L'hoverboard che funziona davvero

L'invenzione è di un giovane canadese e gli è valsa una menzione nel Guinness World Records.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 04-11-2015]

HOVERBOARD

Nell'anno del trentesimo anniversario di Ritorno al Futuro, nonché in cui è ambientato il secondo episodio della saga, non potevano mancare i tentativi di realizzare l'hoverboard, lo skateboard fluttuante usato dal protagonista in due dei film.

Se Lexus è riuscita a costruire un oggetto che assomiglia all'originale (ma è limitato all'uso su piste appositamente costruite), un trentunenne canadese ha deciso di lasciar perdere la somiglianza estetica e di usare la tecnologia dei droni per ottenere un apparecchio davvero funzionante.

L'ideatore si chiama Catalin Alexandru Duru e il suo hoverboard, costruito in 12 mesi di lavoro, sostiene il pilota grazie a delle eliche e si controlla spostando il peso del corpo.

Con la sua invenzione, Catalin ha attraversato il lago Ouareau, in Québec, stabilendo un nuovo record che è finito nel Guinness dei Primati, percorrendo 275,9 metri.

Catalin ha spiega di aver costruito l'hoverboard perché voleva «mostrare che si può ottenere un volo stabile usndo un hoverboard e che una persona può stare in piedi su di esso, e controllarlo con i piedi». A bordo dell'apparecchio, Catalin ha raggiunto i 5 metri di altezza, ma in teoria può arrivare ad «altezze spaventose».

Sondaggio
L'EASA e la FAA hanno dato il via libera all'uso di tablet, cellulari e dispositivi elettronici in generale in aereo anche durante decollo e atterraggio. Secondo te...
...era ora: il divieto era ormai diventato un anacronismo da abolire.
...avrebbero dovuto mantenere il divieto: la sicurezza val bene qualche minuto di rinuncia al tablet.
...dovrebbero fare di più e liberalizzare anche la possibilità di telefonare.

Mostra i risultati (1262 voti)
Leggi i commenti (5)

Dopo aver stabilito il record nel mese di maggio, il giovane canadese ha continuato a lavorare sulla sua invenzione e a metà ottobre ha presentato la nuova versione in un'intervista alla rete televisiva CBC.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Google rinuncia ai droni a energia solare
Grande Giove! Oggi è il giorno di ''Ritorno al Futuro''
L'hoverboard di Lexus funziona davvero
Lo skateboard antigravità di ''Ritorno al Futuro''
Google rinuncia all'ascensore spaziale e all'hoverboard

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di questi consigli ritieni più importante per una vacanza all'insegna della sicurezza?
Aggiornare il sistema operativo, i programmi installati e le applicazioni, eliminando così eventuali falle di sicurezza già scoperte.
Evitare di usare WLAN pubbliche (in hotel, Internet Café, aeroporto...): solitamente sono protette in maniera inadeguata e i dati possono essere spiati. Meglio utilizzare una connessione mobile UMTS.
Evitare di fare online banking in vacanza e non scaricare o salvare dati personali e sensibili su Pc pubblici.
Creare un indirizzo ad hoc per inviare cartoline elettroniche via email, da disattivare al rientro qualora venisse compromesso.
Impostare una password all'accensione su smartphone e tablet e un PIN per lo sblocco della tastiera.
Fare il backup del notebook o del netbook che si porta in vacanza, crittografando i dati per limitare i danni in caso di furto.

Mostra i risultati (1700 voti)
Novembre 2019
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Wind Tre, con l'anno nuovo aumentano le bollette
Omessa custodia del cellulare, sanzionata l'insegnante del post anti-Arma
Smartphone e batteria, con la modalità scura si risparmia davvero
Il Galaxy S10 si sblocca con qualsiasi impronta
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Tutti gli Arretrati


web metrics