta alle discriminazioni razziali. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quale di questi grandi trend dominerÓ maggiormente il mercato dell'Information & Communication Technology nei prossimi due anni?
Cloud Computing
Mobility
Virtualizzazione
Sicurezza e Risk Management
Energy Efficiency
Business Intelligence
Big Data

Mostra i risultati (1429 voti)
Leggi i commenti (4)
Luther King è infatti il testimonial della nuova campagna istituzionale di Telecom Italia che impazza su tutte le reti TV.

Certo, meglio il grande Luther King purtroppo defunto da anni che il tuttora vivo Dalai Lama che lotta per il suo Tibet e che non potrebbe piacere ai potenziali investitori cinesi di H3G.

Il problema è un altro: è il caso di spendere milioni di euro per l'ennesima inutile campagna pubblicitaria istituzionale di Telecom Italia?

Tra l'altro la campagna viene pagata in pratica con i soldi derivanti dall'aumento del canone. Non sarebbe stato meglio spendere gli stessi soldi, per esempio, per 5.000 posti in asilo nido per un anno per bambini italiani ed extracomunitari che non se lo possono permettere?

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Approfondimenti
Il vero motivo della campagna "A voi comunicare"
Telecom, Gandhi non ha detto: "Vi aumento le tariffe"
Gandhi torna a lavorare per Telecom Italia
Ma che cavolo dice Gandhi?
Gandhi e Telecom Italia

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 11)


Con questa ultima tua precisazione condivido in pieno il tuo articolo, essa era giÓ implicitamente contenuta in esso, ma, forse, la sua diretta esplicitazione non sarebbe stata male giÓ al suo interno. Fare costose e, tutto sommmato, infelici campagne pubblicitarie come questa non risolleverÓ certo il fatturato di Telecom e non le darÓ... Leggi tutto
14-4-2013 14:07

{gianfranco}
Ciao Pierluigi. Gentile Pierluigi. Si concordo pienamente con questa sua analisi. Vi ringrazio per l'ospitalitÓ. Cordiali saluti Gf.
11-4-2013 22:51

Vedi: Telecom Italia negli ultimi mesi ha aumentato canone e tariffe e non poco, ha deciso di utilizzare soldi pubblici per contratti di solidarietÓ e non poco, ha limitato, invece, veramente poco, gli stipendi dei sui massimi manager. Adesso vorrebbe vendere una parte importante della sua proprietÓ ai cinesi di H3G, dopo aver venduto... Leggi tutto
11-4-2013 11:39

{Gianfranco}
Ciao Pierluigi. Ci incontriamo sempre su Telecomitalia e siamo sempre stati in posizioni opposte su di essa e che comunque non ho mai capito perche assumi questa posizione nei confronti di Telecomitalia. Io la assumo da ex dipendente e sia chiaro per te e per gli utenti di questa mail, che Voi mandate gratuitamente a tutti i Vostri... Leggi tutto
11-4-2013 00:03

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Il gadget del momento Ŕ lo smart watch. Si indossa al polso come un orologio tradizionale ma consente di telefonare, mandare Sms, accedere al web, leggere l'email, postare su Twitter o Facebook, ascoltare la musica. Ne acquisteresti uno?
Sý, per leggere l'email / gli Sms / Facebook / Twitter o per ascoltare la musica senza dover utilizzare il telefonino.
No. Ho giÓ uno smart watch: Ŕ il mio telefonino. Non sono interessato a un altro accessorio.
No. Non mi interessa leggere l'email o accedere al web dall'orologio. Preferisco che orologio e telefono siano separati.
No. E' una cavolata.
Non saprei.

Mostra i risultati (2860 voti)
Aprile 2021
Microsoft pronta a lanciare Cloud PC, il desktop in streaming
Aggiornamento Windows 10, problemi di tutti i tipi
Se l'FBI, zitta zitta, si mette a patchare i server altrui
Colpevoli di ransomware
Tutti gli home banking sono a rischio, se usi Facebook
Windows 10 rileverà la presenza dell'utente davanti al computer
Yahoo Answers chiude i battenti per sempre
Aggiornamento urgente per iPhone e iPad
Marzo 2021
La macchina di Anticitera
Hacker contro Richard Stallman, la macchina del fango
Robot assassini crescono
Tracker nelle app: cosa sta succedendo in Rete?
Recupero IVA: oltre il 50% non viene rivendicata
Quiz: sei in una zona senza copertura cellulare
Bitcoin, un dilemma etico
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 23 aprile


web metrics