Android prossimo a sorpassare iOS nelle app

Presto il numero di app scaricate da Google Play supererà quello delle app scaricate dall'App Store.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 04-06-2013]

android ios app

Non molti giorni fa, Apple ha raggiunto l'importante traguardo di 50 miliardi di app scaricate dall'App Store, confermando così iOS come il re dei sistemi operativi mobili quanto a software scaricati dagli utenti.

Questa situazione è però destinata a cambiare nei prossimi mesi. Se, infatti, oggi Android può contare su 48 miliardi di app scaricate, presto tale cifra supererà quella di iOS e, presumibilmente, il divario continuerà ad aumentare.

A fare queste previsioni è il Financial Times, il quale si basa su alcuni semplici dati: stando agli analisti, gli utenti di iPhone, iPad e iPod Touch scaricano 2 miliardi di app ogni mese; invece, gli utenti dei vari smartphone e tablet Android scaricano 2,5 miliardi di app ogni mese.

Se si considera che a oggi i dispositivi con iOS sono circa 600 milioni, mentre quelli con Android sono 900 milioni, si capisce il motivo di tale differenza e perché il primato di iOS sia destinato a non durare.

Sondaggio
Quale serie di telefoni Ŕ migliore?
Apple iPhone - 55.2%
Motorola Droid - 26.3%
RIM BlackBerry - 18.5%
  Voti totali: 596
 
Leggi i commenti (1)

È anche vero che le previsioni degli analisti si basano sulla situazione attuale e non possono prevedere eventuali mutamenti improvvisi, né l'impatto che iOS 7 e di eventuali nuovi dispositivi e servizi marchiati Apple - la cui presentazione è attesa a giorni, in occasione della WWDC 2013 - avrà sul mercato.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Europa, gli utenti abbandonano Android per iOS
Apple, conto alla rovescia per iRadio
Guerra dei brevetti, app rimosse e una bambina che non potrà comunicare
L'app che ti ricorda dove hai parcheggiato l'auto
Via dall'App Store il gioco che parla male dell'iPhone
App Store, Apple risponde per le rime a Microsoft
Android, 100.000 di queste applicazioni

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 20)

si, ma l'entitÓ del problema cambia di magnitudine su Android rispetto ad iOS. E se ne aggiungono altri dovuto alla frammentazione.
29-7-2013 09:10

@dany88 Guarda che Ŕ quello che dico anch'io! Infatti la frase: Nota: ╚ un problema informatico IRRISOLVIBILE che hanno tutti, dunque non credere che Apple sia da meno. Ciao Leggi tutto
27-7-2013 12:28

Non Ŕ questione di API deprecate. E' questione che per essere retrocompatibile sei costretto a usare API vecchie. Non Ŕ questione di bravura del programmatore, bisogna proprio scendere a compromessi, con quello che ne consegue, Ŕ un incubo per la qualitÓ del codice, la manutenibilitÓ e il testing, ma bisogna farlo per questioni di... Leggi tutto
27-7-2013 11:18

@dany88 Allora Ŕ diverso! Ma poi non di tanto... Ci sono parti API deprecate e non e quelle proprietarie. Di solito ci si concentra solo sulle versioni di Android in uso e le funzioni "principe" poi sono sempre le stesse. Nota che si chiamano API-Level, ovvero vari livelli di complessitÓ sempre crescente e non diversi. ... Leggi tutto
25-7-2013 15:31

anche se un po' in ritardo rispondo. Quando parlo di API intendo API Level, ossia queste link e sono diverse da versione a versione di Android, poi che l'sdk Ŕ "uno" e le contiene tutte, Ŕ un altra cosa, non Ŕ quello il punto del mio discorso. Ovvio che il testing va sempre fatto, la differenza Ŕ che con Android ci vuole... Leggi tutto
25-7-2013 08:53

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali tra questi tuoi dati personali sono pubblici sui social network (chiunque pu˛ vederli e non solo i tuoi amici)?
Solo il mio nome per intero e la foto del profilo
In teoria tutto, non mi preoccupo delle impostazioni per la privacy
Nome completo, foto e post
Nome completo, foto, status, geolocalizzazioni e check-in
Non ci ho mai pensato

Mostra i risultati (972 voti)
Luglio 2021
Windows 10, svelato l'aggiornamento 21H2
Zitto zitto, il Parlamento Europeo vara la sorveglianza di massa di tutte le email
La UE ci riprova col caricabatterie unico
Stuxnet, il virus informatico più distruttivo della storia
Windows 11, niente update da Windows 7 e 8.1
Falla critica nel sistema di stampa di Windows, e la patch ancora non c'è
Un assaggio del nuovo Office, riprogettato per Windows 11
Giugno 2021
Windows 11, il mio PC riuscirà a eseguirlo?
Windows 11, non abbiate fretta di installarlo
Un blackout informatico molto, molto canadese
Windows 11 sarà più veloce di Windows 10
Windows 11, l'update da Windows 7 e 8 sarà gratis
Windows 11, l'ISO del sistema finisce in Rete
Windows 11, i primi screenshot sfuggono in Rete
Tutti gli indizi che puntano a Windows 11
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 27 luglio


web metrics