Surface Pro 3, a rischio anche le batterie di LG

L'autonomia scende a pochi minuti.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-09-2016]

surface pro 3 batteria lg

È senza fine la telenovela delle batterie del Surface Pro 3 che, dopo appena pochi mesi di utilizzo, sembrano perdere gran parte della propria capacità.

Quando il problema emerse, Microsoft indagò la questione e scoprì che la causa di tutto era un bug del driver, e promise di rilasciare una correzione in tempi brevi.

La correzione venne rilasciata e il problema in effetti venne risolto, ma soltanto per una metà dei Surface in circolazione.

Per capire il perché di questo strano risultato bisogna sapere che sono due i fornitori di batterie per i Surface Pro 3: Simplo e LG.

Il bug del driver era responsabile della scarsissima autonomia dei tablet con batteria Simplo: il software, per qualche motivo, nel corso del tempo finiva con l'"uccidere" la batteria. Con la correzione, tutto è tornato a funzionare.

Adesso, però, anche i Surface con batteria LG stanno dando noie ai loro proprietari. Come segnala InfoWorld, stanno aumentando i casi in cui i tablet non dotati di batteria Simplo iniziano a soffrire di un'autonomia seriamente menomata.

Sporadici problemi di autonomia con i Surface dotati di batterie LG venivano segnalati anche in passato, ma dopo la pubblicazione della correzione per le batterie Simplo stanno aumentando molto rapidamente.

Pare insomma che la sistemazione di un problema ne abbia aggravato un altro: secondo Microsoft è un problema non legato al primo, ma comunque è serio e i suoi effetti sono paragonabili a quelli già visti.

Sondaggio
Cosa manca nel tuo notebook attuale e vorresti che fosse presente? Aggiungi eventualmente la risposta nei commenti.
Una maggiore risoluzione del display
L'uscita VGA
Un processore più veloce
Più memoria Flash
La possibilità di utilizzare una batteria più capace
La porta LAN
Almeno una porta USB supplementare o una USB 3.0
Più memoria RAM
Il touchscreen

Mostra i risultati (1730 voti)
Leggi i commenti (18)

Sui forum di Microsoft, intanto, gli utenti diventano via via sempre più adirati ed è difficile dar loro torto; Microsoft, dal canto proprio, non s'è ancora sbilanciata troppo: a parte aver confermato che si tratta di un problema differente, non ha voluto dare dettagli.

Forse sta cercando di capire che cosa non vada e prima di offrirsi alle belve vuole sapere esattamente che cosa dire. Intanto, però, gli utenti esauriscono la pazienza.

Non sono pochi quelli che, prima di venir a conoscenza di tutti i problemi di driver, avevano già chiesto la sostituzione della batteria Simplo e ne avevano ricevuta in cambio una LG, pagando l'operazione tra i 200 e i 500 dollari.

I rimborsi ora sono per strada, ma il ripresentarsi di un'odissea simile a quella già trascorsa non contribuisce certo a calmare gli animi.

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Attesa per i nuovi MacBook Pro e Surface

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Surface Pro 3, la batteria dura pochi minuti
Richiami per 2 milioni di Surface Pro, Pro 2 e Pro 3: prendono fuoco
Surface 3, il tablet che manderà in pensione i portatili

Commenti all'articolo (2)

Beh, almeno non esplodono... :roll:
8-10-2016 18:35

{san skrit}
I produttori di batterie hanno dormito sui loro enormi guadagni per un secolo, con qualche modifica qua e là, e qualche trovata per spillare soldi aggiuntivi agli utenti, tipo le alcaline o le nikel-idruro inquinantissime e vendute a prezzi spropositati, ma niente di veramente rivoluzionario. Poi hanno dovuto svegliarsi dal loro... Leggi tutto
28-9-2016 15:32

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Chi non ha pagato l'assicurazione auto verrà individuato grazie a una serie di controlli incrociati con videocamere stradali e dati del Ministero. Che cosa ne pensi?
L'uso della tecnologia è diventato troppo invadente. Ogni giorno ci viene sottratta un'ulteriore fetta di privacy.
Ben vengano i controlli, se servono a diminuire le tasse (o i premi di assicurazione) di quelli che onestamente le pagano.
Il provvedimento va a colpire soltanto i disperati, che con la crisi cercano di arrangiarsi.
I veri evasori non si faranno certo acchiappare con questi mezzucci.
Prima di tutto bisognerebbe abbassare i costi delle assicurazioni.
Io non pago né l'assicurazione auto, né il canone Rai, né niente!
Viaggio solo in autobus o in bicicletta, non mi riguarda.

Mostra i risultati (2388 voti)
Settembre 2020
Attacco ransomware mette in ginocchio Luxottica
Ransomware blocca ospedale, muore una paziente
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Malware negli smartphone a basso costo ruba dati e denaro
Duplicare una chiave col microfono dello smartphone
Chrome, Url troncati per combattere il phishing
Tutti gli Arretrati


web metrics