Lo ZX Spectrum risorge tra tablet e Bluetooth

Il venerabile home computer torna come periferica per giocare ai videogame classici su smartphone e tablet.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 31-01-2014]

ZXSpectrum48k

A chi si è avvicinato ai PC nell'era di Internet, di Windows e degli smartphone l'esoterica sigla ZX Spectrum forse non dirà niente.

Ma per chi era bambino, adolescente o semplicemente appassionato di informatica all'inizio degli anni '80 la creatura di Clive Sinclair è praticamente un oggetto di culto (che peraltro, in quanto tale, ha dato origine a feroci rivalità con i seguaci del Commodore).

Non desta quindi stupore che una campagna di raccolta fondi lanciata su Kickstarter per riportare in vita lo Spectrum, trasformato in una periferica Bluetooth per iOS, Android e Windows Phone, abbia superato l'obiettivo prefissato di 60.000 sterline.

L'idea è della britannica Elite Systems, connazionale dell'azienda di sir Clive, che già da qualche tempo vende attraverso l'iTunes Store diversi giochi scritti per lo Spectrum e diventati dei classici.

L'obiettivo è creare un prodotto che restituisca le stesse identiche sensazioni che dava lo ZX Spectrum, dotato della medesima tastiera in gomma e che permetta di riportare in vita - grazie ai videogiochi - un'esperienza che risale a una trentina d'anni fa.

Sondaggio
Il governo Letta ha approvato la possibilità di detrarre dalle tasse fino a 1.000 euro di libri scolastici e universitari, e fino ad altri 1.000 euro di testi di editoria generale. Peccato che si parli di libri soltanto cartacei, gli ebook sono esclusi.
Il provvedimento è giusto e incentiva la diffusione della lettura. - 12.6%
Il provvedimento è buono ma andrebbe esteso anche agli ebook. - 59.5%
Il provvedimento è sbagliato: la lettura è un fatto privato e lo Stato ha già troppi debiti. - 11.9%
Non mi riguarda perché leggo poco. - 2.8%
E' una cosa buona ma tanto gli italiani continueranno a leggere poco. - 13.3%
  Voti totali: 716
 
Leggi i commenti (8)

Non si tratta quindi di una nuova incarnazione dell'antico home computer ma di una periferica di gioco, pensata per accompagnare i videogames commercializzati da Elite.

Proprio questi ultimi, però, stanno creando problemi all'azienda che li distribuisce. Pare infatti che Elite stia portando avanti i propri affari via iTunes senza corrispondere le giuste royalty agli sviluppatori originali.

A confermare questa situazione è per esempio Steve Wetherill, autore di giochi come Nodes of Yesod e Robin of the Wood (quest'ultimo è presente nel catalogo iTunes di Elite).

Nei primi tempi - ha spiegato Wetherill a Torrentfreak - l'azienda corrispondeva delle royalty, inizialmente di propria iniziativa, poi dietro richiesta del programmatore. Da tre anni a questa parte, tuttavia, e nonostante la firma di un accordo, Wetherill non ha più visto un soldo. L'articolo continua dopo il video.

Altri sei sviluppatori - prosegue Wetherill - si trovano nella stessa situazione, e persino il campione olimpico Daley Thompson, la cui immagine è utilizzata in un gioco per Spectrum rilasciato anch'esso da Elite per iOS, ha di che lamentarsi: pur avendo declinato l'offerta dell'azienda per ottenere i diritti d'uso della sua immagine, ha scoperto che Elite ha proseguito senza autorizzazione.

Così ora coloro che hanno sostenuto la campagna Kickstarter chiedono a gran voce che l'azienda faccia chiarezza; Elite non ha ancora risposto.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Oltre 2.000 giochi per DOS disponibili gratis nel browser
30 anni di Sinclair ZX Spectrum e il doodle di Google
Clive Sinclair sposa un'ex ballerina di lap dance
Le auto volanti di Clive Sinclair
Prince of Persia su uno ZX Spectrum
Windows su un Sinclair ZX Spectrum

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

{aldolo}
a posteriori posso affermare senza tema di smentita che lo zx era una schifezza, e che mi spiace di non aver comprato un c64.
28-11-2014 06:39

Bei ricordi... E probabilmente anche uno dei pochi casi in cui ho anche giocato a lungo.....buon vecchio JetPac [video]http://www.youtube.com/watch?v=jT4gzLAryCs[/video]
9-2-2014 12:20

Il mio primo computer!!! Ho ancora le cassette di 'load n run'. L'espansione da 16 a 48k, mi é sembrato un salto epocale :) I primi programmini presi da riviste sembravano produrre risultati eccezionali per allora :) L'ho ancora bello e buono esposto sulla mia scrivania come un cimelio e lì rimarrà. É stata un'esperienza indimenticabile... Leggi tutto
3-2-2014 15:44

Verissimo ! Tra i programmi dello ZX c'era pure VU calc (foglio di calcolo), VU 3D (modellatore 3d molto semplice) cosi' come numerosi programmi di videoscrittura ! Non solo videogiochi ! anzi Sir Clive espresse disappunto quando seppe che la molte delle applicazioni per il suo computer erano giochi, lo Zx era stato creato per la... Leggi tutto
3-2-2014 08:17

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
La prossima auto che acquisterai sarà
a benzina
a gasolio (diesel)
elettrica
ibrida
a metano
a idrogeno
a biada

Mostra i risultati (7998 voti)
Marzo 2020
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Tutti gli Arretrati


web metrics