Google apre i datacenter ai visitatori virtuali

Grazie a Street View è possibile aggirarsi tra i server di Google e incontrare le persone che lavorano nei datacenter.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 18-10-2012]

google data center iowa

Per molti, Google è semplicemente un motore di ricerca; altri sanno che Google è anche Gmail, YouTube, Picasa, Blogger e un'infinità di altri servizi (senza contare il mondo Android).

In ogni caso, quando si pensa a Google si immagina qualcosa di immateriale, spesso senza ricordarsi che dietro ogni servizio ci sono grandi strutture: i datacenter, particolare su cui peraltro Google stessa non ha mai amato attirare i riflettori. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Le proteste che hanno spinto Google a sospendere Street View in alcuni Paesi...
sono giuste: occorrono limiti più seri per salvaguardare la privacy.
sono ingiuste: Street View non danneggia affatto la privacy.

Mostra i risultati (2651 voti)
Leggi i commenti (7)
Ora, grazie a Street View, un po' di questo mondo relativamente misterioso si apre ai visitatori.

Tramite il sito Where The Internet Lives (Dove Vive Internet) è possibile intraprendere una visita virtuale all'interno dei datacenter di Google e rendersi conto personalmente della grande quantità di hardware che permette all'azienda di Mountain View di funzionare, ma si possono anche "incontrare" le persone che presso Google lavorano.

In questo modo Google vuole anche mostrare al pubblico gli sforzi effettuati per mantenere al minimo il consumo energetico.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
La miniera abbandonata è il luogo perfetto per un datacenter
Google Street View va anche sott'acqua
Google Street View in grafica ASCII
Street View Trekker fotografa sentieri e zone impervie
Esplorare la foresta amazzonica con Street View
Street View del Giappone dopo lo tsunami
Google Street View torna sui campi da sci
La ragazza nuda catturata da Google Street View
Tour virtuale di Roma in 3D, grazie a Google Earth
Google Street View esplora il Rio delle Amazzoni
Venezia, la gita in gondola ora è online
I monumenti italiani si visitano con Street View

Commenti all'articolo (3)

Vi segnalo che è possibile fare lo street view anche della propria attività commerciale, tramite il servizio Business Photo: link
30-10-2012 15:16

E pensare che ero covinto che era tutta realtà virtuale! :google:
20-10-2012 14:18

{Ospite}
Nella foto si vede il tetto fatto in semplice lamiera ondulata... cosa sarebbe, uno scherzo?
19-10-2012 20:51

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Sei favorevole all'utilizzo dei tablet al posto dei libri di scuola?
Sì. L'iPad con i libri multimediali è una figata.
No. È una spesa in più a carico delle famiglie.
Sì. Salviamo gli alberi e inquiniamo con l'e-garbage.
No. I tablet hanno un'obsolescenza tecnologica che galoppa: dopo cinque anni, usati tutti i giorni, sarebbero completamente da buttare.
Sì. Cambia la forma ma non la sostanza e la qualità dell'insegnamento.
No. Gli studenti non imparerebbero più a prendere appunti su carta, a scrivere e a fare i conti a mente.
Sì, ma dalle scuole medie in avanti: alle elementari un bambino dovrebbe imparare a leggere su libri veri. Dovrebbe imparare a consultare l'indice in fondo al libro e a cercare dei documenti in una biblioteca vera e organizzarli, non a fare copia e incolla da internet.
No. Gli stessi docenti, in molti casi, non avrebbero la più pallida idea di come utilizzarli. Per non parlare del Ministero che dovrebbe decidere quali programmi si devono o non si devono usare.

Mostra i risultati (2676 voti)
Ottobre 2021
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Pesa di più una chiavetta USB piena di dati o una vuota?
Settembre 2021
iPhone 14: un progetto completamente nuovo
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 22 ottobre


web metrics