Cabine telefoniche, ce ne sono ancora 97mila

Telecom Italia prosegue nell'opera di rimozione, ma assicura che rispetterà l'obbligo di ''servizio universale''.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-06-2012]

cabine telefoniche rimozione

Continua a scendere il numero delle cabine telefoniche in Italia, anche se, a quanto pare, senza troppa fretta.

Se nell'aprile del 2010 restavano in funzione ancora 130.000 telefoni pubblici, alla fine del 2011 tale numero era calato a 97.376.

A rivelarlo è il sottosegretario allo Sviluppo economico Massimo Vari in risposta a un'interrogazione parlamentare avanzata da alcuni deputati del Partito Radicale circa l'andamento delle operazione di rimozione delle cabine telefoniche avviato da Telecom Italia dopo il via libera dell'AGCOM.

In particolare, l'interrogazione ha riguardato il rispetto dell'obbligo di fornitura del servizio universale, ossia la fornitura ai cittadini della possibilità di telefonare anche laddove non arrivi il segnale di telefonia cellulare o nelle zone che comunque sono classificabili come «disagiate».

Vari ha rassicurato sui progressi del lavoro di Telecom affermando che il denaro risparmiato grazie alla rimozione dei telefoni pubblici in sovrannumero (resteranno quelli all'interno di ospedali, scuole e caserme, oltre a quelli presenti nelle già citate zone disagiate) sarà utilizzato per le «attività di manutenzione delle postazioni che resteranno attive sul territorio».

Sondaggio
Che cosa hai fatto almeno una volta nella vita in una cabina telefonica?
Mi sono spogliato e cambiato.
Ho fatto pipì.
Ho fatto l'amore (con un uomo, una donna o da solo).
Mi sono limitato a ripararmi per la pioggia.
Ho telefonato, ma usando il cellulare.
Ho fatto degli scherzi telefonici rimanendo anonimo.
Da teppista l'ho danneggiata.
Ho telefonato senza pagare.
Ho fatto delle banali telefonate, niente di più.

Mostra i risultati (4093 voti)
Leggi i commenti (23)

Il ministero dello Sviluppo economico ha inoltre sottolineato il proprio impegno nel vigilare sul rispetto, da parte di Telecom Italia, « degli obblighi derivanti dallo svolgimento del servizio universale».

Non è dato sapere se ci siano piani per l'introduzione di cabine telefoniche evolute, che forniscano servizi avanzati come la connettività a Internet, quali quelle presenti già a Torino.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
La cabina telefonica trasformata in biblioteca

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Dal 2013 è obbligatoria l'iscrizione online per le prime classi di tutte le scuole. Secondo te...
E' giusto e da Paese civile.
Molte famiglie saranno in difficoltà perché non hanno la connessione o non navigano in Internet.
Va bene ma ci vuole un supporto per le famiglie che ancora non navigano in Rete.

Mostra i risultati (1415 voti)
Settembre 2019
La Francia non vuole Libra in Europa
Il bug di Windows 10 che tinge di rosso gli screenshot
Antibufala: le foto di raggi spaziali che causano incendi nei boschi
Lo smartphone etico attento alle persone e al pianeta
Storie di hacker, campeggi e libertà
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s
5 consigli (più uno) per non farsi lasciare a piedi dal PC
La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo
La maledizione dei connettori USB
Agosto 2019
GIMP è un insulto: sviluppatori ribelli fondano il fork Glimpse
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Misteriosa malattia colpisce i fumatori di sigarette elettroniche
L'analisi del sangue che predice quando moriremo
Bug negli iPhone, ritorna il jailbreaking
Windows 10, errori nel patch Tuesday di agosto
Tutti gli Arretrati


web metrics