Samsung, lancio estivo per il Galaxy Note 8

Avrà il compito di far dimenticare l'esplosivo Note 7.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-06-2017]

galaxynote8

Dopo i guai esplosivi del Note 7, l'intera linea Galaxy Note è guardata con un po' di sospetto dall'utenza.

Samsung però non è dello stesso parere, e anzi ritiene di poter rilanciare la propria gamma di phablet in grande stile, presentando un nuovo modello il prossimo agosto.

Sebbene ancora non ci siano stati annunci ufficiali, Reuters segnala che proprio in agosto Samsung terrà un evento a New York per il lancio del Galaxy Note 8.

La fonte dell'indiscrezione è la solita «persona a conoscenza dei fatti», che si lascia andare anche a pochissime indicazioni sulle caratteristiche hardware del nuovo phablet.

Il Galaxy Note 8 sarà caratterizzato da uno schermo curvo leggermente più grande da 6,2 pollici del Galaxy S8 Plus e disporrà di una doppia fotocamera posteriore.

Sondaggio
Quali vantaggi ti motivano a investire in prodotti per la smart home?
Prepararsi per quando si arriva a casa dal lavoro
Sicurezza per la casa
Essere pronto ad andare a letto (temperatura, illuminazione, chiusura delle tapparelle)
Intrattenimento accessibile
Cura dei miei parenti anziani

Mostra i risultati (439 voti)
Leggi i commenti (3)

Dopo la figuraccia rimediata con i guai del Note 7, Samsung non ha certo intenzione di affrettare i tempi per il lancio del successore, ma ha bisogno invece di assicurarsi che questa volta tutto sia perfetto.

Tuttavia, non può rimandare troppo: in autunno arriverà con ogni probabilità l'iPhone 8, con uno schermo più grande e in grado di rubare la scena ai concorrenti.

Così, l'azienda coreana ha bisogno di occupare il palcoscenico il più possibile prima dell'arrivo della concorrenza.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
L'iPhone 7 esplode e va in pezzi
Samsung: ecco perché i Galaxy Note 7 esplodono
Galaxy S8, lo smartphone che è anche un PC
Galaxy Note 7 che esplodono, la colpa è di chi li ha progettati

Commenti all'articolo (2)

Difficilmente potrà fare peggio del suo predecessore...
9-7-2017 18:41

{delrio}
Quello che mi chiedo è cosa spinge qualcuno a comperare un oggetto a queste cifre quando può averlo di altra marca a poco più di cento euro, anche se non ha ridondanze e orpelli inutili. Un vero mistero, che non può spiegarsi con la passione, visti i numeri delle vendite.
22-6-2017 22:42

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Immaginiamo un mondo popolato dalle auto di Google: senza pilota, senza sterzo e senza pedali. Qual è il maggior vantaggio? (vedi anche gli svantaggi)
Sarà più comodo viaggiare: non dovremo preoccuparci di guidare e avremo più tempo libero a disposizione.
Potranno spostarsi in auto anche i non vedenti, gli invalidi o in generale le persone non più in grado di guidare.
Si risparmierà carburante grazie all'ottimizzazione: niente accelerazioni o frenate brusche, rispetto dei limiti di velocità e così via.
Con il Gps incorporato ci si smarrirà di meno e non sarà necessario consultare mappe o chiedere indicazioni.
Ci sarà maggiore sicurezza e meno incidenti: niente ubriachi al volante o anziani non più in grado di guidare. Zero distrazioni, zero stanchezza, zero errori del conducente (causa del 90% degli incidenti).
Ci sarà meno traffico: potremo più facilmente condividere un'auto in car sharing che ci venga a prendere e ci porti dove desideriamo andare, trovando parcheggio da sola o rimettendosi a disposizione della comunità.
La casta dei tassisti non avrà più ragione di esistere e sarà finalmente azzerata.

Mostra i risultati (1582 voti)
Settembre 2019
La Francia non vuole Libra in Europa
Il bug di Windows 10 che tinge di rosso gli screenshot
Antibufala: le foto di raggi spaziali che causano incendi nei boschi
Lo smartphone etico attento alle persone e al pianeta
Storie di hacker, campeggi e libertà
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s
5 consigli (più uno) per non farsi lasciare a piedi dal PC
La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo
La maledizione dei connettori USB
Agosto 2019
GIMP è un insulto: sviluppatori ribelli fondano il fork Glimpse
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Misteriosa malattia colpisce i fumatori di sigarette elettroniche
L'analisi del sangue che predice quando moriremo
Bug negli iPhone, ritorna il jailbreaking
Windows 10, errori nel patch Tuesday di agosto
Tutti gli Arretrati


web metrics