Arriva oggi la RC1 di Internet Explorer 8

Il rilascio della versione definitiva ormai non dovrebbe più tardare, sempre che l'Unione Europea non decida di mettere i bastoni tra le ruote a Microsoft.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 26-01-2009]

Internet Explorer 8 RC1 Release Candidate download

A circa sei mesi di distanza dal rilascio della beta 2 (che risale ad agosto), Internet Explorer 8 è finalmente pronto per entrare nella fase di Release Candidate, che generalmente precede di poco l'apparizione della versione definitiva.

Microsoft sembra dunque in grado di rispettare il programma annunciato lo scorso novembre, quando rivide quello originale che prevedeva il rilascio definitivo di Internet Explorer entro la fine del 2008.

Oggi, 26 gennaio, l'azienda di Redmond renderà disponibile per il download Internet Explorer 8 RC1. Sarà identica, nelle funzionalità e nelle caratteristiche, al prodotto finito, rispetto al quale mancheranno solo la scoperta e la risoluzione degli ultimi bug.

L'attesa per questa versione del browser di Redmond è molto alta soprattutto per via delle migliorie che promette di portare con sé, dal rispetto finalmente pressoché completo degli standard Web agli Activty Provides ai WebSlices, la soluzione di Microsoft che permette agli utenti di abbonarsi a singole porzioni di pagine Web.

Tutto questo era già stato mostrato ai tempi del rilascio della prima beta, nel marzo del 2008. Da allora lo sviluppo è continuato mentre i concorrenti sfornavano le nuove versioni dei propri browser, da Google Chrome a Mozilla Firefox 3 (che presto verrà aggiornato alle versione 3.1) fino a Opera 9.6.

È proprio ora che Microsoft torni a combattere se non vuole rischiare che i browser alternativi le rosicchino altre quote di mercato: per ora il programma dominante è sempre Internet Explorer, ma sin dai tempi della versione 6 a Redmond hanno capito che non possono permettersi di dormire sugli allori.

Non sarà certo una battaglia facile, e non solo per la qualità dei contendenti: l'Unione Europea teme che Microsoft stia abusando delle propria posizione dominante anche nel settore dei browser e potrebbe arrivare a chiderle di scorporare Internet Explorer da Windows, come a suo tempo già successe per Media Player.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)

E opera? Leggi tutto
3-2-2009 20:54

Beh, non sempre chi assegna premi (allori) tiene conto di ci. Leggi tutto
27-1-2009 11:08

L'importante poter scegliere. Io utilizzo indifferentemente IE ed Opera. Leggi tutto
27-1-2009 06:59

IE sugli allori? Leggi tutto
27-1-2009 06:55

scusate ma qualcuno sa dove la posso scaricare?
26-1-2009 19:43

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual la cifra complessiva che spendi ogni mese per il tuo smartphone? Comprende tutto: telefonate, piano dati, Sms, rata telefono e via dicendo.
Sotto i 10 euro
Tra i 10 e i 20 euro
Tra i 20 e i 30 euro
Tra i 30 e i 50 euro
Tra i 50 e i 100 euro
Oltre i 100 euro
Non ne ho idea

Mostra i risultati (5106 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics