Tesla in tribunale: i pannelli solari prendono fuoco



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-08-2019]

walmart pannelli solari fuoco tesla
Uno dei tetti danneggiati dal fuoco

Per la maggior parte delle persone Tesla - oltre a essere il nome di un famoso scienziato - è un'azienda che produce auto elettriche.

Nel 2016, però, Tesla ha acquisito il produttore di pannelli solari SolarCity, e da allora una parte importante delle sue attività consiste l'installare, gestire e mantenere detti pannelli.

Tra i migliori clienti di SolarCity prima e di Tesla poi c'è Walmart, la famosa catena statunitense di negozi: sono ben 240 i Walmart che, sul tetto, hanno i pannelli solari di Tesla. Il problema è che, a quanto pare, essi tendono a prendere fuoco.

Già nel 2012, nel 2016 e nel 2017 i pannelli posti sul tetto di tre diversi Walmart s'erano incendiati, causando danni «per milioni di dollari» stando a quanto raccontato dalla catena.

All'epoca tutti e tre gli episodi erano stati rubricati sotto la voce "incidenti isolati", e la cosa era finita lì. Poi, nel 2018, altri avvenimenti analoghi accaduti in rapida successione hanno spinto Walmart oltre il limite di sopportazione.

A marzo ha preso fuoco il tetto del negozio di Beavercreek, in Ohio; poi, a maggio, altri due hanno subito lo stesso destino a distanza di otto giorni l'uno dall'altro. A quel punto Walmart ha chiesto a Tesla di disattivare tutti i pannelli solari mentre le indagini erano in corso e, ciò nonostante, a novembre il tetto del Walmart di Yuba City, in California, come gli altri dotati di pannelli, ha preso fuoco.

Ora le indagini sono giunte a conclusione e, secondo la catena di negozi, la colpa di tutto sarebbe di Tesla: gli investigatori di quest'ultima spiegano di aver scoperto 157 componenti che avevano bisogno di riparazioni e altri 48 che Tesla stessa ha riconosciuto essere in condizioni tali da costituire un rischio per la sicurezza. Gli investigatori di Walmart affermano di aver individuato un numero ancora maggiore di problemi.

Sondaggio
La cosiddetta green economy genera nuova ricchezza e aumenta sempre di più. Secondo te:
E' un sintomo di vera innovazione.
Significa che bisogna ripensare il concetto di sviluppo.
Lo sviluppo economico non può fare a meno dello sfruttamento ambientale.
E' la prova che economia e ambiente possono andare di pari passo.
E' solo una speculazione temporanea.

Mostra i risultati (3782 voti)
Leggi i commenti (6)

Per questi motivi, Walmart ha deciso di trascinare Tesla in tribunale, accusandola di essere preda di una «negligenza diffusa e sistemica», oltre che di «non rispettare le norme in materia di installazione, gestione e manutenzione dei sistemi solari».

Le oltre 100 pagine del documento con cui Walmart accusa Tesla spiegano con dovizia di particolari i dettagli dei problemi individuati, sottolineando come il contratto prevedesse che Tesla si occupasse della manutenzione periodica degli impianti, operazione per la quale Tesla avrebbe assoldato del personale non adeguatamente istruito né sorvegliato.

Ora la parola passa al tribunale.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il primo appartamento alimentato da un'auto elettrica
Renault creerà la prima ''smart island'' alimentata a energia pulita
Lo stilo per tablet che si ricarica con la luce dello schermo
Il treno alimentato soltanto a energia solare
Le falle nei pannelli solari che possono lasciarci al buio

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 9)

Non mi pare sia solo uno e solo a novembre, sempre che il mio inglese non sia troppo arrugginito. :roll: Leggi tutto
28-8-2019 01:07

@etabeta Certo che lo è, su questo ho pochi dubbi e, in questo caso, la buggeratura è anche assai più evidente.
24-8-2019 11:48

L'ultima che hai detto, mutuata da #Tesla automotive. Non è buggerare il cliente (e non solo Tesla) vendere macchine che quando devi cambiare la batteria ti "conviene" più cambiare macchina che poi rivenderanno loro usata cambiando la batteria che in realtà costa a loro la metà della metà di quello che ti dicono costi pur... Leggi tutto
23-8-2019 20:24

Certo che se in Tesla sono ridotti anche a risparmiare sulla manutenzione di queste installazioni o sono veramente alla frutta o le manutenzioni rendono gli impianti economicamente non sostenibili e, quindi, hanno buggerato il cliente.
23-8-2019 14:43

Per l'ultima anche no. Cesco tu mi insegni che il calore va verso l'alto, come fai a riscaldare l'interno se dai fuoco al tetto? :roll: Leggi tutto
23-8-2019 09:50

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Un collaboratore di Zeus News ci ha posto il quesito: "Mio figlio ha ormai 8 anni, che grosso modo è l'età in cui io ho ricevuto il Commodore 16 (avevo 9 anni). Lui per Natale vorrebbe un tablet. Che cosa gli regalo?" Secondo voi, è meglio regalare...
Un tablet
Un notebook
Un Pc
Un Commodore 16
Qualcos'altro

Mostra i risultati (2215 voti)
Gennaio 2020
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Tutti gli Arretrati


web metrics