Il progetto di colonia sotterranea su Marte

La conquista del Pianeta Rosso avverrà sottoterra, in grandi caverne dove gli astronauti vivranno nutrendosi di asparagi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-09-2013]

mars colonization

Anche grazie alle ultime sonde inviate dalla NASA, il sogno di una base permanente su Marte, abitata da esseri umani, non pare più impossibile.

Le soluzioni proposte prevedono normalmente la costruzione di moduli in superficie per farvi abitare gli astronauti e fornire tutti i servizi necessari.

La tedesca ZA Architects avanza invece un'idea diversa: perché non far abitare i coloni marziani nel sottosuolo, dove la roccia fornirebbe un isolamento naturale da vento e polveri?

Il progetto è stato ideato per svilupparsi in diverse fasi. Nella prima vengono lanciati dei robot per scavare nel suolo marziano, composto per lo più di basalto, cercando in particolare le zone in cui la colata lavica abbia formato delle colonne; lì i robot realizzeranno delle grandi caverne, lasciando le colonne e rimuovendo la roccia più "debole".

Dopo aver ricavato lo spazio, i robot adopereranno le fibre di basalto per realizzare i pavimenti e creare i diversi livelli.

Sondaggio
Trovata l'acqua su Marte. E la vita? Secondo te su Marte...
C' stata vita, sotto forma di batteri.
C' stata vita intelligente.
C' vita, ma solo unicellulare.
Non c' mai stata alcuna forma di vita.
Ci sono impianti e costruzioni aliene.
Nessuna delle risposte precedenti corretta.

Mostra i risultati (4209 voti)
Leggi i commenti (29)

Solo quando gli spazi saranno completi potranno partire gli astronauti, i quali avranno innanzitutto il compito di realizzare gli impianti che riforniranno la colonia di acqua e ossigeno.

Secondo ZA Architects il cibo non sarebbe a quel punto un problema, poiché il suolo marziano sarebbe in grado di permettere la coltivazione di diversi vegetali, come gli asparagi.

Tutto ciò permetterebbe alla colonia di diventare autosufficiente e indipendente dai rifornimenti provenienti dalla Terra.

Tutto ciò, al momento, è soltanto un progetto o un'idea; non è impossibile però che qualche ente spaziale la prenda sul serio e decida di metterla in opera.

mars colonization scheme1
mars colonization scheme2
mars colonization scheme3
mars colonization interior
mars colonization interior3
mars colonization interior4

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Nasa: ossigeno da Marte e acqua dalla Luna
C'è vita su Marte, la Nasa avrebbe nascosto le prove
Il cubo che sta in equilibrio su uno spigolo
Nasa: "Sulla Luna cresceranno basilico e girasoli"
Pene su Marte, pena sui giornali
Nuove immagini da Curiosity
Guardatevi intorno. Siete su Marte
Marte, segnali di vita
La missione su Marte è simulata, la prima casa sulla luna è quasi realtà

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 14)


Hai ragione, in Italia ci sarebbe l'imbarazzo della scelta, ma qualche suggerimento glielo si potrebbe dare... :wink:
29-9-2013 14:19

Ma se l'Italia una foresta nera di debiti! Come fanno a trovarlo? :?
29-9-2013 13:13

Se vengono in Italia lo trovano di sicuro... :wink:
29-9-2013 10:39

Che spreco inutile. Non possono trovare una foglia nascosta in un bosco! :lol:
28-9-2013 23:38

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali sono i principali ostacoli che ti frenano nell'acquisto di prodotti per una smart home?
Non ne capisco molto di prodotti per la domotica.
Semplicemente non sono interessato a comprare prodotti per la domotica.
Non vedo molti benefici dai prodotti per la domotica.
I prodotti per la domotica sono troppo costosi.
Non ho mai visto un prodotto per la domotica in negozio.
Non ho mai visto un prodotto per la domotica online.

Mostra i risultati (1165 voti)
Maggio 2022
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Localizzazione al chiuso grazie al 5G
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Apple, Google e Microsoft svelano il sistema che eliminerà le password
Una storia di phishing bancario diversa dal solito: il ladro beffato
Aprile 2022
Una dura lezione dall'Internet delle Cose
Bug nell'app Messaggi, e la batteria si scarica in fretta
Gli USA ottengono l'estradizione di Assange
L'utility che ripulisce Windows 11 è in realtà un trojan
Hacker cinesi sfruttano VLC per diffondere malware
Quando l'intelligenza artificiale bara: l'aneddoto degli husky scambiati per lupi
Che si fa con Telegram? È russo
Lapsus$, arrestati due hacker: sono adolescenti
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 21 maggio


web metrics