Una stampante 3D sotto i 500 dollari

The Buccaneer non è solo economica ma anche raffinata del design e di facile utilizzo.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-06-2013]

the buccaneer

Non potrà vantarsi di essere la prima stampante 3D in assoluto a scendere sotto i 500 dollari, ma The Buccaneer di Pirate3D può pretendere il titolo di stampante 3D più elegante.

Figlia di una raccolta fondi su Kickstarter che finora ha racimolato oltre sette volte il denaro richiesto, The Buccaneer punta sia sulla tecnica che sull'estetica: il materiale per la stampa è contenuto in cartucce da inserire nella macchina e tutto il processo avviene all'interno del "cubo", nascosto alla vista dell'utente. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
La società di consulenza McKinsey ha individuato 12 tecnologie "dirompenti", capaci di dare una spinta all'economia, migliorando produttività, favorendo i consumi e trasformando completamente la vita quotidiana. Quale sarà la più importante?
Internet Mobile
Software in grado di prendere decisioni autonome
Internet delle cose
Tecnologia cloud
Robotica avanzata
Auto che si guidano da sole
Genomica di nuova generazione
Batterie di nuova concezione
Stampa 3D
Materiali evoluti (grafene ecc.)
Metodi avanzati per trovare ed estrarre gas e petrolio
Energie rinnovabili

Mostra i risultati (2885 voti)
Leggi i commenti (32)
Particolare attenzione è stata posta anche nella realizzazione del software affinché questo fosse il più semplice possibile.

The Buccaneer si può collegare a un PC o a un dispositivo mobile e dispone di uno store online dal quale si possono scaricare dei progetti già pronti.

Pirate3D ha già realizzato dei prototipi funzionanti e la raccolta fondi - per la quale restano ancora alcuni giorni - ha lo scopo di permettere una produzione di massa del prodotto finito. L'articolo continua dopo il video.

Chi vuole ancora partecipare alla raccolta può contribuire con una somma variabile da 7 a 9.997 dollari (o più, se si desidera); ovviamente in base alla somma garantita si ottiene un numero maggiore o minore di prodotti.

Sul sito di Pirate3D si afferma che, in ogni caso, le prime spedizioni del prodotto finito inizieranno a dicembre 2013, e ogni stampante costerà appena 347 dollari (poco più di 260 euro). Ogni cartuccia per la stampa costerà 12 dollari.

the buccaneer 02
the buccaneer 03

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
La stampante 3D è multifunzione
OpenReflex, la fotocamera stampata in 3D
Nel giradischi metti il disco di legno
Un fegato artificiale creato con la stampante 3D
Pistola da stampante 3D, Kim Dotcom ritira i progetti
Padiglioni auricolari... con una stampante 3D
Stamparsi i propri dischi su vinile? Ora si può
La prima stampante 3D sotto i 500 dollari

Commenti all'articolo (2)


@zeross Francamente non avevo mai pensato all'uso di questi strumenti per la realizzazione di "quei" giocattoli. :shock: Sarà la mia mente semplice e tecnica che mi faceva pensare a quanto, queste stampanti 3D, sarebbero utili per realizzare qui particolari che tante volte ho dovuto ritagliare o limare da pezzi di materiale... Leggi tutto
12-6-2013 19:19

Esistono modellatori tridimensionali per scopi industriali da moltissimi anni, spesso con caratteristiche affascinanti e professionalmente ineccepibili, ovviamente con costi stratosferici. Ma in realtà il post attuale è frutto di una maliziosa riflessione fatta da Noemi, al mio fianco nella lettura che alla vista della notizia commenta... Leggi tutto
12-6-2013 12:20

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Cosa ne pensi del ritocco digitale dei film classici (non solo di fantascienza)?
E' un falso storico; i film vanno visti come furono girati.
E' necessario, per evitare che certi film vengano dimenticati.
Va bene, basta che sia indicato chiaramente.
Non me ne può fregar di meno.

Mostra i risultati (3113 voti)
Luglio 2020
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Immuni, chiedete e vi sarà dato
Tutti gli Arretrati


web metrics