Tredicenne costruisce reattore nucleare nel garage di casa

È riuscito a ottenere la sua prima reazione di fusione nucleare.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-04-2014]

tredicenne reattore nucleare

Ha cominciato alcuni anni fa Jamie Edwards, tredicenne britannico, investendo tutte le mance ricevute per Natale nell'acquisto di un contatore Geiger.

Il suo interesse per l'atomo ha continuato a crescere sinché Jamie non ha iniziato a costruire un proprio reattore nucleare, mostrando il progetto al proprio insegnante di scienze.

È riuscito così a ottenere un finanziamento di quasi 2.500 euro con il quale ha realizzato un vero Fusore di Farnsworth. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Secondo te quale di questi scienziati avrebbe meritato il premio Nobel?
Andrew Benson, per la scoperta del Ciclo di Calvin della fotosintesi clorofilliana.
Dmitri Mendeleev, per l'ideazione della tavola periodica degli elementi.
Fred Hoyle, per gli studi sulla nucleosintesi stellare.
Jocelyn Bell Burnell, per la scoperta delle pulsar.
Nikola Tesla, per i suoi lavori sulla trasmissione delle onde radio.
Albert Schatz, per la scoperta della streptomicina (rimedio contro la tubercolosi).
Chien-Shiung Wu, per i lavori sulla legge di conservazione della parità.
Oswald Avery, per gli studi sulla trasmissione dei caratteri ereditari tramite DNA.
Douglas Prasher, per la scoperta della proteina fluorescente verde.
Lise Meitner, per il contributo ai lavori sulla fissione nucleare.

Mostra i risultati (1593 voti)
Leggi i commenti (2)
Aiutato dalla scuola ha potuto mettere insieme una camera a vuoto e ottenere il deuterio necessario per l'esperimento. Quindi, nella prima settimana di marzo, ha ottenuto la prima reazione di fusione nucleare, com'è documentato dal suo blog.

È diventato così la persona più giovane ad aver costruito un reattore nucleare, spodestando il precedente detentore del record, un quattordicenne americano.

Qui sotto, il video della BBC che racconta la storia di Jamie Edwards.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Stellarator, il reattore a fusione tedesco
Il minireattore a fusione del MIT
La Cina interessata alle miniere sulla Luna
Gli strumenti hi-tech per imbrogliare agli esami
USA, la fusione nucleare è realtà
Fusione nucleare in laboratorio, primo successo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 25)

Ma chi desiste prima?
6-4-2014 19:01

L'importante è desistere. :)
6-4-2014 16:23

@ Silent Runner Non ho preso la tua risposta come una critica ho solo ritenuto di dover precisare meglio la mia considerazione poiché, dal tuo commento, ho arguito che la mia critica non fosse sufficientemente chiara. Inoltre mi faceva piacere continuare la discussione per amor di dialettica. :wink:
6-4-2014 11:38

@ Gladiator Grazie per avermi segnalato il refuso, digitando rapidamente, succede. Lascerò l'errore a imperitura memoria. Per il resto che hai scritto va bene tutto, ma non dovevi prendere la mia riposta come una critica (alla tua critica), bensì come una rassicurazione. :) Se invece vuoi rimarcare il fatto che, violando, come... Leggi tutto
4-4-2014 22:55

@ Silent Runner Nulla vieta di discettare a vanvera o a bischero sciolto come nulla vieta, spero, di suggerire il contrario. Credo sia il bello di un forum libero e godibile da frequentare come questo. Comunque il mio consiglio era riferito a quei commenti/dubbi riferiti all'aspetto scientifico della vicenda espresso nell'articolo e... Leggi tutto
4-4-2014 19:42

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali tra queste informazioni ti piacerebbe che fossero rese pubbliche?
I provvedimenti sanitari relativi a bar, ristoranti e altri locali pubblici.
Il casellario giudiziale con le fedine penali dei cittadini.
Le valutazioni sulle performance degli insegnanti scolastici e dei professori universitari.
Le transazioni immobiliari effettuate da ciascun cittadino.
I mutui accesi da ciascun cittadino.
Le dichiarazioni dei redditi di ciascun cittadino.

Mostra i risultati (1869 voti)
Gennaio 2020
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Tutti gli Arretrati


web metrics