Il Game Boy compie 25 anni

È stato la console portatile più venduta di sempre.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-04-2014]

gameboy 25 anni

È stato una delle console portatili più popolari al mondo, venduto in oltre 118 milioni di esemplari, e compie ora 25 anni.

Stiamo parlando del Game Boy, lanciato da Nintendo in Giappone il 21 aprile 1989 (in Europa arriverà nel mese di settembre dello stesso anno).

Nonostante dal punto di vista hardware non fosse il miglior prodotto esistente sul mercato, riuscì a imporsi su tutti i concorrenti.

Alcuni di questi potevano vantare caratteristiche come lo schermo a colori o la retroilluminazione, mancanti nel Game Boy; tutto ciò li rendeva però più pesanti, più costosi e con meno autonomia.

Il Game Boy - leggero, con schermo in toni di grigio e con 36 ore di autonomia - riuscì quindi a ottenere maggiore successo.

Sondaggio
Secondo te, quale delle nuove console conquisterà gli utenti surclassando le altre?
Nintendo Wii U
Microsoft Xbox One
Sony PlayStation 4
Un'altra console (specificare nei commenti)
Nessuna: il tempo delle console è finito

Mostra i risultati (865 voti)
Leggi i commenti

Insieme alla console, Nintendo forniva il cavo Game Link (per giocare in due collegando due Game Boy) e una cartuccia: si trattava di Tetris, che deve proprio alla console dell'azienda giapponese buona parte della propria popolarità mondiale.

A consolidare l'apprezzamento del Game Boy pensò poi Super Mario Land, che portò la mascotte di Nintendo sulla console portatile.

Nel corso degli anni il Game Boy ha subito vary restyling, trasformandosi nel Game Boy Pocket, nel Game Boy Light, nel Game Boy Color, nel Game Boy Advance e nel Game Boy Advance SP, fino a quando dovette lasciare il posto al Nintendo DS.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
OS/2 Warp 4 compie 25 anni
Lo smartwatch di Super Mario da quasi 2.000 euro
Playdate, la console a manovella con schermo da 1 bit
La cover che trasforma l'iPhone in un GameBoy
Il ritorno del Game Boy
La maglietta con cui puoi giocare a Tetris
Vite infinite a Super Mario, scoperto trucco dopo 30 anni
Nintendo: pirateria e mercato dell'usato ci spaventano
Insieme alla Wii U arriva la Wii Mini
Videogiochi e SMS sono un pericolo per le articolazioni
3DS Nintendo, molto più di un DS migliorato

Commenti all'articolo (2)

Ahhrrrr... il piacere sadico di giocare in link a tetris e di sparare quattro linee di botto sullo schermo del vostro ignaro avversario... bellissimo :mrgreen: E poi supermario su gameboy e' di sicuro il game con migliore giocabilita' che io ricordi di aver mai visto. Era... come dire... essenziale e "compatto".
6-5-2014 21:34

Il GameBoyAdvance e tutti i successivi in effetti non sono per niente dei restyle, sono proprio delle consolle diverse, dotate di processori ARM a 32bit, a differenza dei GameBoy veri e propri, dotati di un semplice Z80 (8 bit)... :ciao:
29-4-2014 15:23

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di questi comportamenti ritieni che sia da evitare in assoluto?
Essere fuori sincrono: quando voce, tono, ritmo, posizione e movimenti non comunicano la stessa cosa si genera confusione e si viene ritenuti poco affidabili o sinceri.
Gesticolare eccessivamente: fare ampi gesti con le mani oppure giocare per esempio con i capelli o il telefono comunica insicurezza.
Tenere un'espressione neutra: la mancanza di un feedback dato dall'espressione facciale fa pensare all'interlocutore che l'argomento non interessi.
Evitare il contatto visivo: non guardare l'altro negli occhi comunica una sensazione di debolezza e lascia pensare che si stia nascondendo qualcosa.
Sbagliare la stretta di mano: non deve essere né troppo debole né troppo forte, o genererà in entrambi i casi un'impressione errata (servilismo o aggressività).
Inviare segnali verbali e non verbali opposti: se l'espressione facciale è opposta a ciò che le parole dicono, l'interlocutore non si fiderà.
Non sorridere: il sorriso comunica sicurezza, apertura, calore ed energia, e spinge a sorridere di rimando. Ugualmente errato sorridere sempre.
Roteare gli occhi: è un segno di frustrazione, esasperazione e fastidio; comunica aggressività.
Usare il cellulare durante una conversazione: lascia pensare che l'argomento non interessi e sia certamente meno importante dell'oggetto tra le mani.
Incrociare le braccia: l'interlocutore penserà che siamo sulla difensiva. Inoltre, se le mani non sono in vista crederà che abbiamo qualcosa da nascondere.

Mostra i risultati (1597 voti)
Dicembre 2021
Perché Intel accumula hardware obsoleto in Costa Rica?
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Novembre 2021
L'app va in crash, e la Tesla non parte più
La Rete telefonica italiana agli americani di KKR
Se il furgone di Amazon ti tampona... la colpa è di Amazon!
Il Blue Screen of Death... ritorna blu
MediaWorld sotto attacco ransomware: hacker vogliono 200 milioni in bitcoin
SPID con le Poste, il riconoscimento adesso si paga
Facebook rinuncia ufficialmente al riconoscimento facciale
Ottobre 2021
Il Nobel ad Assange
Windows 11, finalmente si possono eseguire anche le app Android
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 9 dicembre


web metrics