Apple iPad 5, la data ufficiale è il 22 ottobre

Presentazione dei nuovi iPad ma anche delle prossime generazioni di MacBook, MacBook Pro, Mac Pro e di Mac OS X Mavericks.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-10-2013]

Apple Keynote 22 ottobre

La prossima settimana sarà particolarmente importante per tutti i fan italiani di Apple. Non solo venerdì 25 ottobre inizieranno le vendite dell'iPhone 5s e dell'iPhone 5c nel nostro Paese, ma martedì 22 assisteremo alla presentazione di diversi nuovi prodotti.

Per quella data, infatti, Apple ha organizzato un evento a San Francisco durante il quale ci si aspetta che riveli le nuove versioni di iPad (quinta generazione) e iPad Mini (seconda generazione).

Nel caso dell'iPad, le indiscrezioni vogliono che Apple abbia deciso di mantenere lo schermo da 9,7 pollici e di adottare l'aspetto più sottile dell'iPad Mini; dal punto di vista dell'hardware, invece, sarà adottato il processore A7 a 64 bit già all'opera nell'ultima generazione di iPhone.

Per quanto riguarda l'iPad Mini sono in molti ad aspettarsi che lo schermo diventi finalmente del tipo Retina, abbandonando la risoluzione di 1024x768 pixel, ma non è certo che ciò accada per davvero.

Entrambi i tablet dovrebbero invece guadagnare il lettore di impronte digitali TouchID integrato nel tasto Home.

Sondaggio
Secondo te quale di questi scienziati avrebbe meritato il premio Nobel?
Andrew Benson, per la scoperta del Ciclo di Calvin della fotosintesi clorofilliana.
Dmitri Mendeleev, per l'ideazione della tavola periodica degli elementi.
Fred Hoyle, per gli studi sulla nucleosintesi stellare.
Jocelyn Bell Burnell, per la scoperta delle pulsar.
Nikola Tesla, per i suoi lavori sulla trasmissione delle onde radio.
Albert Schatz, per la scoperta della streptomicina (rimedio contro la tubercolosi).
Chien-Shiung Wu, per i lavori sulla legge di conservazione della paritÓ.
Oswald Avery, per gli studi sulla trasmissione dei caratteri ereditari tramite DNA.
Douglas Prasher, per la scoperta della proteina fluorescente verde.
Lise Meitner, per il contributo ai lavori sulla fissione nucleare.

Mostra i risultati (1728 voti)
Leggi i commenti (2)

Il 22 ottobre non sarà però un giorno dedicato esclusivamente agli iPad. Apple ha infatti altri prodotti che da tempo aspettano un aggiornamento, primi tra tutti i MacBook ai quali spettano i processori Intel Haswell già utilizzati dai MacBook Air.

L'evento sarà quindi l'occasione per presentare i nuovi MacBook e MacBook Pro ma anche l'ultima generazione di Mac Pro, tutti prodotti sui quali girerà Mac OS X Mavericks, versione 10.9 del sistema operativo di Apple approdata alla Gold Master da qualche settimana.

Apple si prepara dunque ad affrontare l'ultima parte dell'anno - tradizionalmente il momento migliore per le vendite - con tutte le linee di prodotti completamente rinnovate.

Qui sotto, alcune immagini "rubate" e finite in Rete che mostrano come saranno gli iPad 5 e iPad Mini 2.

ipad 5
ipad 5a
ipad 5 ipad mini

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
iPad Air, il tablet più sottile del mondo
L'iPhone 5s riconosce il proprietario dall'impronta digitale
iPhone 5s e iPhone 5c, potenti e colorati ma non low cost
Apple, tutte le novità della WWDC 2013
Da Intel i processori che non vampirizzano la batteria

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Come credi che sarÓ la vita per la maggior parte della gente nel 2100?
Un idillio ipertech.
Grossomodo come adesso, con qualche giocattolo in pi¨ e/o in meno.
Roba da candelabri, biciclette e abaco.
Terribile, da gente allo sbando, senza pi¨ civiltÓ.
Non ci sarÓ pi¨. Ormai saremo estinti, o sull'orlo dell'estinzione.

Mostra i risultati (3394 voti)
Luglio 2021
Windows 10, svelato l'aggiornamento 21H2
Zitto zitto, il Parlamento Europeo vara la sorveglianza di massa di tutte le email
La UE ci riprova col caricabatterie unico
Stuxnet, il virus informatico più distruttivo della storia
Windows 11, niente update da Windows 7 e 8.1
Falla critica nel sistema di stampa di Windows, e la patch ancora non c'è
Un assaggio del nuovo Office, riprogettato per Windows 11
Giugno 2021
Windows 11, il mio PC riuscirà a eseguirlo?
Windows 11, non abbiate fretta di installarlo
Un blackout informatico molto, molto canadese
Windows 11 sarà più veloce di Windows 10
Windows 11, l'update da Windows 7 e 8 sarà gratis
Windows 11, l'ISO del sistema finisce in Rete
Windows 11, i primi screenshot sfuggono in Rete
Tutti gli indizi che puntano a Windows 11
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 24 luglio


web metrics