Distributori di CocaCola col riconoscimento facciale

Riconoscono l'utente e... vendono di più.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 12-05-2014]

coca cola amatil smart fridge

A dire la verità, i primi a creare dei distributori automatici intelligenti sono stati i giapponesi, scoprendo che una macchina interattiva vende più di una tradizionale.

Ora anche Coca-Cola Amatil (CCA), in collaborazione con l'australiana TKM9, ha deciso di seguire la stessa strada, posizionando 50 distributori biometrici in tutta l'Australia.

A differenza dei normali distributori, questi sono dotati di uno schermo LCD, di uno schermo touch e di una videocamera. Interagiscono con i clienti, sia tramite lo schermo che collegandosi allo smartphone, e in questo modo raccolgono molte informazioni.

La tecnologia integrata di riconoscimento facciale permette alla macchina di stabilire l'età, il sesso e l'umore del cliente; il sistema di riconoscimento dei movimenti derivato dal Kinect di Microsoft permette di interagire senza dover toccare lo schermo.

Tutti i dati raccolti dall'interazione, uniti a informazioni ambientali come il tempo atmosferico, vengono adoperati per servire pubblicità personalizzate e consigliare la bibita che al momento sembra più adatta.

Sondaggio
Qual è l'invenzione che aspetti di più?
L'auto che si guida da sola, senza conducente
Un chip per migliorare la memoria e incrementare le capacità cognitive dell'uomo
La carne fabbricata in laboratorio
L'auto (o la bicicletta) volante
Un robot personale per i lavori pesanti o noiosi
La macchina per viaggiare nel tempo
La pillola per aumentare la longevità
Nessuna di queste
Non lo so

Mostra i risultati (1981 voti)
Leggi i commenti (12)

I test hanno dimostrato che in media tutto ciò ha permesso di aumentare le vendite del 12%, per quanto i risultati variassero da luogo a luogo.

Una di queste macchine, accoppiata con un sistema di riproduzione musicale che sceglieva le canzoni in base all'aspetto del cliente (età, umore, genere), ha interagito con oltre 9.000 persone in appena 12 ore.

«Volevamo un'interfaccia interattiva dalla prospettiva del cliente» spiega Stuart Port, Strategy Manager di CCA. «Non si tratta soltanto di distribuire contenuti digitali, si tratta di farlo in una maniera più mirata e significativa».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Coca-Cola raffredda le lattine senza elettricità
La lavatrice col touchscreen e il frigorifero intelligente
Il distributore che regala lattine in cambio di un Like
Il distributore automatico a manovella
Il distributore automatico ha messo il Wi-Fi
Il distributore automatico intelligente vende il triplo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 10)

Trovato! :-) Non ricordavo il titolo (difficilissimo... "Lei" :-D ), parla di uno sfigato che si innamora di una voce femminile al computer link. Mauro Leggi tutto
22-5-2014 00:15

Non so. Non l'ho presente.
21-5-2014 15:49

Ma non hanno appena fatto un film su di un tale che si innamora della voce di un software? :shock: Mauro Leggi tutto
19-5-2014 01:10

Vero! :o E le macchinette terrestri si guadagneranno tra gli extraterrestri una grande fama di incorruttibilità, perchè non sveleranno mai il loro segreto per nessuna cifra o favore. :lol:
18-5-2014 23:28

E come fanno a controllarli così bene senza l'utilizzo di alcun dispositivo specifico. :roll:
18-5-2014 18:50

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Le proteste che hanno spinto Google a sospendere Street View in alcuni Paesi...
sono giuste: occorrono limiti più seri per salvaguardare la privacy.
sono ingiuste: Street View non danneggia affatto la privacy.

Mostra i risultati (2547 voti)
Ottobre 2019
Smartphone e batteria, con la modalità scura si risparmia davvero
Il Galaxy S10 si sblocca con qualsiasi impronta
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Tutti gli Arretrati


web metrics