Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Newsletter n. 2157

Hot!

Editoriale - L'Antitrust interviene nel dibattito sullo scorporo della Rete Telecom Italia con una maximulta di 103 milioni di euro. (4 commenti)
di Pier Luigi Tolardo, 11-05-2013
Hot! Geeksphone Keon FirefoxOS gratis Mozilla

News - Chiunque proponga una buona idea per un'app HTML 5 ha diritto a un Geeksphone Keon. Ma bisogna sbrigarsi. (1 commento)
11-05-2013
amazon smartphone 3D Hot!

Maipiusenza - Si controlla con lo sguardo e le immagini paiono galleggiare sopra lo schermo come ologrammi. (4 commenti)
10-05-2013
Hot! adobe creative cloud

News - Photoshop e soci diventano disponibili esclusivamente in abbonamento tramite Creative Cloud. (25 commenti)
10-05-2013
BeMyEye Hot!

Segnalazioni - Un'app consente di realizzare piccoli guadagni svolgendo rilievi fotografici per le aziende. (8 commenti)
di Riccardo Valerio, 10-05-2013
Hot! spotify downloadify

Segnalazioni - Sul PC tutti i brani offerti in streaming dal popolare servizio.
11-05-2013
internet explorer 11 firefox Hot!

News - IE rinnega gli anni di incompatibilità con gli standard, mascherandosi come il browser di Mozilla. (14 commenti)
11-05-2013
Hot! WAZE

News - Mark Zuckerberg sarebbe pronto a sborsare fino a un miliardo di dollari per assicurarsi Waze.
di Riccardo Valerio, 10-05-2013
mike harrison TENCOLLECTIONMAGGIO

Segnalazioni - L'inglese Mike Harrison è il quinto artista digitale della seconda stagione della TEN Collection di Fotolia. La sua opera intitolata ''E' solo un gioco'' scaricabile gratuitamente per 24 ore in formato PSD.
10-05-2013
Sondaggio
L'app che permette di noleggiare un'autovettura direttamente dallo smartphone è molto contestata dai tassisti.
Non è necessario introdurre nuove regole per l'app. I tassisti hanno torto, perché il mondo si evolve ma loro ragionano come se Internet non esistesse, difendendo ciecamente la loro casta (che ha goduto di fin troppi privilegi negli ultimi anni).
I tassisti dovranno adeguarsi e mandare giù il boccone amaro, anche se un minimo di regolamentazione per l'app è necessaria.
L'app non va vietata del tutto, ma va limitata in modo pesante così da poter salvaguardare le esigenze dei tassisti.
L'app va completamente vietata: i tassisti hanno ragione a protestare, perché Uber minaccia il loro lavoro e viola leggi e regolamenti.
Non saprei.

Mostra i risultati (1917 voti)
Leggi i commenti (18)
Settembre 2019
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Il bug di Windows 10 che tinge di rosso gli screenshot
Antibufala: le foto di raggi spaziali che causano incendi nei boschi
Lo smartphone etico attento alle persone e al pianeta
Storie di hacker, campeggi e libertà
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s
5 consigli (più uno) per non farsi lasciare a piedi dal PC
La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo
La maledizione dei connettori USB
Agosto 2019
GIMP è un insulto: sviluppatori ribelli fondano il fork Glimpse
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Misteriosa malattia colpisce i fumatori di sigarette elettroniche
L'analisi del sangue che predice quando moriremo
Bug negli iPhone, ritorna il jailbreaking
Tutti gli Arretrati

web metrics