L'Europa azzera i costi di roaming

Dal 15 giugno spariscono i sovrapprezzi per chiamate, dati e SMS internazionali.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-02-2017]

roaming

«Era l'ultimo pezzo del puzzle. Dal 15 giugno, gli europei potranno viaggiare all'interno della UE senza tariffe di roaming»: così Andrus Ansip, vicepresidente per il Mercato Unico Digitale, festeggia il traguardo che tra meno di sei mesi sarà raggiunto dopo anni di lavori in questa direzione.

A dire la verità manca ancora l'approvazione definitiva da parte del Parlamento e del Consiglio dell'Unione Europea, ma dovrebbe trattarsi soltanto di una formalità.

Il passo compiuto oggi, quello che Ansip definisce «l'ultimo pezzo del puzzle», è l'accordo trovato tra Parlamento, Consiglio e Commissione per le tariffe all'ingrosso che gli operatori dovranno applicarsi l'un l'altro quando i clienti varcheranno i confini.

Con un taglio di circa il 90% delle tariffe all'ingrosso, gli operatori potranno offrire i servizi di roaming senza addebitare costi extra agli utenti.

Nel dettaglio, le tariffe decise dall'Europa prevedono che il tetto massimo dei prezzi all'ingrosso per le chiamate vocali sia di 3,2 centesimi al minuto e quello per gli SMS di 1 centesimo per messaggio.

Sondaggio
Gli aspetti peggiori del mercato della telecomunicazione mobile sono:
Tariffe incomprensibili
Concorrenza tra operatori solo di facciata
Cellulari troppo complessi
Mancanza di offerte adatte alle vere necessitÓ
Offerte tecnologiche superflue e costose

Mostra i risultati (2944 voti)
Leggi i commenti (8)

Il traffico dati viene trattato un po' diversamente. Dal 15 giugno 2017 il limite sarà di 7,7 euro per ogni Gbyte di dati (attualmente si viaggia intorno ai 50 euro), ma calerà progressivamente negli anni successivi: 6 euro al Gbyte dal 1 gennaio 2018, 4,5 euro nel 2019, 3,5 euro nel 2020, 3 euro nel 2021 e 2,5 euro nel 2022.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
UE: stop alle tariffe di roaming, ma col trucco
UE, finisce l'era delle tariffe di roaming
Roaming traffico dati, dal 1 luglio costi dimezzati
Roaming, calano le tariffe
UE, costi di roaming azzerati entro il 2014
Nuove tariffe per il roaming in Europa
UE, nuovo taglio alle tariffe in roaming
Da oggi chiamare in roaming costa meno
L'UE taglia le tariffe roaming di Sms, dati e voce
Roaming e riduzioni tariffarie, l'impegno della UE

Commenti all'articolo (4)

Il problema tariffario Ŕ insito nella mancanza di concorrenza, visto che in Italia appena quattro o cinque fornitori occupano tutte le sedie disponibili. E gli utenti, tutti fermi, tutti zitti: per le tariffe in costante e ingiustificato aumento, per le installazioni abusive mangiacredito, per la costante mancanza della banda promessa. E... Leggi tutto
4-2-2017 21:35

@zero Forse qualche ingenuo, illuso utopista esiste ancora... :wink:
4-2-2017 15:24

Qualcuno pensava forse che i soldi ce li avrebbero messi le compagnie? Ma quando mai!? Leggi tutto
4-2-2017 09:42

{contrada}
"Dal 15 giugno, gli europei potranno viaggiare all'interno della UE senza tariffe di roaming"; queste tariffe, pagate solamente dai relativamente pochi che ne usufruivano, sono state nel frattempo sostituite, nell'abulia generale, da aumenti importanti (e addirittura si paga la tredicesima, in dodici comode rate... Leggi tutto
2-2-2017 14:59

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quando hai problemi col Pc a chi ti rivolgi?
A chi me lo ha venduto
A un tecnico specializzato
A un amico o a un parente pi¨ esperto
Chiedo su un forum
Chiedo su Facebook
Cerco di risolvere il problema da solo
Se il problema sembra serio, non perdo tempo: formatto
Mi limito a imprecare

Mostra i risultati (3983 voti)
Aprile 2018
Giornalista accusa: lavorare da Amazon è come essere in prigione
Scoperto per caso l'enzima che divora la plastica in un lampo
Gmail, arrivano le email che si autodistruggono
Windows 10, un bug blocca il rilascio dello Spring Creators Update
Zuckerberg al Congresso: sì, raccogliamo dati anche su chi non è iscritto a Facebook
Zuckerberg ammette: ''Leggiamo tutti i messaggi privati postati su Facebook''
Cloudflare, il Dns è più veloce di quello di Google. E rispetta la privacy
Takeout: come scaricare una copia di quello che Google sa di noi
Marzo 2018
Falla Meltdown mina la sicurezza di Windows 7: il rimedio è peggiore del male
Windows Defender fa piazza pulita della concorrenza
Apple prepara l'iPhone pieghevole per il 2020
Windows 10, in arrivo lo Spring Creators Update
Dopo lo scandalo tutti vogliono cancellarsi da Facebook. Vi spieghiamo come si fa
La scatola nera usata dall'Fbi per sbloccare gli iPhone è in vendita online
13 nuove falle nei processori Amd. Ma forse i ricercatori non la raccontano giusta
Tutti gli Arretrati


web metrics