Il portinaio virtuale di Amazon

Risponde al citofono quando siamo fuori casa.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-10-2019]

amazon concierge

Uno degli ambiti di cui Amazon si sta interessando particolarmente è quello della domotica: dai dispositivi Echo con l'assistente Alexa fino ai campanelli smart, non c'è angolo della casa in cui Amazon non voglia intrufolarsi.

Già da tempo Ring, azienda controllata da Amazon, accanto a tutta una serie di videocamere di sicurezza offre Video Doorbell, un campanello dotato di videocamera che si può controllare dallo smartphone.

Così, dovunque ci si trovi si può sempre rispondere a chiunque si presenti davanti alla porta di casa: un'indubbia comodità, che non sempre però è possibile sfruttare.

Se si è al lavoro, o altrimenti impegnati e dunque impossibilitati a rispondere, avere uno smartphone che mostra ciò che è inquadrato dal citofono non serve a molto: ci vorrebbe un portinaio capace di sostituire il padrone di casa per lo meno in quei momenti.

All'inizio del prossimo anno quel portinaio diventerà realtà: si chiamerà Doorbell Concierge e sarà un'intelligenza artificiale offerta insieme al modello Ring Video Doorbell Elite.

Tramite la tecnologia Alexa Conversaions accoglierà chi dovesse suonare il campanello ponendo qualche domanda circostanziata (sullo scopo della visita, per esempio) e fornirà risposte appropriate: per esempio potrà indicare a un corriere il luogo migliore dove lasciare un pacco, oppure riferire messaggi personali a determinati visitatori.

Come è già accaduto quando Google ha presentato Duplex, la gente dovrà abituarsi all'idea che a rispondere al telefono o al citofono possa non essere una persona vera, ma un'intelligenza artificiale.

Il video dimostrativo che riportiamo qui sotto, ottenuto da Voicebot, mostra lo sconcerto che tale interazione può causare.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Se l'ex ti molesta e spia tramite l'Internet delle Cose
Il campanello smart incontra l'auto smart
L'assistente di Google ora fa telefonate e prende appuntamenti
Analisi critica: il citofono

Commenti all'articolo (2)

E io sono ben contento di lasciarla fuori e senza bisogno dell'aiuto dell'intelligenza artificiale... :wink: Leggi tutto
5-10-2019 15:41

E aspetta aspetta,appena l'algoritmo pagherà per te e dirà che sei stato tu:no excuses...
2-10-2019 13:34

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il prodotto più obsoleto tra questi?
Il lettore DVD da salotto: sta per fare la fine del videoregistratore VHS.
L'iPod: ormai la musica si ascolta con lo smartphone.
Il Blackberry: ha pochissime app, ormai ha fatto il suo tempo.
Angry Birds: ormai la moda è passata.
Un telefonino che non sia smartphone: esistono ancora?
L'auricolare Bluetooth: è bruttissimo a vedersi.
Lo smartwatch, per lo meno quelli di prima generazione: brutti e limitati.
Il Nintendo Wii: non può competere con l'Xbox One e la PS4.

Mostra i risultati (1921 voti)
Novembre 2019
Auto senza conducente uccide passante, Uber riconosciuta colpevole
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Wind Tre, con l'anno nuovo aumentano le bollette
Omessa custodia del cellulare, sanzionata l'insegnante del post anti-Arma
Smartphone e batteria, con la modalità scura si risparmia davvero
Il Galaxy S10 si sblocca con qualsiasi impronta
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Tutti gli Arretrati


web metrics