L'auto che non si avvia se hai bevuto troppo

Rileva il tasso alcolemico e blocca il motore se si supera il limite imposto per legge.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 09-06-2015]

dsass guda ebbrezza tasso alcolemico

Dopo sette anni di sviluppo, l'americana National Highway Traffic Safety Administration (Nhtsa) ha svelato Dadss, un dispositivo in grado di bloccare l'avviamento dell'auto se il guidatore ha bevuto troppo.

Dadss è un acronimo che sta per Driver Alcohol Detection System for Safety, ossia Sistema di Rilevamento dell'Alcool nel Guidatore per la Sicurezza, ed è attualmente allo stadio di prototipo: per la scelta di una versione definitiva, sono stati sviluppati due possibili candidati.

A differenza di sistemi analoghi, che prevedono l'attiva collaborazione del guidatore, il quale deve generalmente soffiare all'interno di una cannuccia (o qualcosa del genere) per attivare il rilevamento, le due varianti non hanno bisogno di avvicinarsi eccessivamente alla bocca dell'autista di turno.

La prima versione, infatti, consiste in un rilevatore installato nella portiera del guidatore, tanto sensibile da captare il respiro di questi non appena egli si siede dietro al volante.

La seconda versione consiste invece in un sensore integrato nel pulsante di accensione o nella leva del cambio: esso effettua una scansione del dito per rilevare il tasso alcolemico (ossia la concentrazione di alcool nel sangue).

Sondaggio
Quando guidi in citt, chi non vorresti incontrare nel traffico?
La Scuola Guida
Il neopatentato
La donna che si trucca in coda
Il manager che legge un quotidiano in coda
L'imbranata: parte in terza e si spegne il motore
L'avvoltoio dei parcheggi: continua a girare fino trovarne uno
La mamma con il SUV davanti alla scuola
L'indeciso sulla strada da prendere
Il vecchio col cappello
Il camion della nettezza urbana

Mostra i risultati (2363 voti)
Leggi i commenti (43)

Qualunque sia il metodo prescelto, se viene rilevato un tasso alcolemico superiore ai limiti di legge Dsass impedisce l'avviamento del motore.

La Nhtsa ha precisato che non intende rendere obbligatoria l'installazione di Dsass nelle auto, una volta che il prototipo sarà stato perfezionato (ci vorranno ancora poco meno di 10 anni), tuttavia spera che la gente con il tempo impari a ritenere il dispositivo utile, se non addirittura indispensabile.

La presentazione di Dsass non ha mancato di generare reazioni. Da un lato ci sono coloro i quali ritengono che una sua diffusione possa ridurre drasticamente il numero degli incidenti e dei morti causati dalla guida in stato di ebbrezza. L'articolo continua dopo il video.

Dall'altro ci sono voci come quella dell'associazione di ristoratori American Beverage Institute, secondo la quale Dsass non farà diminuire il numero di coloro che guidano ubriachi ma riuscirà soltanto a impedire molti bevitori sociali responsabili, che si limitano a un bicchiere di vino a cena, di avviare le proprie auto».

Ciò sarebbe causato dal fatto che il tasso alcolemico - spiega l'associazione - cresce proprio mentre l'alcool sta venendo smaltito dall'organismo: in pratica, secondo i ristoratori americani, Dsass impedirebbe di guidare a persone che non sono veramente in stato di ebbrezza pur presentando un tasso alcolemico tale da attivare il dispositivo di blocco.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Mozilla contro Google: Chrome 94 viola la privacy degli utenti
Il laser che individua gli ubriachi al volante
Lo spray per ubriacarsi al volo
Mangia un babà e va in bici: patente sospesa
Guidava ubriaco l'auto di Barbie: patente sospesa
Un "angelo" assisterà gli ubriachi al volante
"Mamma sto morendo" e il giornalista scrive

Commenti all'articolo (3)

{Odinotto}
Ma che belle queste trovate che si sostituiscono al buonsenso e che affidano ad una macchina (primo) e alla burocrazia (secondo) la gestione della libertà delle persone. Come i limiti di velocità fissi, che vanno bene per giovani e vecchi, sani e malati, auto da corsa e utilitarie, di giorno e di notte, con tutti i... Leggi tutto
10-6-2015 22:17

Se il sistema funziona bene e non prende abbagli perch no? Leggi tutto
10-6-2015 19:08

{mario}
Preferisco le auto d'epoca
10-6-2015 09:05

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai ricevuto un messaggio da un amico su un social network. Il tuo amico ti invita a fare click su un link e a mettere ''mi piace'' ad alcune foto. Cosa fai?
Certo! Me lo chiede un amico
Gli chiedo di darmi qualche informazione in pi sulle foto. Se mi risponde, faccio click sul link
Sposto il messaggio nella cartella spam e blocco il mio amico

Mostra i risultati (1208 voti)
Ottobre 2021
Windows 11, finalmente si possono eseguire anche le app Android
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Pesa di più una chiavetta USB piena di dati o una vuota?
Settembre 2021
iPhone 14: un progetto completamente nuovo
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 26 ottobre


web metrics