Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Newsletter n. 2732

megavideo rti condanna Hot!

News - Il Tribunale di Roma bastona Kim Dotcom: dovrà pagare 12 milioni di euro. (6 commenti)
20-07-2016
Hot! hard drive atomico delft

News - All'hard drive più piccolo del mondo basta un atomo per codificare un bit.
20-07-2016
Twitter account verificati tutti

News - Chiunque può adesso richiedere il segno blu finora riservato ai VIP. (1 commento)
21-07-2016
Hot! chiuso kickasstorrents arrestato vaulin

News - Ora rischia l'estradizione negli USA, dalla Polonia. (8 commenti)
21-07-2016
broken piggy bank Hot!

Sicurezza - (1 commento)
di Paolo Attivissimo, 22-07-2016
Hot! vhs

News - Alla fine del mese l'ultimo fabbricante di videoregistratori fermerà la produzione. (6 commenti)
22-07-2016
r1 Hot!

News - Progettato a Genova, sarà in vendità già nel 2017. (6 commenti)
21-07-2016
Hot! oneplus3 00
OnePlus 3, ottimo smartphone a prezzo contenuto. (3 commenti)
20-07-2016
skype Hot!

News - Da ottobre servirà Windows 10 Mobile o una versione recente del sistema di Google. (1 commento)
20-07-2016
Hot! signal app 2016

Sicurezza - (5 commenti)
di Paolo Attivissimo, 23-07-2016
Sondaggio
Quale tra queste tecniche diffusamente utilizzate dagli hacker ti sembra la più pericolosa?
1. Violazione di password deboli: l'80% dei cyberattacchi si basa sulla scelta, da parte dei bersagli, di password deboli, non conformi alle indicazioni per scegliere una password robusta.
2. Attacchi di malware: un link accattivante, una chiave USB infetta, un'applicazione (anche per smartphone) che non è ciò che sembra: sono tutti sistemi che possono installare malware nei PC.
3. Email di phishing: sembrano messaggi provenienti da fonti ufficiali o personali ma i link contenuti portano a siti infetti.
4. Il social engineering è causa del 29% delle violazioni di sicurezza, con perdite per ogni attacco che vanno dai 25.000 ai 100.000 dollari e la sottrazione di dati.
5. Ransomware: quei programmi che "tengono in ostaggio" i dati dell'utente o un sito web finché questi non paga una somma per sbloccarli.

Mostra i risultati (2317 voti)
Leggi i commenti (7)
Gennaio 2021
Fregare Big Pharma con il vaccino
Alternative a WhatsApp
Un'opera da fantascienza costruita a tempo di record per scopi militari
Ho-mobile ammette la violazione dei dati dei clienti
Dicembre 2020
Il sito che svela quali tracce lasci quando navighi nel web
Zoom, arrivano l'email e il calendario
Spid creepshow, la sospensione
Windows 10, Cpu al 100% e molti problemi dopo l'ultimo update
Pirati che usano satelliti militari per comunicare e come ascoltarli
Google, i disservizi mostrano tutta la fragilità della tecnologia
CentOS, c'è un successore
La gabbia per il router che elimina le radiazioni elettromagnetiche
Falla spettacolare negli iPhone
La storia segreta di un gioiello scientifico
Microsoft brevetta la tecnologia per eliminare le riunioni inutili
Tutti gli Arretrati

web metrics