Usavano i computer della centrale nucleare per generare criptovalute

I dipendenti hanno connesso la rete informatica a Internet, con grave rischio per la sicurezza.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-08-2019]

centrale nucleare criptovalute

Deve essere davvero irresistibile la tentazione di usare le risorse del posto di lavoro per generare criptovalute, soprattutto se il datore di lavoro è il governo e la struttura in cui si opera è d'importanza strategica per la propria nazione.

Un anno e mezzo fa alcuni scienziati russi vennero arrestati perché adoperavano i computer del Centro Nucleare di Sarov, dove si sviluppano le armi nucleari, per produrre Bitcoin.

Lo scorso luglio i dipendenti di una centrale nucleare in Ucraina hanno deciso di imitarli: hanno collegato a Internet la rete interna della centrale e ne hanno utilizzato le risorse per effettuare il mining.

La brillante idea è stata messa in pratica presso la Centrale nucleare Pivdennoukraïns'ka ed è stata scoperta soltanto quando alcuni agenti del servizio segreto ucraino, ispezionando a sorpresa gli uffici della centrale, hanno scoprto un armadio al cui interno c'erano due apparecchi costruiti per generare criptovalute usando 11 schede video Radeon RX 470 montate su due schede madri (rispettivamente in numero di sei e cinque).

Per ora nessuno dei responsabili è stato arrestato, ma le indagini stanno cercando di appurare se la connessione a Internet della rete informatica della centrale abbia portato alla diffusione di segreti di stato e se qualcuno abbia approfittato dell'esposizione in Rete per violare le difese informatiche dell'impianto.

Sondaggio
Annunci come quello di NVIDIA sull'appliance GRID per il Cloud gaming suggeriscono che il fenomeno stia acquisendo rilevanza, ma storie di insuccesso come OnLive sembrano indicare mancanza di trazione tra gli utenti. Hai qualche esperienza in merito?
Sì, e sono stato soddisfatto
Sì, ma sono rimasto deluso
No, ma penso che possa avere successo
No, e fallirà perché ci sono alternative più interessanti per videogiocare

Mostra i risultati (194 voti)
Leggi i commenti (2)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Piattaforma regala per errore 77 milioni di euro in criptovalute
Si arricchisce coi bitcoin ma perde la password
Gru, escavatori e bulldozer hackerabili da remoto
Scienziati russi arrestati perché generavano Bitcoin da un sito di armi nucleari
Centrali elettriche facili prede degli hacker
La centrale nucleare immune a terremoti e tsunami
La prima centrale nucleare galleggiante
Chiavetta USB con Stuxnet infettò centrale nucleare iraniana
Hacker danneggiano acquedotto
Gli hacker all'assalto della rete elettrica

Commenti all'articolo (3)

Però erano connessi tramite la rete della centrale, il vero problema, dal punto di vista della sicurezza, è quello...
28-8-2019 18:11

{lungj}
Beh a quanto pare di capire hanno scroccato solo la corrente elettrica, i computer nom sono della centrale ma se li sono assemblati da soli
27-8-2019 19:50

Ancora una volta si dimostra che avidità e stupidità nell'essere umano sono di gran lunga le caratteristiche dominanti. :incupito:
27-8-2019 18:44

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Cosa pensi dei siti che conoscono la tua ubicazione e che ti mostrano annunci pubblicitari in base ai siti Internet che visiti o alla cronologia delle tue ricerche?
Mi piace! È molto comodo
Non mi piace molto questo meccanismo ma Internet funziona così
Utilizzo opzioni specifiche del browser per salvaguardare la mia privacy e per evitare che i miei movimenti vengano controllati
Ho installato una speciale applicazione o un plug-in per evitare che i siti Internet ottengano la mia cronologia di navigazione e le mie ricerche
È una questione che non mi ha mai interessato

Mostra i risultati (2038 voti)
Novembre 2021
L'app va in crash, e la Tesla non parte più
La Rete telefonica italiana agli americani di KKR
Se il furgone di Amazon ti tampona... la colpa è di Amazon!
Il Blue Screen of Death... ritorna blu
MediaWorld sotto attacco ransomware: hacker vogliono 200 milioni in bitcoin
SPID con le Poste, il riconoscimento adesso si paga
Facebook rinuncia ufficialmente al riconoscimento facciale
Ottobre 2021
Il Nobel ad Assange
Windows 11, finalmente si possono eseguire anche le app Android
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Pesa di più una chiavetta USB piena di dati o una vuota?
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 30 novembre


web metrics