Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Newsletter n. 1465

Ferrovia Pechino Londra alta velocità Hot!

News - Il progetto cinese prevede la costruzione di tre linee ad alta velocità che permetteranno di viaggiare tra le due capitali in meno di due giorni. (19 commenti)
17-03-2010
Hot! Windows Phone 7 copia incolla

News - Il sistema di Microsoft perde una funzione cui gli utenti di Windows Mobile erano abituati. (4 commenti)
17-03-2010
Internet Explorer 9 Platform Preview Hot!

News - Il nuovo browser punta sul supporto a Html 5, Css 3, Svg e sulla rapida esecuzione di JavaScript. Ma non gira su Windows XP. (21 commenti)
17-03-2010
Hot!

Editoriale - Al di là del problema Berlusconi, il vero tema sono le presunte pressioni dell'American Express sull'Authority per le comunicazioni. (14 commenti)
di Pier Luigi Tolardo, 17-03-2010
Ragnatela fibre legami idrogeno Hot!

News - I ricercatori del Mit hanno svelato il segreto della robustezza delle ragnatele: si potranno realizzare nuove fibre resistenti ed economiche. (3 commenti)
17-03-2010
Hot! Microsoft condannata brevetti VirnetX

News - L'azienda dovrà versare più di 100 milioni di dollari alla VirnetX per aver violato la proprietà intellettuale di quest'ultima. (3 commenti)
17-03-2010
Fbi falsi profili Facebook Myspace indagini Hot!

News - Gli investigatori creano falsi profili sui social network per condurre le indagini. Ma così facendo violano le Condizioni d'Uso e forse la legge. (5 commenti)
17-03-2010
Hot! Samsung occhiali televisori 3D

News - In bundle con ogni televisore 3D e lettore Blu Ray l'azienda fornirà due paia di occhiali speciali. (17 commenti)
17-03-2010
ne Hot!

News - Un sofisticatissimo insieme di sensori valuta il contenuto di alcool nel sangue di chi sale al posto di guida e se del caso blocca l'avviamento impedendo la partenza. (23 commenti)
di Dodi Casella, 17-03-2010
Hot!

News - Alla vigilia della presentazione del piano industriale di Telecom Italia, Cgil, Cisl e Uil indicono uno sciopero nazionale dell'informatica Telecom, contro il suo scorporo. (1 commento)
di Gualtiero Ripoldi, 17-03-2010
Sondaggio
Fidanzati sospettosi o inguaribili diffidenti, qual è la vostra arma preferita tra quelle che Facebook mette a disposizione di voi gelosoni per controllare il vostro partner?
I cuoricini in bacheca: un segno per far sentire sempre e dovunque la propria presenza, nonché un espediente per marcare il territorio del partner.
L'applicazione "Chi ti segue di più?": bisogna convincere il partner a usare questa applicazione (apparentemente innocua) per scovare eventuali vittime da annotare sulla propria black list.
Facebook Places: permette di taggare compulsivamente il partner e rendere noto al mondo intero il fatto che lei e il suo lui si trovano sempre insieme.
L'auto tag nelle foto: indispensabile strumento per essere certi di ricevere notifiche qualora un'altra persona osasse commentare o piazzare "Mi piace" alle foto del/della partner.
I commenti minatori: il simpatico approccio ossessivo-compulsivo verso chi tagga il partner o ne invade la bacheca. Di solito consiste in un discreto: "Che bello il MIO amore!"
Il profilo Facebook in comune: un unico profilo scoraggia anche il più audace dei rivali dal tentare un approccio.
La password nota al partner: Della serie: "Amore, se non mi nascondi niente allora posso avere la tua password?". Nessun messaggio di posta, commento o notifica è al sicuro.
Il tasto "Rimuovi dagli amici": una volta in possesso della password del partner, qualsiasi rivale dalla foto profilo provocante o la cui identità è sconosciuta verrà subito rimosso dagli amici.
La trappola: spacciandosi per il partner (password nota), si inizia a contattare i presunti rivali e testare le loro intenzioni con domande e allusioni per far cadere in trappola anche i più astuti.
Il Mi piace minatorio: post, foto, tag, nuove amicizie sono regolarmente marchiati da un Mi piace del partner. Dietro una parvenza di apprezzamento, dimostrano quanto in realtà NON piaccia l'elemento.

Mostra i risultati (399 voti)
Leggi i commenti (6)
Gennaio 2021
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Il disastro tragicomico di Parler
Fregare Big Pharma con il vaccino
Alternative a WhatsApp
Un'opera da fantascienza costruita a tempo di record per scopi militari
Ho-mobile ammette la violazione dei dati dei clienti
Dicembre 2020
Il sito che svela quali tracce lasci quando navighi nel web
Zoom, arrivano l'email e il calendario
Spid creepshow, la sospensione
Windows 10, Cpu al 100% e molti problemi dopo l'ultimo update
Pirati che usano satelliti militari per comunicare e come ascoltarli
Google, i disservizi mostrano tutta la fragilità della tecnologia
CentOS, c'è un successore
La gabbia per il router che elimina le radiazioni elettromagnetiche
Falla spettacolare negli iPhone
Tutti gli Arretrati

web metrics