Google svela una flotta di minivan autonomi

La nenoata divisione Waymo presenta 100 veicoli a guida automatica nati dalla collaborazione con Fiat Chrysler.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-12-2016]

waymo 03

Il primo frutto dell'accordo tra Waymo, la neonata divisione di Alphabet che si occupa dello sviluppo di veicoli autonomi, e Fiat Chrysler (FCA), si è già rivelato.

Si tratta di una versione pesantemente modificata della Chrysler Pacifica, una monovolume (o minivan) ibrida in grado di percorrere sino a 30 miglia (circa 48 km) con la sola alimentazione elettrica. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Immaginiamo un mondo popolato dalle auto di Google: senza pilota, senza sterzo e senza pedali. Qual è il maggior svantaggio? (vedi anche i vantaggi)
L'auto di Google è veramente brutta! Più che un auto è un'ovovia.
Ci toglierà il piacere di guidare e la nostra vita sarà un po' più triste.
Avrà un costo non sostenibile per la maggior parte degli utenti.
Ci sarà maggior traffico: con un'auto senza pilota il trasporto privato verrebbe incentivato rispetto al trasporto pubblico.
Il Gps incorporato potrebbe non essere efficiente, costringendoci a fare percorsi più lunghi o più lenti o addirittura non portandoci mai a destinazione.
Ho timori soprattutto per la privacy: le auto di Google potranno collezionare dati su come mi sposto e quando.
In caso di incidente con nessuno al volante, non è chiaro di chi sarà la responsabilità civile. E a chi tocca pagare l'assicurazione? All'utente o a Google? O allo Stato?
Sarà esposta ad attacchi hacker o terroristici: di fatto avremo minore sicurezza sulle strade.
Se il sistema prevede un urto inevitabile, potrebbe trovarsi di fronte a scelte etiche insormontabili. Uccidere un anziano o un bambino? Due uomini o un bambino? Un uomo o una donna? Uscire di strada o urtare altri veicoli o pedoni? Andare addosso a un SUV o a un'utilitaria?
Rispetto alle auto tradizionali impiegheranno troppo tempo ad arrivare a destinazione, non potendo superare i limiti di velocità o fare manovre azzardate.
I tassisti non esisteranno più: già immagino le loro legittime proteste.

Mostra i risultati (1914 voti)
Leggi i commenti (21)
Waymo ha aggiunto al veicolo il computer e i sensori già vista all'opera sul SUV autonomo di Lexus finora usato da Google per i test, ma non si è limitata ad aggiungere della tecnologia a un oggetto già esistente: ha invece attivamente collaborato con FCA perché l'auto fosse sviluppata per integrare perfettamente i vari sistemi.

Le modifiche hanno riguardato la scocca, la parte elettrica e anche la trazione, in modo che il peso aggiuntivo e il consumo di energia che l'installazione dei vari sistemi comporta fossero gestiti al meglio.

FCA ha prodotto 100 Pacifica modificati, che inizieranno a girare per le strade del Michigan, dell'Arizona e della California all'inizio del prossimo anno.

John Krafcik, CEO di Waymo, spiega perché la scelta sia ricaduta su una monovolume come la Chrysler Pacifica, che certamente non è una fuoriserie ma è un veicolo adatto a un uso familiare: «Usando una monovolume nei nostri test impareremo ciò che persone di tutte le età e di tutte le forme e i gruppi di varie dimensioni si aspettano dalla tecnologia di guida automatica».

waymo 01
waymo 02
waymo 04
waymo 05
waymo 06

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Google rinuncia all'auto che si guida da sola
Auto senza pilota, tutte le tecnologie
A Singapore si sperimenta il taxi a guida automatica
L'autobus senza conducente di Mercedes
Google brevetta l'adesivo per i pedoni investiti dalle auto

Commenti all'articolo (2)

Poco... molto poco. :roll:
23-12-2016 16:44

Ci risiamo... Quanto tempo passerà prima che vengano scoperte falle di sicurezza? Leggi tutto
21-12-2016 12:19

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di questi trucchi per risparmiare benzina ti sembra più efficace?
Rimuovere i box portapacchi dal tetto quando non utilizzati.
Cercare le stazioni di servizio con i prezzi più bassi.
Controllare almeno una volta al mese la pressione delle gomme.
Eliminare oggetti inutili e pesanti dal bagagliaio.
Non superare i limiti di velocità.
Utilizzare la funzione "percorso più economico" dei navigatori.
Non adottare uno stile di guida aggressivo.
Non lasciare il condizionatore sempre acceso, indipendentemente dalla temperatura esterna.

Mostra i risultati (2886 voti)
Novembre 2020
Flash muore ma i giochini sopravviveranno nell'Internet Archive
Apple, multa milionaria per aver rallentato gli iPhone
Il malware che colpisce gli utenti dei siti porno
Google Foto, si va verso il servizio a pagamento
Expedia, Booking, Hotels e altri: dati degli utenti visibili e accessibili
L'aspirapolvere che recupera gli AirPod dalle rotaie
Open Shell riporta in vita il menu Start di Windows 7
WhatsApp, ora è più facile eliminare foto e video inutili
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
Tutti gli Arretrati


web metrics