Google apre il portafogli per aumentare la sicurezza di Linux

La Grande G finanzierà due sviluppatori che lavoreranno a tempo pieno per rendere inattaccabile il kernel.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-02-2021]

google finanzia sviluppatori kernel linux sicurezz

Anche se nel mondo desktop ha tutt'altro che sfondato, Linux è un kernel fondamentale per tutta una serie di applicazioni molto importanti: basti pensare al suo uso nei server e nel cuore di Android.

È solo normale quindi che Google desideri che Linux sia il più sicuro possibile: dopotutto, ne va dei suoi prodotti.

Si spiega così quindi la decisione, presa d'accordo con la Linux Foundation, di finanzierà due sviluppatori del kernel Linux affinché si occupino a tempo pieno soltanto di mantenere e migliorare la sicurezza del kernel stesso.

I due sviluppatori in questione sono Gustavo Silva e Nathan Chancellor, da tempo molto noti e attivi nello sviluppo del kernel.

«Garantire la sicurezza del kernel Linux è estremamente importante» - ha commentato David Wheeler, della Linux Foundation - «poiché esso è una parte fondamentale dell'informatica e dell'infrastruttura moderne».

«Ringraziamo in modo speciale Google per voler sostenere il lavoro di Gustavo e Nathan, e allo stesso tempo ringraziamo tutti gli sviluppatori, i manutentori e le organizzazioni che hanno reso il kernel Linux un successo globale di collaborazione» ha dichiarato ancora Wheeler.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Anche Amburgo molla Microsoft per l'open source

Commenti all'articolo (2)

In effetti non sembra poi questo grande sforzo...
28-2-2021 15:51

Dal titolo pensavo a qualcosa di piu'. Per pagare un paio di stipendi, per un colosso come Google, non serve aprire il portafogli, basta usare gli spiccioli
26-2-2021 08:48

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Gli aspetti peggiori del mercato della telecomunicazione mobile sono:
Tariffe incomprensibili
Concorrenza tra operatori solo di facciata
Cellulari troppo complessi
Mancanza di offerte adatte alle vere necessitā
Offerte tecnologiche superflue e costose

Mostra i risultati (3394 voti)
Agosto 2022
Le chiavi dell'auto? Al sicuro nel microonde
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
E Spot prese il fucile
Gmail, la nuova interfaccia adesso è per tutti
Luglio 2022
Istruzioni per il voto: la busta
Il Tribunale di Milano ordina a Cloudflare di censurare tre siti
Microsoft, un nuovo Windows ogni tre anni
TIM: 9.000 esuberi e un ultimatum al Governo
L'algoritmo che predice i crimini con una settimana d'anticipo
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 12 agosto


web metrics