Il primo cuore completo stampato 3D

Ha tutto: cellule, vasi sanguigni, atri e ventricoli.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-04-2019]

cuore stampato 3d

Si deve ai ricercatori dell'Università di Tel Aviv il primo cuore umano stampato 3D a partire da celle e materiale biologico del paziente stesso.

La ricerca, pubblicata su Advanced Science spiega come sia stato possibile realizzare un cuore completo, con cellule, vasi sanguigni, atri e ventricoli.

Si tratta di un chiaro passo in avanti rispetto ai risultati ottenuti sinora, ossia la capacità di "stampare" tessuti semplici privi di vasi sanguigni.

Il fatto poi che l'organo sia realizzato a partire dai tessuti stessi del paziente elimina il problema del rigetto qualora si volesse usare la tecnica per creare organi adatti al trapianto.

Il procedimento di realizzazione del cuore inizia con una biopsia, tramite la quale si prelevano i tessuti, che saranno adoperati come "inchiostro" per la stampa.

I ricercatori applicano poi il materiale ai modelli fino a ricreare un cuore intero.

Per il momento - bisogna ammettere - la ricerca non è ancora in grado di creare un cuore di dimensioni analoghe a quello umano: il "prototipo" è infatti grande all'incirca quanto un cuore di coniglio.

Sondaggio
Confessa. Hai mai acquistato un farmaco online?
Assolutamente no, è un reato.
Fossi matto! E' un rischio per la salute.
Non si dovrebbe... ma lo ammetto, qualche volta è successo.
Lo faccio abitualmente anche se è contro la legge o pericoloso.

Mostra i risultati (3707 voti)
Leggi i commenti (21)

L'aver raggiunto questo risultato promette però che, continuando su questa strada, si arriverà a realizzare un cuore di dimensioni reali.

Ci sono inoltre altri aspetti da considerare prima di poter affermare di essere in grado di stampare organi per il trapianto. Per esempio, il cuore attualmente ottenuto è solo in grado di contrarsi, mentre i ricercatori stanno tentando di "insegnargli" a funzionare come un cuore vero.

Allo stato attuale, si prevede che serviranno circa 10 anni di ricerche prima di mettere a disposizione degli ospedali delle "stampanti di organi".

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

Se fosse rispettata questa previsione, intendendo che si tratti di organi utilizzabili per trapianti, sarebbe un risultato assai interessante. Leggi tutto
26-4-2019 15:46

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
In che modo salvi informazioni importanti affinché nessuno le possa vedere sul tuo computer?
Salvo tutti i dati più importanti in una cartella protetta da password
Nessuno accede al mio computer
Il mio dispositivo è protetto da una password
I dati più importanti sono protetti da crittografia
Proteggo i miei dati quando presto il computer a un'altra persona
Elimino tutti i dati che non voglio che nessuno veda
Non ho dati importanti da proteggere

Mostra i risultati (1690 voti)
Agosto 2022
Le chiavi dell'auto? Al sicuro nel microonde
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
E Spot prese il fucile
Gmail, la nuova interfaccia adesso è per tutti
Luglio 2022
Istruzioni per il voto: la busta
Il Tribunale di Milano ordina a Cloudflare di censurare tre siti
Microsoft, un nuovo Windows ogni tre anni
TIM: 9.000 esuberi e un ultimatum al Governo
L'algoritmo che predice i crimini con una settimana d'anticipo
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 12 agosto


web metrics