Funzioni aggiuntive e tabelle

In prova: Yealink SIP-T46G.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 30-09-2013]

T46

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
In prova: Yealink SIP-T46G

Quel che rende davvero interessante il telefono Yealink SIP-T46G è l'innumerevole lista di funzioni accessorie, come la possibilità di registrare una chiamata, utilizzare il sistema come intercom, silenziare le chiamate in entrata eventualmente consentendone la segnalazione attraverso l'illuminazione di un pulsante, la visualizzazione dello stato della linea, una rubrica telefonica capace di conservare fino al 1000 voci, la definizione di una blacklist che escluda automaticamente determinate chiamate in entrata, la personalizzazione dei pulsanti per operazioni di chiamata rapida.

Il sistema è certificato per IPv6, cifra le trasmissioni con lo standard AES e supporta il protocollo SSL/TLS, è certificato HTTPS e permette che gli vengano assegnati indirizzi IP statici o dinamici. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Qual Ŕ l'espressione pi¨ ricorrente nella tua azienda, tra queste?
Ampia gamma
CapacitÓ comunicative
Creativo
Dinamico
Efficace
Esperienza collaudata
Innovativo
Manageriale
Motivato
Multinazionale
Problem solving
Specializzato
Vasta esperienza

Mostra i risultati (1716 voti)
Leggi i commenti (15)
Il telefono di Yealink consente il blocco delle chiamate in uscita attraverso un codice personale e può essere riportato alla configurazione di fabbrica con un'operazione particolarmente semplice.

L'alimentazione, come abbiamo visto, può essere fornita da un sistema PoE o da un adattatore esterno con uscita a 5 V in corrente continua. Particolarmente modesto il consumo, che va da 1,8 Watt fino a 5,4 Watt durante la trasmissione con video attivato.

Specifiche tecniche

Modello: SIP-T46G.
Dimensioni: 244 x 213 x 185 mm.
Connessioni: 2 porte Gigabit Ethernet (1 con supporto POE), 1 porta USB, modulo Bluetooth, 1 porta RJ9, 1 porta RJ12
Codec Audio: G.722, G.711(A/μ), G.723, G.729AB, G.726, GSM.
Rubrica: fino a 1000 voci, supporto alle rubriche remote XML/LDAP.
Standard supportati:HTTP/HTTPS, UDP/TCP/DNS-SRV(RFC 3263), SRTP, TLS, AES, OpenVPN, IEEE802.1X, IPv6.
Display: 4,3 pollici a colori, 480x272 pixel, retroilluminato.
Consumo: da 1,8 a 5,4 Watt

YEALINK SIP-T46G
Prezzo Euro 199,00 (Iva compresa)
Pro Estesa configurabilità; funzioni ben articolate.
Contro Manca un alimentatore; prezzo non proprio modesto.
Funzionalità 5
Prestazioni 4
Ergonomia 4.5
Documentazione e facilità d'uso 3.5
Condizioni commerciali 3
Giudizio Globale 4

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Skype, i nuovi supernodi non servono a spiare
In prova: TP-Link TD-VG3631
Il VoIP sul BlackBerry
Telefonare gratis con Facebook Messenger
Microsoft: addio Messenger, benvenuto Skype

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Chi di questi 10 non ha meritato il premio Nobel per la Pace?
Elihu Root, segretario di Stato USA, vincitore nel 1912, indagato per la repressione degli indipendentisti filippini.
Aristide Briand, politico francese, vincitore nel 1926, nonostante molti sostengano che gli accordi da lui voluti abbiano portato la Germania a tentare la successiva espansione verso est.
Frank Kellogg, vincitore nel 1929: la sua idea per evitare le guerre fu sconfessata di lý a breve dalla politica tedesca.
Carl von Ossietzky, giornalista tedesco, vincitore nel 1935 per aver rivelato la politica tedesca di riarmo in violazione dei trattati. Meritava il premio, ma la tempistica fu pessima: venne deportato in un campo di concentramento.
Nessuno: nel 1948 il premio non venne assegnato. Sarebbe potuto andare a Mohandas Ghandi, ma era stato assassinato e il Comitato non permise che il premio fosse assegnato alla memoria.
Henry Kissinger e Le Duc Tho, vincitori nel 1973 per aver negoziato il ritiro delle truppe USA dal Vietnam. Il primo per˛ approv˛ il bombardamento contro la Cambogia; il secondo rifiut˛ il premio.
Yasser Arafat, Shimon Peres e Yitzakh Rabin, vincitori nel 1994, sebbene gli accordi di Oslo abbiano avuto effetti molto brevi.
Kofi Annan e le Nazioni Unite, vincitori nel 2001, investigato nel 2004 per il coinvolgimento del figlio in un caso di pagamenti illegali nel programma Oil for Food.
Wangari Muta Maathai, vincitrice nel 2004, convinta che il virus HIV sia stato creato in laboratorio e sfuggito per errore.
Barack Obama, vincitore nel 2009, appena eletto presidente degli USA.

Mostra i risultati (1844 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics