Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Newsletter n. 1565

Vodafone 547 ZTE Cute Hot!

Recensioni - IL TEST DI ZEUS - Un telefonino touchscreen dedicato a chi desidera contenere la spesa e in un cellulare cerca le funzioni fondamentali.
18-09-2010
Hot! Windows Phone 7 CDMA GSM HTC Sense UI SDK

News - Due filmati svelano qualche dettaglio dell'interfaccia e anticipano alcuni limiti. (8 commenti)
17-09-2010
BSA 49% software pirata Italia Hot!

News - In Italia un software su due è illegale ma la pirateria è calata. Una riduzione del 10% creerebbe migliaia di posti di lavoro. (14 commenti)
17-09-2010
Hot! Internet Explorer 9 non per Windows XP

Editoriale - Microsoft ha deciso di escludere l'anziano e diffuso sistema operativo. Spera di forzare la migrazione a Windows 7? (34 commenti)
di Matteo Schiavini, 17-09-2010
Sondaggio PC TOOLS online durante sesso Hot!

News - Un'indagine rivela che per tre persone su dieci è normale essere online persino nei momenti intimi. (10 commenti)
19-09-2010
Hot! Microsoft governo russo software contraffatto

News - I gruppi di opposizione o quelli semplicemente scomodi sono bersagliati da false accuse. E Microsoft resta a guardare. (4 commenti)
di Dodi Casella, 17-09-2010
Facebook Robert Half amicizia controvoglia Hot!

News - Molte richieste di amicizia sono accettate controvoglia. Ma al capo è meglio dire di no. (12 commenti)
di Dodi Casella, 19-09-2010
Hot! Nokia C3 social network

Maipiusenza - Uno smartphone economico per i più giovani e non solo.
18-09-2010
Verbatim MediaShare Hot!

Maipiusenza - Un server domestico per accedere ai file in remoto tramite Internet e per condividere file, immagini, video, musica. (2 commenti)
18-09-2010
Sondaggio
Chi non ha pagato l'assicurazione auto verr individuato grazie a una serie di controlli incrociati con videocamere stradali e dati del Ministero. Che cosa ne pensi?
L'uso della tecnologia diventato troppo invadente. Ogni giorno ci viene sottratta un'ulteriore fetta di privacy.
Ben vengano i controlli, se servono a diminuire le tasse (o i premi di assicurazione) di quelli che onestamente le pagano.
Il provvedimento va a colpire soltanto i disperati, che con la crisi cercano di arrangiarsi.
I veri evasori non si faranno certo acchiappare con questi mezzucci.
Prima di tutto bisognerebbe abbassare i costi delle assicurazioni.
Io non pago n l'assicurazione auto, n il canone Rai, n niente!
Viaggio solo in autobus o in bicicletta, non mi riguarda.

Mostra i risultati (2191 voti)
Leggi i commenti (18)
Settembre 2019
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Il bug di Windows 10 che tinge di rosso gli screenshot
Antibufala: le foto di raggi spaziali che causano incendi nei boschi
Lo smartphone etico attento alle persone e al pianeta
Storie di hacker, campeggi e libertà
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s
5 consigli (più uno) per non farsi lasciare a piedi dal PC
La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo
La maledizione dei connettori USB
Agosto 2019
GIMP è un insulto: sviluppatori ribelli fondano il fork Glimpse
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Misteriosa malattia colpisce i fumatori di sigarette elettroniche
L'analisi del sangue che predice quando moriremo
Tutti gli Arretrati

web metrics