L'ultraportatile del tutto privo di porte

Craob X fa affidamento unicamente sulle connessioni wireless.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 31-01-2022]

craob x 01

Rispetto ai "mattoni" in circolazione tempo fa, i portatili di oggi sono sempre più sottili e leggeri e sempre più spesso rientrano senza difficoltà nella definizione di ultrabook che, da marchio registrato di Intel, è passato, nell'uso, a indicare tutti quei laptop che fanno dell'estrema portabilità (accoppiata a una lunbga durata della batteria) il loro punto di forza.

In questa transizione qualcosa s'è perso per strada: il numero di porte disponibili sui portatili odierni è in generale di molto inferiore rispetto a quello offerto dai loro antenati: spesso ci sono appena due o tre porte USB, il connettore per l'alimentazione, se va bene un jack per le cuffie e il microfono, e null'altro; chi volesse, per esempio, anche una porta Ethernet, deve dotarsi di un apposito accessorio.

In questo scenario - che, a dire la verità, non tutti gli utenti apprezzano - Craob ha deciso di lanciare un portatile che si libera completamente delle porte: Craob X, infatti, non ne ha neanche una, nemmeno quella per la ricarica della batteria.

Al fine di massimizzare leggerezza e portabilità, per il proprio portatile Craob ha deciso di affidarsi unicamente alle connessioni wireless, almeno per quanto riguarda il computer in senso stretto: il risultato è un ultrabook che pesa meno di 900 grammi e ha uno spessore di appena 7 millimetri e si ricarica con un alimentatore senza fili da collegare magneticamente al retro dello schermo.

Lo stesso alimentatore funge anche da hub per le porte che sul computer mancano: su di esso si trovano porte USB-A, USB-C, e Thunderbolt, jack per le cuffie, e slot per schede SD. Quindi in realtà i cavi vengono ancora utilizzati; soltanto, non si collegano direttamente al portatile.

Il resto della dotazione hardware comprende processore Intel fino al modello Core i7-1280P, fino a 32 GB di RAM LPDDR 5, SSD PCIe 4.0 fino a 2 TB, grafica Intel Iris Xe e Wifi 6E.

Craob ha fatto sapere che Craob X sarà presto in vendita, ma ancora non ha annunciato i prezzi; le novità, naturalmente, saranno pubblicate sul sito ufficiale.

craob x 02
craob x 03
craob x 04
craob x 05

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
L'iPad ucciderà il mercato dei netbook
In prova: Asus Eee Pc 900 Windows
L'ultraportatile a basso costo di Asus

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 32)

Senz'altro ma anche l'accrocco che si trova in certi portatili di sfruttare una porta USB-C con adattatore non è un granché, un mio collega in mendo di un anno ha già fatto fuori due adattatori. Leggi tutto
18-2-2022 18:43

Concordo, docking station e/o scatolotto sono accessori per espandere la postazione di lavoro fissa ma poco adeguati a lavorare in mobilità. Leggi tutto
18-2-2022 18:41

La mancanza della porta ethernet sul portatile trovo che sia scomodissima, anche se mi capita raramente di doverla usare, quando non puoi usare il wi-fi è essenziale. Leggi tutto
16-2-2022 13:14

In effetti dipende dal tipo di uso. Per il mio lavoro è fondamentale l'uso di ethernet, dello slot SD card e di almeno 2 USB in giro per il mondo, spesso in postazioni precarie. Dovessi portarmi appresso anche una docking station o lo scatolotto come quello del portatile in oggetto sarebbe come minimo decisamente scomodo Leggi tutto
16-2-2022 07:13

Ormai la cosa più strana è che in Rete ci siano una marea di notizie che ne parlano, ma finora tutti sembrano prendere per oro colato quel poco di indicazioni del sito ufficiale e nient'altro. Solo qui si è osato, ma nemmeno più di tanto, sollevare qualche perplessità su quello che a tutti gli effetti sembra nulla più che una... Leggi tutto
15-2-2022 16:09

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è la più grande inquietudine che hai a casa e che la domotica potrebbe risolvere?
Sentirsi insicuri in casa quando si è lì da soli.
Che le persone lascino le luci accese quando non serve.
Dimenticarsi se le porte sono state chiuse a chiave o se le finestre sono state chiuse a dovere.
Familiari anziani non autosufficienti quando in casa sono soli.
Preoccuparsi della sicurezza quando siamo lontani.
Perdere tempo a girare per casa ad accendere o spegnere le luci.
Preoccuparsi che le attrezzature della cucina (per esempio il forno) siano state lasciate accese accidentalmente.
Preoccuparsi che la casa sembri vuota quando siamo lontani.
Possibili incidenti nelle zone della casa che non sono adeguatamente illuminate durante la notte.
La casa è troppo calda o troppo fredda per il dovuto comfort.

Mostra i risultati (1056 voti)
Giugno 2022
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Grave falla in Windows, occhio ai documenti di Word
Toyota: cartucce di idrogeno per alimentare auto, case, droni
Maggio 2022
La Rete esce da TIM: nasce la Open Access italiana
DuckDuckGo consente a Microsoft di tracciare gli utenti
Russi saccheggiano trattori ucraini, che vengono brickati da remoto
Necrofinanza e criptovalute: lo scoppio di Terra/Luna
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Radio a onde corte: davvero?
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 28 giugno


web metrics