È morto l'inventore del NES e dello SNES

Masayuki Uemura aveva 78 anni.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 09-12-2021]

morto inventore nes snes

Lo scorso 6 dicembre è morto, a 78 anni, Masayuki Uemura, l'uomo che ha dato un contributo fondamentale a riportare in auge i videogiochi dopo la grande crisi del 1983.

Entrato in Nintendo nel 1971 dopo aver lavorato per Sharp, nel 1981 venne incaricato dal presidente Hiroshi Yamauchi di ideare una console che consentisse di giocare ai videogiochi arcade sul televisore di casa: il risultato, due anni dopo, fu il Famicom, conosciuto al di fuori del Giappone come NES.

Masayuki Uemura guidò anche lo sviluppo del Super Famicom (SNES) e seguì lo sviluppo di alcuni giochi; andò infine in pensione nel 2004 ma restò a disposizione di Nintendo come consulente, e assunse anche il ruolo di professore presso la Ritsumeikan University.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Per poco il Game Boy non divenne il primo smartphone
Copia sigillata di Super Mario Bros. va all'asta per una cifra da record
Nintendo ci riprova con lo Snes Classic Mini
Il NES torna nei negozi in versione mini
Il Nintendo compie 25 anni

Commenti all'articolo (2)

La foto la trovi qui.
11-12-2021 13:16

{al}
su wikipedia non c'e' la foto. mai sentito sto signore, ma una foto ci vorrebbe
10-12-2021 12:29

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Ad alta quota, secondo te, qual Ŕ il comportamento pi¨ fastidioso?
Il passeggero della fila avanti che reclina lo schienale, senza nemmeno girarsi e avvisarti gentilmente.
Il passeggero della fila dietro che punta le piante dei piedi (o le ginocchia) nella parte alta del sedile.
I bambini che urlano ripetutamente o infastidiscono gli altri passeggeri, senza che i genitori intervengano.
Il passeggero che puzza di sudore.
Il passeggero che ascolta la musica ad alto volume.
Il passeggero che si ubriaca in volo.
Il passeggero che cerca di psicanalizzarti... per tutto il viaggio.
Il passeggero che si allarga sui braccioli del vicino.
I passeggeri che amoreggiano durante il volo.
Il passeggero che cerca di rimorchiare.

Mostra i risultati (2472 voti)
Gennaio 2022
Video porno interrompe convegno online del Senato
Amazon introduce la consegna con la password
Parchimetri e pagamenti via codice QR, la truffa è servita
Norton e Avira generano criptovalute coi PC degli utenti
Chiude per sempre Popcorn Time, il netflix dei pirati
Digitale terrestre, riparte il balletto delle frequenze
BlackBerry addio, stavolta per davvero
Dicembre 2021
Windows 11 sbaglia a mostrare i colori
L'app che “sgonfia” Windows 10 e 11
Il CEO di Vivaldi: “Microsoft è disperata”
Gli AirTag? Ottimi per rubare le auto
Microsoft ammette: SSD più lenti con Windows 11
Smart working: dall'emergenza alla normalità
Perché Intel accumula hardware obsoleto in Costa Rica?
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 24 gennaio


web metrics