Il condizionatore portatile di Sony da indossare sotto i vestiti

Permette di affrontare estati torride e inverni gelidi senza fare una piega.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-07-2019]

reon pocket condizionatore portatile

Per affrontare i giorni di caldo insopportabile che possono presentarsi d'estate non c'è niente di meglio di un condizionatore: tale è il piacere della frescura da rendere persino sopportabile l'arrivo in ufficio.

Il problema si presenta quando è ora di uscire: ci vorrebbe un condizionatore portatile da poter indossare mentre si viaggia verso casa.

Proprio questa è l'idea che Sony ha sviluppato negli ultimi tre anni, ha lanciato attraverso la propria piattaforma di crowdfunding First Flight e prende il nome di Reon Pocket.

Si tratta di un piccolo apparecchio, che pesa circa 80 grami, da inserire in un'apposita tasca ricavata nella maglietta fornita in dotazione: la posizione finale sarà alla base del collo dell'utente.

Da lì - spiega Sony - grazie all'effetto Peltier l'apparecchio consente di abbassare (o alzare: si può usare anche in inverno per contrastare le giornate gelide) la temperatura corporea di chi lo indossa.

L'idea è che regolando la temperatura della schiena a valori più confortevoli rispetto a quelli definiti dall'ambiente circostante l'intero corpo provi una sensazione di benessere.

La temperatura si controlla manualmente tramite l'app per smartphone, cui il dispositivo comunica via Bluetooth.

Reon Pocket funziona a batteria, e offre una porta USB Tipo-C per la ricarica. L'autonomia è di sole due ore: poche per fornire il comfort desiderato per un'intera giornata, ma generalmente sufficienti per gli spostamenti.

Sondaggio
Quali vantaggi ti motivano a investire in prodotti per la smart home?
Prepararsi per quando si arriva a casa dal lavoro
Sicurezza per la casa
Essere pronto ad andare a letto (temperatura, illuminazione, chiusura delle tapparelle)
Intrattenimento accessibile
Cura dei miei parenti anziani

Mostra i risultati (439 voti)
Leggi i commenti (3)

La raccolta fondi su First Flight è stata un successo e l'obiettivo è già stato raggiunto. A questo punto si tratta di iniziare la produzione: le intenzioni sono di mettere in vendita Reon Pocket entro marzo 2020, in tempo per l'Olimpiade dell'anno prossimo, che si svolgerà proprio in Giappone.

Il prezzo di lancio è fissato in 12.760 yen (circa 105 euro).

Qui sotto, il video di presentazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
L'attacco alla Internet delle Cose che può mettere fuori uso la rete elettrica
Internet of Things, dispositivi usati per perpetrare abusi domestici
Un ventilatore sotto le lenzuola
Il condizionatore che rispetta l'ambiente e fa risparmiare

Commenti all'articolo (3)

Certo che mettere un arnese di pochi centimetri quadrati di superficie e con una temperatura di 13 °C inferiore a quella della pelle a contatto con la schiena mi sembra non troppo efficace ma potenzialmente piuttosto fastidioso. Funzionerà anche ma ci credo poco.
13-8-2019 11:47

{Marco}
Ottimo, avremo la tuta distillante dei Fremen.
31-7-2019 09:30

Estate con cervicale e ascelle bagnate.. Un programmone!
30-7-2019 04:47

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Dicono che il software è la parte del computer contro la quale è possibile solo imprecare, l'hardware è quella che si può anche prendere a calci. Quale hai preso a calci più frequentemente?
Case e alimentatore
Scheda madre
Processore o CPU
Schede video e audio
Hard disk
Lettori Cd / Dvd
Monitor
Stampanti e scanner
Tastiera e mouse

Mostra i risultati (1397 voti)
Settembre 2019
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Il bug di Windows 10 che tinge di rosso gli screenshot
Antibufala: le foto di raggi spaziali che causano incendi nei boschi
Lo smartphone etico attento alle persone e al pianeta
Storie di hacker, campeggi e libertà
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s
5 consigli (più uno) per non farsi lasciare a piedi dal PC
La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo
La maledizione dei connettori USB
Agosto 2019
GIMP è un insulto: sviluppatori ribelli fondano il fork Glimpse
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Misteriosa malattia colpisce i fumatori di sigarette elettroniche
L'analisi del sangue che predice quando moriremo
Bug negli iPhone, ritorna il jailbreaking
Tutti gli Arretrati


web metrics