Aggiornamento buggato, l'Università perde 77 TB di dati

Le informazioni di alcuni gruppi di ricerca sono andate perse per sempre.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 04-01-2022]

giappone kyoto persi 77 tb dati hpe bug

A nessuno piace perdere i propri dati, sia che si tratti delle foto delle vacanze sie che si tratti di documenti insostituibili; la frustrazione è anche maggiore quando ciò succede non per un proprio errore, ma per un update software andato male (come la vicenda occorsa agli utenti di Adobe Lightroom nel 2020).

La cosa diventa però ancora più seria quando a perdere i dati è un'istituzione universitaria che vede svanire informazioni essenziali circa le ricerche in corso. E non poche informazioni: la bellezza di 77 Tbyte.

Questo è quanto è successo a metà dicembre all'Università di Kyoto, in Giappone, e la colpa sarebbe di un intervento sul supercomputer Cray/HPE dell'Università: uno script distribuito sotto forma di aggiornamento, creato ed eseguito con l'intendo i eliminare soltanto vecchi e ormai inutili file di log, ha invece eliminato un'enorme quantità di dati essenziali (principalmente dal disco di backup, ma non soltanto) tra il 14 e il 16 dicembre 2021.

L'Università ha fatto sapere che ad andare persi sono stati 34 milioni di file appartenenti a 14 gruppi di ricerca e, anche se non ha fornito dettagli sull'oggetto delle ricerche, ha rivelato che tutti i dati di quattro gruppi sono svaniti per sempre; negli altri 10 casi, soltanto i backup sono andati distrutti.

HPE, l'azienda che ha fornito sia il supercomputer che l'aggiornamento causa del disastro, ha ammesso di essere l'unica e la sola responsabile di quanto accaduto, pubblicando una lettera di scuse.

L'Università ha intanto fermato ogni operazione di backup con l'intenzione di riprendere alla fine di gennaio e deciso di apportare delle modifiche alle procedure, introducendo una serie di mirror dei salvataggi (anziché avere a disposizione un solo backup), aggiungendo dei backup incrementali e adottando delle non meglio precisate «misure» per evitare futuri incidenti del genere o, nel caso peggiore, per riuscire a gestirli senza dover dire addio ai dati.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Adobe, un aggiornamento cancella tutte le foto da Lightroom
Si porta milioni in bitcoin nella tomba: creditori pretendono esumazione
MySpace ha perso 12 anni di contenuti
Gli utenti comprendono l'importanza dei loro dati solo quando è troppo tardi
Apple Music ti cancella la musica dal computer
10 consigli per il backup
Avsim distrutto dagli hacker, non c'è il backup
L'importanza di chiamarsi Backup

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 8)

Che poi 77 GB di roba mica si cancellano in un lampo. Penso però che non sapremo mai con precisione cosa ci sia stato dietro a tanta negligenza.. :roll:
9-1-2022 17:58

Quoto! E questo mi porta a pensare che non la raccontino nemmeno giusta sul cosa e come è successo perché l'esito del bug mi sembra decisamente sproporzionato rispetto allo scopo descritto che lo script avrebbe dovuto avere, fra cancellare dei file di log obsoleti e cancellare dati e backup in un colpo solo direi che ce ne passa... Leggi tutto
8-1-2022 11:48

Io ho letto qui molti commenti dello stesso tenore, e non posso che concordare, ma sembra che nessuno consideri la realtà dei fatti: tutte le stupende backup policies ridondate, testate ed affidabili rimangono sempre e solo sulla carta. Non fosse così, non si spiegherebbero molti incidenti del passato recente, dai ramsonware che fanno... Leggi tutto
8-1-2022 10:01

Personalmente mi pare assurdo. Il problema non è quello che fa lo script, ma è come possa essere stato immesso in un ambiente di produzione un qualsisi software che non sia passato nell'ambiente di test prima, e di collaudo poi. Le più basilari regole di gestione di sistemi informatici non definiscono come non sbagliare ma come rimediare... Leggi tutto
7-1-2022 18:26

A volte le soluzioni più ovvie e semplici sono le più efficaci. Io credo piuttosto che sistemisti troppo sicuri di sé abbiano cercato di automatizzare dei processi con degli script errati in pieno. Ce ne vuole per perdere tutto. :roll: Ora non gli resta che vedere se riescono a recuperare qualcosa con qualche tool di recupero. Ma... Leggi tutto
7-1-2022 16:42

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Che cosa scarichi più spesso da Internet?
Musica / video musicali
Programmi Tv (telefilm ecc.)
Film
Podcast
Software
Ebook

Mostra i risultati (2228 voti)
Gennaio 2022
Video porno interrompe convegno online del Senato
Amazon introduce la consegna con la password
Parchimetri e pagamenti via codice QR, la truffa è servita
Norton e Avira generano criptovalute coi PC degli utenti
Chiude per sempre Popcorn Time, il netflix dei pirati
Digitale terrestre, riparte il balletto delle frequenze
BlackBerry addio, stavolta per davvero
Dicembre 2021
Windows 11 sbaglia a mostrare i colori
L'app che “sgonfia” Windows 10 e 11
Il CEO di Vivaldi: “Microsoft è disperata”
Gli AirTag? Ottimi per rubare le auto
Microsoft ammette: SSD più lenti con Windows 11
Smart working: dall'emergenza alla normalità
Perché Intel accumula hardware obsoleto in Costa Rica?
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 24 gennaio


web metrics