Gmail, creare il filtro ed eliminare lo spam

Liberarsi della posta indesiderata con Gmail



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-03-2014]

gmail posta indesiderata2

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
Liberarsi della posta indesiderata con Gmail

Proseguiamo il nostro articolo con i nostri consigli su come liberarsi dello spam in Gmail.

Gmail aprirà così una nuova finestra tramite la quale creare il filtro vero e proprio. È qui che bisogna indicare i parametri che permetteranno al servizio di individuare i messaggi da cestinare. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Qual è secondo te il miglior tablet tra questi?
Amazon Kindle Fire - 6.1%
Apple iPad Air - 30.9%
Apple iPad Mini - 7.9%
Asus MeMO Pad HD - 6.2%
Google Nexus 7 - 20.1%
Samsung Galaxy Note 2 - 9.9%
Samsung Galaxy Tab 3 - 18.9%
  Voti totali: 593
 
Leggi i commenti
Se per esempio si tratta di messaggi che arrivano sempre dallo stesso mittente, è sufficiente indicare quest'ultimo nel campo Da; oppure, se le medesime parole sono sempre contenuto nell'oggetto o nel corpo del testo, occorre indicarle nei rispettivi campi.

Una volta inseriti i parametri, bisogna cliccare sul link posto in basso a destra, quello che recita: Crea filtro con questa ricerca.

Si arriva in questo modo all'ultimo passaggio: la scelta del destino dei messaggi individuati dal filtro.

friltri02

Se si desidera che siano eliminati senza remore, basterà selezionare la voce Elimina; se si vuole semplicemente che non siano visualizzati ma si preferisce che vengano comunque conservati nella casella, allora l'opzione giusta è Ignora Posta in arrivo (Archivia).

In alternativa si può scegliere di contrassegnarli con un'etichetta apposita o eseguire una qualsiasi delle altre opzioni presenti nella schermata, o ancora combinazioni di esse.

friltri03

Una volta scelto il fato più consono all'invadente messaggio, lo si può applicare anche ai messaggi già ricevuti (l'opzione che esegue questo lavoro è in basso, vicino al pulsante Crea filtro, e recita Applica il filtro anche a X conversazioni corrispondenti) e cliccare su Crea filtro.

In un attimo Gmail eseguirà le istruzioni e i messaggi indesiderati non saranno più un problema.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (4)


:cincin: Leggi tutto
26-1-2014 18:38

{Il Comandante}
Gmail si e gli altri no? Ma è da tanto che uso i filtri di posta con altri provider .. . . . .
22-1-2014 19:56

Semplicemente perché gli esempi sono stati fatti con Gmail Sarebbe stato più corretto scrivere, almeno alla fine: questo tutorial può essere applicato anche ad altri servizi analoghi. E invece l'hai scritto tu sul forum ;) Leggi tutto
22-1-2014 18:21

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quando cerchi un brano musicale, o un intero Cd, cosa fai più spesso?
Scarico il brano o il Cd su iTunes: costa poco ed è legale.
Scarico l'Mp3 con Torrent o eMule o altro servizio simile.
Ascolto la canzone in streaming (per esempio su Youtube), anche se non posso scaricare l'Mp3.
Vado nel mio negozio di dischi o maxistore preferito.
Altro.

Mostra i risultati (3594 voti)
Ottobre 2022
DALL-E diventa libero e gratuito: immagini sintetiche per tutti
Settembre 2022
Google ti avvisa se i tuoi dati finiscono nel web
La “tanica di benzina” per le auto elettriche
La strana storia dell'utente HME2 di Arpanet
LibreOffice diventa a pagamento
2022, fuga dall'open source
Dati a spasso nel cloud
Di chi sono i tuoi dati quando muori?
Smartphone, l'UE vuole pezzi di ricambio disponibili per almeno 5 anni
Ex designer di Microsoft demolisce il menu Start di Windows 11
Auto Hyundai “hackerata”
Agosto 2022
Genitori indagati dopo aver mandato foto dei figli ai medici
DuckDuckGo, la protezione delle email è per tutti
Il computer portatile economico che fa a meno del monitor
Microsoft avvisa: attenzione all'aggiornamento KB501270
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 6 ottobre


web metrics