Samsung avvisa gli utenti delle sue smart TV che si possono infettare. Poi ci ripensa



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-07-2019]

tv

Il 16 giugno scorso Samsung ha pubblicato questo tweet, salvato su Archive.org, nel quale mostrava come lanciare l'antivirus incorporato nei suoi televisori smart.

"Fare la scansione del tuo computer per virus malware [sic] è importante per farlo continuare a funzionare bene. Questo vale anche per il tuo TV QLED se è collegato al Wi-Fi! Previeni gli attacchi di software malevolo contro il tuo TV facendo la scansione per eventuali virus sul tuo TV ogni qualche settimana. Ecco come."

Ma invece di rassicurare gli utenti, sembra che il video li abbia in realtà preoccupati, facendo rendere conto a molti di loro, improvvisamente, che il loro televisore smart può prendersi un virus informatico come il più macilento dei Windows XP e quindi non è poi tanto smart come sembrava dal racconto del venditore. I nostalgici noteranno che tutto questo non poteva succedere con i televisori a schermo piatto non smart.

Soluzione di Samsung: eliminare il tweet.

Ma Internet non dimentica. The Register ha una cronologia delle vulnerabilità manifestate in passato dalle smart TV, e non è confortante. Se proprio dovete avere una TV smart, non collegatela a Internet a meno che non sia assolutamente necessario, e se proprio la dovete collegare, allora fatelo tramite dispositivi che filtrino e proteggano la connessione.

Sondaggio
Ogni quanto tempo il tuo Pc è affetto da malware?
Una o due volte l'anno.
Tre o più volte l'anno.
E' successo una volta e mai più.
Mai.

Mostra i risultati (2484 voti)
Leggi i commenti (34)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
 

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Commenti all'articolo (5)

La stessa che ho adottato io. Leggi tutto
27-7-2019 15:33

@ice C'è una soluzione più semplice. Non comprarli.
24-7-2019 23:02

{ice}
io vado avanti a scriverlo da diversi anni Serve una legge a tutela dei consumatori, ma della stessa società civile (perchè tutti questi smart device potrebbero diventare bot di pc zombie per attacchi informatici verso strutture industriali critiche) che serve una legge che obblighi i produttori a rilasciare aggiornamenti... Leggi tutto
24-7-2019 10:24

{Marco Calamari}
Su archive.org il video con la soluzione ovviamente e' salvato come immagine, quindi non e' disponibile. Hai il link originale od una copia del video? Ottimo lavoro come sempre. Marco Calamari
24-7-2019 10:23

:malol: :malol: :malol: Anche se lo tenevano nascosto era ben chiaro e qualcuno ci ha pure fatto un libro e non solo su samsung. Qualsiasi cosa dell' IdioT è infettabile in quanto connessa a internet 24/7 e con la balla che non aggiorneranno più il firmware (tutti) vi faranno cambiare gli elettrodomestici, tv et similia quando pare a... Leggi tutto
23-7-2019 22:47

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Chi di questi 10 non ha meritato il premio Nobel per la Pace?
Elihu Root, segretario di Stato USA, vincitore nel 1912, indagato per la repressione degli indipendentisti filippini.
Aristide Briand, politico francese, vincitore nel 1926, nonostante molti sostengano che gli accordi da lui voluti abbiano portato la Germania a tentare la successiva espansione verso est.
Frank Kellogg, vincitore nel 1929: la sua idea per evitare le guerre fu sconfessata di lì a breve dalla politica tedesca.
Carl von Ossietzky, giornalista tedesco, vincitore nel 1935 per aver rivelato la politica tedesca di riarmo in violazione dei trattati. Meritava il premio, ma la tempistica fu pessima: venne deportato in un campo di concentramento.
Nessuno: nel 1948 il premio non venne assegnato. Sarebbe potuto andare a Mohandas Ghandi, ma era stato assassinato e il Comitato non permise che il premio fosse assegnato alla memoria.
Henry Kissinger e Le Duc Tho, vincitori nel 1973 per aver negoziato il ritiro delle truppe USA dal Vietnam. Il primo però approvò il bombardamento contro la Cambogia; il secondo rifiutò il premio.
Yasser Arafat, Shimon Peres e Yitzakh Rabin, vincitori nel 1994, sebbene gli accordi di Oslo abbiano avuto effetti molto brevi.
Kofi Annan e le Nazioni Unite, vincitori nel 2001, investigato nel 2004 per il coinvolgimento del figlio in un caso di pagamenti illegali nel programma Oil for Food.
Wangari Muta Maathai, vincitrice nel 2004, convinta che il virus HIV sia stato creato in laboratorio e sfuggito per errore.
Barack Obama, vincitore nel 2009, appena eletto presidente degli USA.

Mostra i risultati (1760 voti)
Settembre 2019
La Francia non vuole Libra in Europa
Il bug di Windows 10 che tinge di rosso gli screenshot
Antibufala: le foto di raggi spaziali che causano incendi nei boschi
Lo smartphone etico attento alle persone e al pianeta
Storie di hacker, campeggi e libertà
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s
5 consigli (più uno) per non farsi lasciare a piedi dal PC
La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo
La maledizione dei connettori USB
Agosto 2019
GIMP è un insulto: sviluppatori ribelli fondano il fork Glimpse
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Misteriosa malattia colpisce i fumatori di sigarette elettroniche
L'analisi del sangue che predice quando moriremo
Bug negli iPhone, ritorna il jailbreaking
Windows 10, errori nel patch Tuesday di agosto
Tutti gli Arretrati


web metrics