Da Windows 1.0 a Windows 8, la storia in un filmato

Una versione di Windows dopo l'altra, aggiornamento dopo aggiornamento: un video nostalgico dedicato ai cultori del sistema di Microsoft.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 10-06-2013]

win1 to win8

Quanta strada è stata fatta da Windows 1.0, rilasciato nel lontano 1985, a Windows 8, che risale appena alla fine dello scorso anno?

È una domanda pericolosa che rischia di esporre chi la fa a battute di spirito su come certe cose non siano mai cambiate, ma è interessante poter vedere l'evoluzione subita nel tempo da quello che era un ambiente operativo per MS-DOS fino all'attuale sistema operativo.

Un paio d'anni fa, Andrew tait aveva provato a passare da Windows 1.0 a Windows 7 tramite aggiornamenti successivi, coprendo quasi tutte le versioni intermedie, e aveva filmato il tutto.

Ora un programmatore polacco ha deciso di tentare una sfida simile, passando per l'appunto da Windows 1.0 a Windows 8 Pro ma evitando i sistemi Windows NT (e anche Windows 2000).

Il motivo è molto semplice: se si sceglie di passare da Windows ME, la transizione da ME a 2000 non è possibile; invece si può passare da Windows ME a Windows XP, o da Windows 2000 a Windows XP. Dovendo scegliere quindi una strada, l'autore dell'esperimento ha deciso di selezionare soltanto i sistemi per l'utenza consumer, tralasciando la famiglia NT fino a che le due linee non sono state riunificate.

Sondaggio
Il flop di Windows 8 sembra replicare tristemente quello di Vista e c'è chi comincia a sostenere che Microsoft sia ormai sulla via del declino, dopo aver mancato clamorosamente il successo anche nei telefonini, nei tablet e nei dispositivi embedded.
Windows 8 è perfettamente stabile, facile da usare e non richiede hardware particolare: non è affatto un flop e Microsoft non è in declino.
La qualità del software Microsoft è in calo da anni: mancano soprattutto in visione e in integrazione. Stanno spingendo su troppi fronti, perdendo di vista la qualità complessiva.
Ognuno deve fare bene il proprio mestiere e basta. Microsoft si concentri su Windows, lasciando perdere Zune e tutto il resto; Google insista sui motori di ricerca, non sui social network, la mail o gli occhialini.

Mostra i risultati (6393 voti)
Leggi i commenti (71)

Il risultato è un filmato lungo poco più di un'ora in cui i sistemi si succedono e di tanto in tanto fanno la comparsa alcuni videogiochi "storici" - Reversi e Doom - che permettono di dare una dimostrazione del funzionamento di Windows.

Qui sotto, il video.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Giocare a Doom sul display della stampante
Parolacce nel codice dei primi Word e MS-DOS
Ecco come sarà Windows 9
Windows Server 2012 R2, tutte le novità
Windows 8.1, tutti i dettagli
Windows 8.1 arriva in estate
Da Windows 1.0 a Windows 7
Ballmer: "Vista non è il massimo"

Commenti all'articolo (5)

commuovente =)
27-6-2013 21:35

@Zeross Ms lo saprai meglio di me doveva anche quando all'epoca portava delle novità o miglioramenti far girare i suoi os solo su macchine più potenti delle vecchie (cosa che con altri os come linux non è necessaria salvo veri limiti) per poter far comprare nuovi pc, partnership e soldi a palate con i produttori di pc ed hardware.
14-6-2013 21:18

Saggia decisione!! :cappello: Leggi tutto
14-6-2013 02:28

E pensare che li ho installati tutti tranne W8... come mi sento :old:
11-6-2013 19:23

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di queste affermazioni sul ruolo del digitale nella fotografia è secondo te più corretta?
Ha svilito l'arte fotografica. Oggi conta più essere bravi con i programmi di fotoritocco che dei buoni fotografi
L'era digitale è quella del falso. Praticamente non esiste foto su giornali, calendari e manifesti che non venga alterata al computer prima della pubblicazione.
Moderno strumento di democrazia, il digitale ha consetito di avvicinare per qualità il mondo degli amatori a quello dei professionisti.
I vantaggi economici e tecnici dello scattare in digitale hanno riportato interesse nella fotografia, che in ambito non professionale stava soccombendo sotto la diffusione delle videocamere.

Mostra i risultati (4567 voti)
Agosto 2020
Falla nei chip Qualcomm, a rischio centinaia di milioni di smartphone
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics