Parlava al cellulare in treno, la polizia la fa scendere

Per tutto il viaggio ha conversato al telefonino. I passeggeri, esasperati, hanno chiesto l'intervento della polizia.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-05-2011]

Cellulare in treno polizia fa scendere

I pendolari lo sanno: la peggiore sciagura che possa capitare a chi viaggia in treno non è l'aria condizionata guasta a metà luglio ma capitare nella stessa carrozza con uno o più urlatori telefonici.

Si tratta di persone che si sentono in dovere di rendere partecipe l'intera vettura della conversazione che stanno avendo al cellulare, gridando come se il telefono non fosse stato inventato apposta per non sgolarsi quando si parla con qualcuno lontano.

Per ovviare all'inconveniente alcune aziende ferroviarie - come l'americana Amtrak - hanno istituito delle carrozze apposite per chi non vuole essere disturbato, vetture in cui l'uso dei cellulari è bandito.

Incurante di tutto ciò, una donna che viaggiava da Oakland, in California, a Salem, nell'Oregon, ha passato l'intero tragitto parlando al telefonino: 16 ore di conversazione ininterrotta.

In realtà non ha potuto gridare nel cellulare proprio per tutto il viaggio: a un certo punto i passeggeri, esasperati, sono intervenuti prima chiedendo al personale di bordo di ricordarle la carrozza in cui sedeva, poi litigando direttamente con lei.

Alla fine è dovuta intervenire la polizia, che l'ha fatta scendere dal treno accusandola di disorderly conduct (una sorta di disturbo della quiete pubblica).

La donna ha dichiarato che tutto ciò è stato una mancanza di rispetto nei suoi confronti.

Qui sotto, il video della donna mentre viene fatta scendere dal convoglio accompagnata dalla polizia.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
I vestiti che bloccano la ricezione dei telefonini
L'alienazione da cellulare diventa un video su YouTube
Hyperloop, il supertreno che viaggia alla velocità del suono
Non spengono i telefonini in aereo, 101 studenti fatti scendere

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 32)

{Paolo Del Bene}
hanno fatto bene a farla scendere e la cicciabomba ha avuto anche il coraggio di dire che non sono stati corretti nei suoi confronti? 16 ore attaccata al cellulare? Una povera pazza con me non sarebbe durato 16 ore, dopo poco l'avrei fatta scendere. sai che sollievo essersela levata dai coglioni?
15-3-2017 07:36

E' proprio una caratteristica dei razzisti fare di tutta un'erba un fascio. Ancora con questi discorsi? Erano africani come i negri che tanto disprezzate, i primi homo sapiens che, circa 150.000 anni fa, comparvero nell'Africa tropicale per poi lasciare successivamente la Rift Valley da dove si dispersero attraverso l'Europa e l'Eurasia,... Leggi tutto
25-5-2011 15:51

Scusami era una tua citazione di quanto ha affermato {Osvaldo} (ospite). Leggi tutto
24-5-2011 12:45

Scusa, quando l'avrei detto? Me lo posti? Leggi tutto
24-5-2011 09:22

{Osvaldo}
H5N1 scrive: "è difficile trovare un Nigeriano che urla". Ok, prendo atto, a me quellE (le donne) che parlano a voce alta al cell mi paiono spesso nigeriane, però magari mi sbaglio con altre africane.H5N1 scrive: "e non vedo perchè dovrei essere io, con il posto prenotato, a cambiare aria" e "In pratica non devi rompere le... Leggi tutto
24-5-2011 08:54

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di queste affermazioni sul ruolo del digitale nella fotografia è secondo te più corretta?
Ha svilito l'arte fotografica. Oggi conta più essere bravi con i programmi di fotoritocco che dei buoni fotografi
L'era digitale è quella del falso. Praticamente non esiste foto su giornali, calendari e manifesti che non venga alterata al computer prima della pubblicazione.
Moderno strumento di democrazia, il digitale ha consetito di avvicinare per qualità il mondo degli amatori a quello dei professionisti.
I vantaggi economici e tecnici dello scattare in digitale hanno riportato interesse nella fotografia, che in ambito non professionale stava soccombendo sotto la diffusione delle videocamere.

Mostra i risultati (4509 voti)
Settembre 2019
La Francia non vuole Libra in Europa
Il bug di Windows 10 che tinge di rosso gli screenshot
Antibufala: le foto di raggi spaziali che causano incendi nei boschi
Lo smartphone etico attento alle persone e al pianeta
Storie di hacker, campeggi e libertà
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s
5 consigli (più uno) per non farsi lasciare a piedi dal PC
La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo
La maledizione dei connettori USB
Agosto 2019
GIMP è un insulto: sviluppatori ribelli fondano il fork Glimpse
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Misteriosa malattia colpisce i fumatori di sigarette elettroniche
L'analisi del sangue che predice quando moriremo
Bug negli iPhone, ritorna il jailbreaking
Windows 10, errori nel patch Tuesday di agosto
Tutti gli Arretrati


web metrics