Mab, gli insetti che puliscono la casa

Otto invenzioni innovative



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-12-2013]

Electrolux MAB

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
Otto elettrodomestici innovativi per una casa intelligente

Mab è il vincitore di questa edizione del concorso di Electrolux. Ideato dallo studente colombiano Adrian Perez Zapata, consiste in una sfera su cui riposa uno sciame di insetti robot il cui scopo nella vita è tenere pulita la casa in cui si trovano. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quale tra le invenzioni presentate alla Electrolux Lab Competition 2013 ti piacerebbe avere?
3F, l'aspirapolvere mutaforma
Breathing Wall, il muro che respira
Nutrima, la bilancia che ti dice se il cibo è fresco
OZ-1, la collana che assorbe i cattivi odori
Kitchen Hub, la dispensa intelligente
Mab, gli insetti che puliscono la casa
Global Chef, cucinare in telepresenza
Atomium, la stampante 3D per i cibi

Mostra i risultati (1063 voti)
Leggi i commenti (15)
Ogni robot (altre immagini qui) ha tre "ali" che vengono ripiegate quando questo si trova alla base; quando parte, il robot apre le ali portando con sé una minuscola quantità di acqua e detersivo. I robot stessi fungono da "occhi" per il sistema, che è così in grado di valutare il grado di pulizia della casa.

MAB può inoltre connettersi alle reti locali e cellulari, utilizzandole per fare rapporto e segnalare eventuali problemi.

Inoltre, a patto che la base resti funzionante, MAB è praticamente inarrestabile. Se un robot si guasta subito viene sostituito da un altro, e qualora questa invenzione venga prodotta e abbia successo non sarà difficile trovare i piccoli "insetti" come parti di ricambio.

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Global Chef, cucinare in telepresenza

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il cubo che sta in equilibrio su uno spigolo
Dieci innovazioni per la casa del futuro
Gli insetti-robot che puliscono la casa

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 19)

{Paolo}
Sbagliate a lamentarvi delle aziende che delocalizzano, la globalizzazione è una parola inventata negli ultimi anni, ma esiste da sempre, senza andare troppo indietro, ai tempi dell'impero romano la globalizzazione era quasi al livello odierno, se le aziende scappano dall'Italia la causa è una sola, i costi per... Leggi tutto
16-12-2017 14:19

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
I bambini sempre più spesso entrano in contatto con la tecnologia a una tenera età (per giocare, comunicare e cercare informazioni), anche grazie alla diffusione di smartphone e tablet. Quale dovrebbe essere la maggiore preoccupazione dei genitori?
Potrebbero visionare materiale inappropriato o visitare siti inopportuni.
Potrebbero comunicare con sconosciuti o persone non ritenute affidabili.
Potrebbero essere vittime di cyberbullismo, sui social network o altrove.
Potrebbero spendere denaro online senza che i genitori lo sappiano, anche a causa delle app che richiedono acquisti online durante i giochi.
Potrebbero diffondere dati personali (compresi foto e filmati) senza essere coscienti dei rischi.
Potrebbero incorrere in difficoltà a relazionarsi con amici dal vivo, nascondendosi dietro relazioni disintermediate dal mezzo informatico.

Mostra i risultati (1385 voti)
Ottobre 2021
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Pesa di più una chiavetta USB piena di dati o una vuota?
Settembre 2021
iPhone 14: un progetto completamente nuovo
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 23 ottobre


web metrics