Il laptop compie 40 anni

Alla base dei moderni portatili c'è l'intuizione avuta da Alan Kay nel 1968: il Dynabook.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-11-2008]

Portatile compie 40 anni Dynabook Alan Kay

Il 2008 è un anno di ricorrenza: Google festeggia il decimo compleanno; il microchip il cinquantesimo; il laptop, invece, il quarantesimo.

Sono infatti passati quarant'anni da quando Alan Kay, ex-informatico dello Xerox Parc, ideò il Dynabook, un dispositivo portatile in un'era in cui i computer pesavano decine di chilogrammi e venivano programmati con le schede perforate.

Il Dynabook non venne mai costruito, ma servi da ispirazione per i notebook e persino per i Tablet Pc che abbiamo oggi.

Il prodotto della mente di Kay avrebbe dovuto pesare circa un chilo, essere sottile e leggero, avere uno schermo grande quanto una pagina e in grado di mostrare un milione di pixel: sarebbe stato "un personal computer per i bambini idi tutte le età".


Il Dynabook disegnato nel 1972 da Alan Kay

Nel 1972 il progetto del Dynabook già integrava il concetto di interfaccia grafica (Gui) e servì da base per la realizzazione dello Xerox Alto, il primo computer dotato di interfaccia grafica e che sfruttava la metafora della scrivania (desktop) per l'interazione con l'utente.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (5)

Sicuramente lui ha avuto davvero dei lampi di genio un vero e proprio pioniere dell'informatica. Comunque i geni di solito vengono sempre riconosciuti come tale sempre troppo tardi chissā perche....
9-11-2008 23:15

Giā! Come dire, genio incompreso all'epoca? :wink:
9-11-2008 05:57

Oppure, č semplicemente il saper sfruttare al meglio le idee altrui. ;)
8-11-2008 21:49

Giā, a volte la tecnologia segue percorsi molto strani...
8-11-2008 17:11

Curioso come dalla prima idea si sia poi tornati a certi concetti nell'ultima generazione dopo 40 anni.
6-11-2008 19:53

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual č la cosa peggiore per un programmatore?
La modifica delle specifiche
I clienti
Debuggare
Scrivere documentazione
Il codice scritto da altri
La fase di test

Mostra i risultati (3695 voti)
Luglio 2020
Iliad diventa operatore di rete fissa
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Immuni, chiedete e vi sarà dato
Altro che Immuni: il Bluetooth va tenuto spento!
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Tutti gli Arretrati


web metrics