Il Nokia Lumia 1520 sbarca in Italia

Il phablet con Windows Phone 8 offre un processore quad core e un ampio schermo da 6 pollici Full HD.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-12-2013]

Nokia Lumia 1520

È finalmente arrivato anche in Italia il Lumia 1520, atteso phablet di Nokia svelatosi al mondo nello scorso ottobre.

Occorre dire che i prodotti dell'azienda finlandese - anche se ormai diventata una divisione di Microsofot - non si stanno comportando male nel nostro Paese.

Con il Lumia 1520 Nokia arricchisce e completa la propria offerta presentando un prodotto con uno schermo di dimensioni generose: la diagonale è infatti lunga ben 6 pollici (il che spiega perché si preferisca parlare di phablet e non tanto di smartphone) e la risoluzione è Full HD.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, viene confermato quanto già si sapeva: processore quad core Qualcomm Snapdragon 800 a 2,2 GHz con 2 Gbyte di RAM, fotocamera posteriore da 20 megapixel con tecnologia PureView, 32 Gbyte di memoria interna (espandibili via microSD da 64 Gbyte al massimo); allo spazio di archiviazione occorre poi aggiungere i 7 Gbyte accessibili tramite lo SkyDrive di Microsoft.

Per quanto riguarda la connettività sono supportate le reti GSM/GPRS/UMTS/HSPA/LTE e non manca il supporto a Wi-Fi 802.11a/b/g/b/ac, Bluetooth 4.0 e NFC.

Sondaggio
Secondo te qual Ŕ tra questi il miglior smartphone del momento? Confronta i risultati con quelli del sondaggio successivo primavera/estate 2014)
Apple iPhone 5C - 3.3%
Apple iPhone 5S - 17.8%
BlackBerry Q10 - 1.0%
BlackBerry Z10 - 1.1%
HTC One - 9.6%
LG Optimus G Pro - 1.3%
LG G2 - 6.6%
Motorola Moto X - 1.9%
Nokia Lumia 925 - 3.1%
Nokia Lumia 1020 - 7.2%
Samsung Galaxy Note 3 - 16.1%
Samsung Galaxy S4 - 31.2%
  Voti totali: 2513
 
Leggi i commenti (4)

Tutto ciò, cui bisogna aggiungere la dotazione standard di sensori, è racchiuso in un corpo che pesa 209 grammi e misura 162 x 85 x 8 millimetri. La batteria - ricaricabile in modalità wireless - ha una capacità di 3.400 mAh, che si traduce in un'autonomia massima in conversazione di 25,1 ore in conversazione e di 32 giorni in standby. L'articolo continua dopo il video.

Il sistema operativo è ovviamente Windows Phone 8, che trae giovamento dalle dimensioni del display: può infatti aggiungere una terza colonna di Live Tile, offrendo così maggiori informazioni nella schermata iniziale rispetto ai normali smartphone.

Tutte queste caratteristiche hanno un prezzo non certo economico: il Lumia 1520 - disponibile nei colori giallo, rosso, bianco e nero - costa infatti 699,90 euro.

Nokia Lumia 1520 2
Nokia Lumia 1520 3

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
I phablet Lumia 1520 e 1320

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual Ŕ la pi¨ grande inquietudine che hai a casa e che la domotica potrebbe risolvere?
Sentirsi insicuri in casa quando si Ŕ lý da soli.
Che le persone lascino le luci accese quando non serve.
Dimenticarsi se le porte sono state chiuse a chiave o se le finestre sono state chiuse a dovere.
Familiari anziani non autosufficienti quando in casa sono soli.
Preoccuparsi della sicurezza quando siamo lontani.
Perdere tempo a girare per casa ad accendere o spegnere le luci.
Preoccuparsi che le attrezzature della cucina (per esempio il forno) siano state lasciate accese accidentalmente.
Preoccuparsi che la casa sembri vuota quando siamo lontani.
Possibili incidenti nelle zone della casa che non sono adeguatamente illuminate durante la notte.
La casa Ŕ troppo calda o troppo fredda per il dovuto comfort.

Mostra i risultati (968 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics