Google Glass, ecco le specifiche e il prezzo

Wi-Fi, fotocamera da 5 megapixel, 12 Gbyte di spazio: gli occhiali di Google finalmente si svelano.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-04-2013]

google glass specifiche

Entro poche settimane gli sviluppatori riceveranno i primi Google Glass - acquistati nella versione Explorer a 1.500 dollari - e per l'azienda di Mountain View è dunque tempo di svelare qualche dettaglio tecnico.

Oltre a rilasciare le API, che permetteranno agli sviluppatori di mettersi al lavoro, Google ha anche pubblicato le specifiche tecniche, sulle quali finora c'erano solo illazioni e indiscrezioni.

I Google Glass - afferma l'azienda - sono costruiti con una montatura particolarmente resistente e dotata di naselli regolabili, così da potersi adattare a qualsiasi volto.

Offrono uno schermo con una risoluzione di 640x360 pixel che dà una sensazione equivalente - spiega Google - a quella di uno schermo da 25 pollici visto a due metri di distanza.

Il sensore della fotocamera è da 5 megapixel e permette di registrare video fino a 720p, mentre l'audio è affidato a un sistema a conduzione ossea.

Sondaggio
Qual è il prodotto che più ti attira tra questi?
Un lettore di ebook
Uno smartphone di ultima generazione
Un tablet o pad
Un navigatore satellitare
Un lettore Mp3 e/o video (portatile o da salotto)

Mostra i risultati (4464 voti)
Leggi i commenti (4)

La memoria interna ammonta in totale a 16 Gbyte, ma di questi solo 12 sono a disposizione per l'utente: il resto è occupato dal sistema operativo.

Per quanto riguarda la durata della batteria - caratteristica cruciale per un dispositivo come questo, forse più importante ancora che per uno smartphone - è promessa un'autonomia di una giornata, sebbene l'utilizzo di funzioni particolarmente affamate di energia (come la registrazione di video) possa accorciare questo tempo.

Non mancano connettività Wi-Fi 802.11b/g e Bluetooth, mentre per l'utilizzo insieme allo smartphone è richiesto un dispositivo con almeno Android 4.0.3 Ice Cream Sandwich sul quale scaricare l'app MyGlass (disponibile fin da ora su Google Play).

Per la ricarica, insieme agli occhiali è fornito un caricabatterie da parrte, ma si può anche utilizzare un cavo USB con il quale collegare i Google Glass al PC.

Qui sotto, il video dimostrativo pubblicato da Google.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
I MetaPro lanciano la sfida ai Google Glass
Gli occhiali per gli ipovedenti
GlassUp, gli occhiali a realtà aumentata tutti italiani
Google Glass, un pericolo per la privacy?
La prima proposta di matrimonio tramite Google Glass
Google Glass, arrivano le app porno
Google Glass, partono gli inviti per gli utenti comuni
Baidu Eye, i Google Glass made in China
Sony lancia la sfida ai Google Glass
Le prime app per i Google Glass

Commenti all'articolo (3)


Guardando il video direi che non sono affatto stato colto da un incontenibile desiderio di averli, e nemmeno di provarli, per cui credo che passerò anch'io per ora... e anche per un bel po di tempo a venire.
18-4-2013 19:40

{n.t.}
Siamo sicuri che non faccia male un aggeggio che trasmette e riceve onde e.m. posizionato costantemente a 1 cm dal cervello? L'intensita' di campo del wi-fi non mi sembra trascurabile per distanze cosi' piccole. Andate pure avanti voi, io per ora passo.
17-4-2013 13:51

Guardando il video promozionale che ha rilasciato Google (inserito anche alla fine dell'articolo) direi che le batterie dureranno dalle 3 alle 4 ore. :D Dai, servono ad avere info sui luoghi ed avere un navigatore, quindi gps acceso. Servono ad avere info sulle cose e fare ricerche, quindi rete abilitata. Servono a condividere... Leggi tutto
16-4-2013 22:42

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Cosa ne pensi degli oggetti volanti non identificati?
Sono bufale.
Sono navi spaziali extraterrestri.
Sono esperimenti segreti di alcuni governi.
E' attività demoniaca.

Mostra i risultati (3175 voti)
Dicembre 2019
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Tutti gli Arretrati


web metrics