Surface Studio, l'all-in-one di Microsoft per creativi

Ha uno schermo 4,5K da 28 pollici che diventa tavoletta grafica per scrivere, colorare e disegnare.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-10-2016]

surface studio innovation

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
Surface Pro 3, a rischio anche le batterie di LG

La vera star dell'evento tenuto ieri da Microsoft si chiama Surface Studio, un PC desktop all-in-one pensato per i professionisti e per chi con i computer crea e lavora.

Sottilissimo e molto curato nei dettagli, consiste sostanzialmente in un display da 28 pollici con risoluzione di 4500x3000 pixel (superiore dunque alla definizione UHD 4K), capace di offrire colori brillanti ed elevata luminosità.

Microsoft ha messo tutta sé stessa nella progettazione dello schermo, che permette all'utente di utilizzarlo in diverse modalità.

A differenza del monitor di un normale all-in-one, infatti, lo schermo del Surface Studio è montato su cerniere che consentono di posizionarlo in quello che Microsoft definisce studio mode (ossia posto quasi in orizzontale, con un angolo di 20 gradi rispetto al piano), trasformandolo in una sorta di grande tavoletta grafica sulla quale disegnare e scrivere comodamente.

Le caratteristiche hardware partono da quelle della configurazione base (venduta a 2.999 dollari), che prevedono un processore Intel Core i5, 8 Gbyte di RAM, hard disk da 1 Tbyte e una GPU nVidia GeForce GTX 965M, per arrivare sino a quella più potente (4.199 dollari), dotata di CPU Intel Core i7, 32 Gbyte di RAM, hard disk da 2 Tbyte e GPU nVidia GeForce GTX 980M.

La dotazione comprende poi Wi-Fi 802.11a/b/g/n/ac, Bluetooth 4.0, supporto a Xbox Wireless, webcam da 5 megapixel, 4 porte USB 3.0, lettore di schede SDXC, uscita mini DisplayPort, jack da 3,5 mm, due microfoni e altoparlanti stereo.

Insieme al PC vero e proprio Microsoft ha lanciato anche il Surface Dial, una sorta di disco in alluminio da collegare al Surface Studio via Bluetooth e che permette di controllare il computer ruotando e cliccando, ed è anche dotato di feedback aptico.

Sondaggio
Quando hai problemi col Pc a chi ti rivolgi?
A chi me lo ha venduto
A un tecnico specializzato
A un amico o a un parente più esperto
Chiedo su un forum
Chiedo su Facebook
Cerco di risolvere il problema da solo
Se il problema sembra serio, non perdo tempo: formatto
Mi limito a imprecare

Mostra i risultati (4209 voti)
Leggi i commenti (22)

Facendo girare la parte rotante si possono utilizzare alcune funzionalità di Windows, come la regolazione del volume, o delle applicazioni (per esempio regolando la quantità di rosso, verde o blu usato dal pennello attuale in un programma di disegno).

Inoltre, grazie alle API rese disponibili da Microsoft, presto potremo vedere software di terze parti arricchire il Surface Dial di ulteriori capacità.

Interessante è il fatto che si può adoperare il Dial sia lontano dallo schermo (appoggiato sulla scrivania, per esempio), che posizionato sullo schermo (che a sua volta sarà in studio mode): il Surface Studio ne riconosce costantemente la posizione ed è in grado di disegnarvi attorno dei menu "radiali" e controlli vari.

Il display supporta anche un più tradizionale input tramite pennino (la Surface Pen, inclusa nella confezione con tastiera e mouse), che guadagna una particolare modalità di uso: mentre si sta disegnando con la mano dominante si può utilizzare la mano secondaria per intervenire su alcune impostazioni, come per esempio il colore del tratto.

Surface Studio

Per molti versi, il Surface Studio è l'erede "per tutti" del tavolo Surface presentato da Microsoft nell'ormai lontano 2007 e che adoperava Windows Vista.

Surface Studio utilizza naturalmente Windows 10, e anzi è già pronto per accogliere le novità di Redstone 2, l'aggiornamento primaverile il cui nome ufficiale è Creators Update.

Il Surface Studio sarà in vendita a partire dal prossimo 12 dicembre. Il Surface Dial, che è compatibile anche con Surface Pro 3 e 4 e Surface Book (ma in questi casi non è possibile sfruttare le funzioni accessibili poggiando il Dial sullo schermo), sarà in vendita già dal 10 novembre a 99,99 dollari.

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Apple lancia i nuovi MacBook Pro con display barra Touch

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Attesa per i nuovi MacBook Pro e Surface
Nuovi Surface, sottili e potenti
Surface 4 e Surface Book
Un tavolino di nome Surface

Commenti all'articolo (3)

{cioni}
Veramente bello, e credo che questa volta riusciranno a vendere, ma solo se useranno dei sistemi di regolazione del colore tipo Pantone, per esempio, se non rimarranno impronte, e se lo schermo sarà abbastanza robusto da reggere un appoggio casuale, altrimenti i professionisti non si avvicineranno e, complice il prezzo, anche gli... Leggi tutto
29-10-2016 16:31

Anche il costo mi sembra mooolto creativo... :wink:
29-10-2016 15:28

bello è bello; potente, pure. Ma troppo costoso per giocarci e per lavorare in genere si usano gli strumenti che già si hanno. Magari aggiornandoli, magari cristonando perché quella funzione lì non c'è oppure è raggiungibile solo con incredibili contorcimenti. D'altronde, chi lascia la via vecchia per la nuova... :lol:
27-10-2016 17:29

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Sim o Wi-Fi?
Con Sim e piano dati attivo.
Con Sim ma senza piano dati.
Ho Sim e piano dati ma uso soprattutto il Wi-Fi.
Solo Wi-Fi.

Mostra i risultati (1281 voti)
Maggio 2019
Sedicenne si uccide dopo sondaggio su Instagram
Falla in WhatsApp: basta una telefonata per ritrovarsi uno spyware sul telefono
Il primo processore completamente inviolabile
Il ransomware che ti regala l'antivirus (mentre cripta i file)
Windows 10 disporrà di un vero kernel Linux
Apple beccata a barare sulla durata delle batterie (ma non è la sola)
Ricaricate lo smartphone di notte? La batteria durerà meno
Programmatore autodidatta risolve puzzle del MIT con 15 anni d'anticipo
Aprile 2019
Windows 10, aumentano i requisiti minimi di sistema
Mark Zuckerberg: entro cinque anni avremo due Facebook
Windows, si allunga la lista di antivirus che bloccano il Pc
Aspen, il browser per navigare in sicurezza secondo Avast
Ex studente distrugge i computer della scuola con un USB killer
Galaxy Fold, lo schermo pieghevole si rompe quasi subito
È possibile rilevare telecamere nascoste in una camera d'albergo?
Tutti gli Arretrati


web metrics