La caraffa a batteria che scalda l'acqua istantaneamente



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-03-2019]

duo 4

Dopo la lavastoviglie da tavolo, Heatworks ha presentato una nuova invenzione basata sulla sua tecnologia Ohmic Array.

Si chiama DUO Smart Untethered Carafe ed è una caraffa in grado di riscaldare istantaneamente l'acqua posta al suo interno alla temperatura desiderata dall'utente, oppure di servirla filtrata alla temperatura originale.

Sul lato della caraffa è presente un pannello di controllo che consente di impostare la temperatura. Compiuta questa operazione si inserisce l'acqua fredda nel serbatoio superiore (da circa 1 litro) e si è già pronti per servire.

Vi sono infatti due beccucci separati (indicati chiaramente in rosso e in blu) per le due diverse possibilità: in ogni caso, l'aumento di temperatura rispetto a quella iniziale del liquido è istantanea.

Ciò è reso possibile dalla già citata tecnologia proprietaria che - afferma Heatworks - opera con un'efficienza del 99% ed è accoppiata a un sistema di filtraggio per l'acqua fredda, realizzato anch'esso dall'azienda.

Il sistema, che funziona a batteria, non fa uso di parti in metallo che vengono riscaldate e passano quindi il calore all'acqua; invece, come già nella lavastoviglie, la corrente passa direttamente attraverso l'acqua e in questo modo, come precisano gli inventori, «si riesce a risparmiare un passaggio».

Sondaggio
In vacanza, a parte il cellulare per telefonare, qual è la tecnologia a cui non rinunceresti?
La fotocamera, per scattare indimenticabili foto ricordo
Il lettore Mp3, per ascoltare la mia musica preferita
La videocamera, per fare filmati che poi condividerò online
Lo smartphone, per leggere l'email e restare connesso
Il tablet, per esibirlo in spiaggia
Il notebook (o netbook), ovviamente con chiavetta e piano dati, per essere online comodamente
Il lettore di ebook, per leggere i miei libri preferiti
Il navigatore satellitare, per arrivare a destinazione facilmente

Mostra i risultati (2955 voti)
Leggi i commenti (7)

La DUO Smart Untethered Carafe al momento non è in vendita; chi fosse interessato può richiedere di essere tenuto informato fornendo i propri dati a Heatworks.

Qui sotto, il video di presentazione e alcune immagini.

duo 1
duo 2
duo 3
duo 5

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
La lavastoviglie compatta che lava i piatti in 10 minuti
Italiani sempre più digitali: ecco cosa comprano in rete
L'etichetta che ti dice se il cibo è ancora fresco
Lo scaldabagno col Wi-Fi
La caraffa che ti avverte se il latte è andato a male
La caraffa a forma di cuore

Commenti all'articolo (4)

In effetti... :roll: Se poi non la vendono neppure... :wink: Leggi tutto
15-3-2019 18:04

Come darti torto. :roll: Volete scaldare l'acqua istantaneamente? Usate il microonde. Se non sapete come si fa "scaldare acqua con il microonde" inserito in un motore di ricerca vi darà la risposta. :D Leggi tutto
11-3-2019 10:48

Una delle cose più inutili mai viste.
11-3-2019 09:25

Ancora roba a batteria?? :shock: Non bastano quelle delle auto elettriche? Vogliamo salvare il pianeta dall'inquinamento o vogliamo "suicidarlo"?? Le batterie sono un cancro per l'ambiente, perché nessuno lo dice? :roll:
10-3-2019 23:25

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Science ha pubblicato una classifica di 10 grandi scoperte avvenute nel 2011. Quale ritieni che sia la più significativa?
Nuovi metodi per la lotta all'AIDS. I trattamenti somministrati alle persone infette da HIV riducono il tasso di trasmissione: si potranno elaborare nuove strategie.
L'origine delle meteoriti. La missione giapponese Hayabusa ha scoperto che le meteoriti che più comunemente cadono sulla Terra provengono da un unico gruppo di asteroidi.
Luce sull'origine dell'uomo. Molte persone hanno ancora tracce di DNA arcaico, frutto di incroci avvenuti nella preistoria.
I meccanismi della fotosintesi. Scienziati giapponesi hanno scoperto la proteina usata dalle piante per separare acqua e ossigeno. Potrebbe aprire la strada per produrre energia pulita.
Gas primordiale. Sono state scoperte delle nubi di gas primordiale, rimaste nelle condizioni in cui si trovavano poco dopo il Big Bang.
Microbioma. I microbi che abitano nel nostro corpo non sono casuali ma appartengono a tre enterotipi, uno dei quali dominante. Conoscerli può aiutare a elaborare strategie personalizzate contro le malattie.
Vaccino contro la malaria. La sperimentazione ha fornito i primi risultati promettenti dopo anni infruttuosi.
Esopianeti. Le scoperte di Kepler hanno scovato dei "fratelli" della Terra che li costringeranno a rivedere le teorie sulla formazione dei pianeti.
Zeoliti sempre più efficienti ed economiche. Le zeoliti sintetiche sono minerali usati come "setacci molecolari" per ottenere la benzina dal petrolio, per purificare l'acqua o l'aria.
Prevenire l'invecchiamento. Eliminare le celle più vecchie, non più in grado di dividersi, si è rivelato un buon metodo per mantenerci sani più a lungo.

Mostra i risultati (5043 voti)
Febbraio 2020
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Tutti gli Arretrati


web metrics