La mod che crea livelli di Doom con il Roomba



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-12-2018]

Doom Roomba

Intorno alla metà di dicembre John Romero ha pubblicato alcuni nuovi livelli per il primo Doom, in occasione del venticinquesimo anniversario del videogioco.

Agli appassionati però i nuovi livelli non bastano mai, e i creativi s'inventano nuovi modi per sviluppare inediti scenari in cui affrontare i demoni. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Qual Ŕ il tuo tipo di videogioco preferito?
Arcade
Avventura
Azione
FPS
Gestionale
Gioco di ruolo
Guida
Party game
Picchiaduro
Platform
Puzzle
Rhythm game
Serious game
Simulazione
Sportivo
Strategia

Mostra i risultati (1533 voti)
Leggi i commenti
Forse il più originale è quello ideato da Rich Whitehouse, il programmatore che ha creato Doomba, uno script capace di generare livelli per Doom usando i movimenti di un Roomba.

Doomba sfrutta Neosis, lo strumento creato da Whitehouse stesso per l'anteprima e la conversione dei modelli, per tracciare i movimenti dell'aspirapolvere robot.

Una volta eseguite le necessarie impostazioni come spiegato sul sito di Whitehouse, Doomba segue il Roomba durante la sua attività, raccogliendo i dati sugli spostamenti.

Quindi, una volta completata la pulizia, si mette all'opera e genera una mappa per Doom, da utilizzare come mod con il videogioco.

doombaprocess

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

Idea decisamente accattivante, se avessi un Roomba la proverei subito!
3-1-2019 16:10

Quando gli appassionati finiranno i livelli creati dal Roomba saranno costretti a cambiare casa :D Scherzi a parte, complimenti per l'idea che ha avuto lo sviluppatore di Doomba
30-12-2018 10:02

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di queste previsioni ritieni che diventerÓ realtÓ per prima?
Si potranno trapiantare organi di ricambio cresciuti in laboratorio.
I computer svilupperanno capacitÓ creative, riuscendo a creare vere opere d'arte senza intervento umano.
Il teletrasporto delle persone diventerÓ realtÓ.
Su Marte e sui pianeti abitabili si costruiranno colonie nelle quali si potrÓ vivere per lunghi periodi.
Riusciremo a controllare il tempo atmosferico, cancellando siccitÓ, inondazioni e catastrofi naturali.

Mostra i risultati (2175 voti)
Febbraio 2023
La verità sul “massiccio attacco hacker” di cui tutti parlano
L'Internet Archive adesso ospita anche le calcolatrici scientifiche
Facebook e Messenger scaricano intenzionalmente la batteria dello smartphone
Gennaio 2023
Windows 11, tre metodi per aggirare l'account Microsoft
Libero e Virgilio Mail offline da giorni, verso la risoluzione
Pesci da compagnia fanno acquisti sulla Switch all'insaputa del padrone
Il ritorno del Walkman
Invecchiare al tempo della Rete
Apache contro Apache
Cessa il supporto a Windows 7. Microsoft: “Non passate a Windows 10”
Lo smartphone con schermo e-ink da 6,1 pollici
Dicembre 2022
WhatsApp dal nuovo anno non funzionerà più su 47 smartphone
LastPass, la violazione è molto più grave del previsto
Netflix, giro di vite sulla condivisione delle password
Digitale terrestre: si spegne la TV in definizione standard
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 7 febbraio


web metrics