Opera Touch, il browser per smartphone da usare con una mano sola



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-05-2018]

Opera Touch

Mentre in ambito desktop possiede una quota di mercato molto piccola, Opera un tempo aveva una quota più che dignitosa del settore mobile.

Oggi anche in questo campo il browser nato in Norvegia deve accontentarsi di percentuali minuscole, ma gli investitori cinesi che l'hanno rilevato non hanno alcuna intenzione di darsi per vinti.

Nasce così una nuova versione di Opera per smartphone: si chiama Opera Touch, ed è pensato per essere particolarmente comodo da usare con una mano sola.

Si affianca al tradizionale Opera per smartphone ma non lo sostituisce, almeno per il momento; offre invece una particolare funzione che gli permette di essere utilizzato in continuità con Opera desktop (nell'ultimissima versione 52). L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Qual è il tuo browser preferito?
Internet Explorer
Firefox
Chrome
Safari
Opera
Un altro

Mostra i risultati (11986 voti)
Leggi i commenti (37)
Tale funzione si chiama Flow. L'utente può collegare il browser desktop e quello dello smartphone inquadrando con quest'ultimo un codice QR che la versione per Pc presenta a schermo, un po' come si fa per attivare WhatsApp Web.

Una volta completato il collegamento è possibile inviare dall'uno all'altro browser le pagine internet proprio tramite Flow sfruttando il pulsante a forma di freccia posto nell'angolo superiore destro di Opera Touch e a fianco della barra degli indirizzi nel browser desktop.

Opera Touch è stato inoltre progettato per velocizzare le ricerche, offrendo un'interfaccia orientata a questo scopo, e include anche l'adblocker e le protezioni dal cryptojacking già visti nelle altre versioni.

Opera Touch 1.0 è disponibile gratuitamente per tutti i dispositivi che montano Android 5.0 o successivi attraverso il Play Store.

Qui sotto il video di presentazione e alcune immagini.

operatouch01
operatouch02

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Le parole di Internet: cryptojacking
Opera 52 diventa più veloce e introduce la selezione multipla delle schede
Opera 51 è più veloce di Firefox Quantum
Microsoft Edge batte Chrome e Firefox nei benchmark
Opera 50 difende dai siti che effettuano in segreto il mining di Bitcoin

Commenti all'articolo (3)

In effetti non se ne capisce proprio il senso e nemmeno si trovano correlazioni con le caratteristiche descritte nell'articolo. :-k
2-5-2018 11:08

Hai ragione, se continuano così perderanno anche quella piccola percentuale che hanno, non saper fare un video di presentazione è grave.
2-5-2018 10:46

Il video di presentazione è, IMHO, totalmente inutile...
30-4-2018 14:32

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'Italia e gli italiani sono pronti per il (video)gioco online?
I giocatori sarebbero anche pronti, ma il problema è il digital divide. Senza una connessione broadband il gioco online è una chimera.
In Italia più che in altri paesi ha ampia diffusione la pirateria. Il fatto che buona parte dei giocatori utilizzi prodotti contraffatti limiterà la crescita dell'online gaming.
Barriere linguistiche e ritardi nella diffusione di giochi e tecnologie online ci hanno penalizzato nel passato, ma oggi le possibilità di sviluppo sono rosee.
Non ci sono barriere tecniche, ma solo culturali. Il videogioco è tradizionalmente visto come un prodotto da fruire individualmente o in compagnia di amici.
La comunità di giocatori online italiana non ha nulla da invidiare per qualità e quantità a quelle degli altri paesi.

Mostra i risultati (728 voti)
Ottobre 2020
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Windows 10 avvisa l'utente se un SSD sta per morire
Windows 10 e i driver che vengono dal passato
Tutti gli Arretrati


web metrics